Amore non corrisposto: come comportarsi e cosa fare per superarlo

/ /
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin

L’amore non corrisposto, anche detto amore non ricambiato o amore a senso unico, è uno stato emotivo molto doloroso, sperimentato da uomini e donne di tutte le età, e largamente studiato negli ultimi anni dalla psicologia e dalle neuroscienze.

Si verifica quando una persona direziona le sue attenzioni amorose verso qualcuno che per qualche motivo non ricambia affatto il sentimento. La vittima dell’amore non corrisposto può arrivare a provare livelli di delusione, frustrazione e sofferenza d’amore davvero intensi, e può restare intrappolato in questo profondo stato negativo per mesi, o a volte anche per anni, senza che la situazione cambi in positivo.

Come superare un amore non corrisposto? Come comportarsi? Cosa fare per andare avanti? In questo articolo analizzeremo a fondo la questione cercando di fornire risposte concrete ed efficaci ai principali dubbi che di sicuro hai se attualmente stai provando un amore non corrisposto.

Se poi vorrai approfondire, ti consiglio la lettura del mio ultimo e-book Ricominciare, che ti guiderà passo passo attraverso un percorso di autoguarigione e di rinascita interiore, grazie ad una metodologia, delle tecniche e degli esercizi basati sulla psicologia classica e sulla crescita personale.

Sarà la tua bussola per affrontare questo periodo così difficile della tua vita, e non ti aiuterà solo a dimenticare la persona che ami, ma anche a ritrovare la tua felicità e ad avviare un meraviglioso percorso di crescita personale. Attualmente è acquistabile ad un prezzo speciale solo sul nostro sito: lo trovi qui!

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita meravigliosa

Amore non ricambiato: le 4 tipologie

Esistono varie tipologie di amore non ricambiato. Vediamole brevemente le 4 principali.

1. La classica cotta

Soprattutto durante l’adolescenza, ma a volte anche in età più adulta, può succedere di provare un forte sentimento nei confronti di una persona che neanche ci calcola, o a malapena ci conosce. Può trattarsi della ragazza più carina della classe, di un ragazzo popolare nella scuola che frequentiamo, o addirittura di un personaggio famoso che ignora del tutto la nostra esistenza.

Ci convinciamo del fatto che quella persona potrebbe renderci estremamente felici, la idealizziamo, e pensiamo a lei tutto il giorno fantasticando su come sarebbe meraviglioso starci insieme o anche solo baciarla una volta.

2. Innamorarsi di una persona impegnata

Altrettanto frequente è il caso in cui ci si innamora di una persona già impegnata, che a volte inseguiamo inutilmente per anni, animati dalla speranza che prima o poi si decida a lasciare l’attuale partner per noi. Nel frattempo ci accontentiamo di fare gli amanti, gli amici, gli zerbini o gli ammiratori.

3. Friendzone

Poi il doloroso caso dell’amicizia. Amiamo profondamente una persona, ma lei ci dice che non vuole rovinare la nostra amicizia, ci vuole bene ma ci vede solo come amici, non se la sente di fare una storia… Insomma, ci ha messo da tempo nella classica “friendzone“. Situazione in cui proprio nessuno vorrebbe trovarsi.

4. Amore non corrisposto in una relazione

Per finire c’è il caso in cui si è in una relazione con una persona che non prova per noi lo stesso sentimento che noi proviamo per lei. Può trattarsi di una semplice frequentazione senza impegno, o di una vera e propria relazione stabile. In ogni caso noi amiamo il nostro partner, ma lui/lei sembra vivere la cosa con molta più leggerezza, e ci dice o ci fa capire che non ci ama davvero.

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Amore non corrisposto: psicologia

Perché l’amore non corrisposto fa così male?

Come spiego nel mio e-book “Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore“, quando qualcuno viene rifiutato dalla persona che ama, il suo cervello ed il suo corpo sono sottoposti agli stessi meccanismi che avvengono in un tossicodipendente in piena crisi da astinenza.

La persona amata è la nostra droga, e non ottenere da lei le attenzioni desiderate ci fa sperimentare uno stato di confusione e di forte dolore psico-fisico.

Tutto ciò è stato verificato tramite accurati test di laboratorio, che hanno dimostrato anche un altro fatto sorprendente: essere rifiutati genera in noi emotività; accresce ulteriormente in noi il sentimento e l’ossessione che proviamo nei confronti di una certa persona.

Mi spiego meglio: per uno strano meccanismo di funzionamento del nostro cervello, quando una persona non vuole stare insieme a noi e non ci ama, il nostