10 cose da fare quando lei ti lascia

10 cose da fare quando lei ti lascia
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Nel momento in cui la relazione finisce per volere della tua compagna, tu dall’altra parte ti ritrovi a farti mille domande, sia sul vostro destino, sia su come comportarti. É una situazione scomoda, delicata e in cui hai paura di commettere numerosi errori.

Inoltre, il discorso si complica ulteriormente se la tua intenzione è quella di recuperare il rapporto. Riconquistare una ex non è semplice, soprattutto quando lo stato d’animo non è dei migliori e si rischia di perdere il controllo della situazione.

Ecco perché oggi ho deciso di scrivere questa guida in cui ti spiegherò quali sono le 10 cose da fare quando lei ti lascia. In questo modo avrai un’idea chiara e concreta di come poter affrontare al meglio questo delicato periodo della tua vita.

Prima di iniziare con la lettura, però, prenditi un minuto per rispondere al test che ti lascio qui sotto, così da capire in che situazione ti trovi al momento e scoprire quali sono le tue possibilità di riuscire a riconquistare la tua ex:

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

10 cose da fare quando lei ti lascia

Bene, iniziamo subito a vedere quali sono le cose migliori che puoi fare nel momento in cui la tua donna ti lascia. Alcune saranno più concrete di altre, ma tutte e 10 sono estremamente importanti sia per te stesso, sia per il tuo obiettivo di riconquistarla:

1. Non idealizzare la relazione

La prima cosa che ti suggerisco di fare quando lei ti lascia è di rimanere con i piedi per terra. Quando un rapporto finisce infatti, ciò che si tende a fare a livello inconscio è quello di idealizzarlo, ovvero di ricordarlo molto più bello di ciò che è stato.

In altre parole, guardandosi indietro ci si ricorda solo i bei momenti, pensando che una donna come lei sia introvabile. La realtà, però, è che come tutte le altre coppie, anche la vostra si è caratterizzata per momenti difficili e poco piacevoli.

Ricordati di questa cosa quando inizierai a pensare che una relazione così non la vivrai più o che non riuscirai più a vivere delle emozioni così con una donna. Questo è tutto frutto della tua fantasia, non della realtà.

2. Chiudi i contatti con lei

Un’altra cosa molto importante che devi fare quando lei ti lascia è quella di chiudere le comunicazioni, soprattutto nel periodo immediatamente successivo alla rottura. Questo sarà d’aiuto sia alla tua persona, sia al tuo obiettivo di riconquistarla.

Avere continuamente contatti con la tua ex non ha alcun senso e soprattutto non ti porterà da nessuna parte. Anzi, rischi solo di metterci molto più tempo a ritrovare il tuo equilibrio e ad evitare che questa situazione possa gettarti nello sconforto più totale.

Adesso hai bisogno di concentrarti su te stesso e di schivare tutto ciò che può provocarti ulteriore dolore, proprio come sentirla o vederla. Per tale motivo è giusto che i vostri rapporti si distanzino un po’.

3. Fai pulizia dei ricordi

Quando lei ti lascia, oltre a prendere le dovute distanze, è giusto e importante rinnovare gli spazi in cui vivi. Che sia la camera da letto, l’ufficio o anche la galleria del telefono, è meglio mettere da parte tutto ciò che te la ricorda.

cosa fare quando lei ti lascia

Parliamo di foto, regali, oggetti, souvenir, messaggi e quant’altro. Non puoi cercare di stare meglio se in ogni dove c’è qualcosa che ti ricorda lei e la relazione che avete avuto. In questo caso ti suggerisco di fare riferimento al detto “lontano dagli occhi, lontano dal cuore“.

4. Dedicati allo sport

Per quanto possa sembrare strano o marginale, nel momento in cui si soffre, dedicarsi all’attività fisica è un aiuto sostanziale. Lo sport infatti, stimola la produzione di endorfine, sostanze che fanno provare sensazione di euforia e benessere.

Ecco perché terminato l’allenamento ci si sente sempre bene. E in un momento dove stai soffrendo per amore, l’attività fisica non può che aiutarti a stare meglio, a sentirti più felice e anche a prenderti dei momenti di svago.

5. Coltiva le tue passioni

Molto spesso, essere all’interno di una relazione significa non avere il tempo sufficiente per poter fare ciò che si vorrebbe. Questo non perché la partner non te lo permette, ma proprio per un discorso di organizzazione e priorità.

Ebbene, adesso che ti ritrovi ad avere più tempo libero, cerca di impiegarlo a fare quelle cose che ti piacciono e che magari nell’ultimo periodo ti sono anche mancate. Come lo sport, anche questo è un ottimo modo per spostare l’attenzione e sentirti meglio.

6. Trascorri del tempo con i tuoi amici

Come starai capendo, quando lei ti lascia diventa importante cercare di non restare con le mani in mano a deprimerti. Questo atteggiamento non solo è inutile, ma anche controproducente e malsano.

So bene che la tua voglia di uscire e svagarti non è proprio alle stelle. Ma il punto è proprio questo: cercare di reagire e di sforzarti, facendoti supportare dalle persone che ti vogliono bene. In generale cerca di trascorrere più tempo possibile con i tuoi amici più cari: quelli con cui puoi essere te stesso e che capiscono il modo in cui ti senti.

7. Organizza un viaggio

Un’altra ottima cosa che puoi fare quando lei ti lascia è quella di lanciarti in un’avventura che non avevi minimamente programmato. Può trattarsi di un weekend lontano dal posto in cui vivi, oppure addirittura di un’esperienza di qualche settimana all’estero.

come comportarsi quando lei ti lascia

Trova un posto che ti piace, che non hai mai visto e inizia ad immaginarti lì per qualche giorno con i tuoi amici. Anche se non sei dell’umore giusto per partire, scegli la destinazione ed inizia a preparare la valigia. Vedrai che non te ne pentirai, dato che il viaggio ti aiuterà a ritrovare te stesso e a riempire il tuo cuore di emozioni nuove.

8. Crea nuove abitudini

Creare nuove abitudini è sempre un modo eccellente per dare una svolta alla propria quotidianità. Fare e ripetere sempre le stesse cose, agli stessi orari, negli stessi luoghi è noioso, ma in un momento di debolezza e difficoltà può diventare molto più pesante.

Ecco perché il mio consiglio è quello di “interrompere” la routine e la monotonia che avevi quando stavi con lei. Fosse anche solo il cambio dell’orario della sveglia, fallo! Cerca di creare una sensazione di freschezza e di novità nella tua vita: è tutto ciò di cui hai bisogno.

9. Fai cambiamenti nel look

La fine di una relazione è un ottimo momento per creare grandi cambiamenti nella propria vita. Non solo nelle abitudini, ma anche nel look e nell’aspetto fisico.

Magari da un po’ di tempo avevi iniziato a trascurarti. Oppure avevi sempre lo stesso taglio di capelli, gli stessi vestiti, lo stesso fisico. Ebbene, è giunta l’ora di rinfrescare la tua immagine, sotto tutti i punti di vista. Questo ti permetterà di sentirti bene con te stesso, e anche di attrarre più facilmente presenze femminili nella tua vita.

La tua stessa ex, vedendo che ti stai dando da fare per migliorarti, inizierà a provare un senso di nostalgia nei confronti della vostra relazione. Magari, quando meno te lo aspetti, tornerà a bussare alla tua porta. E a quel punto, sarai tu a decidere se riprenderla o meno.

10. Esponiti a nuove conoscenze

Infine, quando lei ti lascia, dovrai cercare di esporti alla conoscenza di nuove persone. Con questo non sto dicendo che tu debba buttarti in una relazione di rimbalzo, ma che sarebbe il caso di allargare le tue conoscenze, ed iniziare ad uscire con altre ragazze.

Avere a che fare con persone nuove ti aiuta a spostare l’attenzione dalla tua ex. Inoltre, sarà un ottimo modo per sentirti vivo e per vederti inserito in un nuovo contesto sociale.

Cosa fare quando lei ti lascia: conclusioni

Nella guida di oggi abbiamo visto 10 cose da fare quando lei ti lascia. Si tratta di 10 consigli che puoi iniziare a mettere in pratica sin da subito. Non ti serve nient’altro che un po’ di buona volontà!

Questi suggerimenti ti torneranno utili soprattutto per cercare di ridurre il dolore provocato dalla fine della relazione e per tenerti lontano dai classici errori che si commettono dopo la fine di una relazione. Tuttavia, se il tuo obiettivo è quello di riconquistare la tua ex, dovresti approfondire ancora di più l’argomento.

Va bene non abbattersi, cercare di reagire e non perdere il controllo, ma un percorso di riconquista efficace si basa su altri numerosi aspetti, come ad esempio:

  • capire e approfondire perché ti ha lasciato;
  • quando e perché applicare il no contact;
  • in che modo e quando ricontattarla;
  • cosa fare a fronte delle sue reazioni o interazioni;
  • come comportarsi sui social;
  • come applicare la psicologia inversa;
  • imparare a gestire la situazione nel caso in cui ci fosse un altro uomo.

Dunque, quello che abbiamo visto oggi insieme possiamo dire che sia la punta dell’iceberg, ma la vera base è l’ebook Il Codice Della Riconquista. Questo manuale, infatti, ti illustrerà un percorso chiaro e concreto che ti permetterà di tornare tra le braccia della donna che ami in meno di un mese!

>>> Lo trovi qui in offerta <<<

5/5 - (1 vote)
Carica Vincente
Carica Vincente
Carica Vincente è il portale italiano su crescita personale, relazioni di coppia e successo professionale. Seguici anche su Facebook e su Instagram per ottenere la tua dose di ispirazione ogni giorno. Per scoprire tutti gli ebook avanzati scritti dal nostro team invece clicca qui.

Leggi anche:

Lascia un commento

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto

riparare cuore infranto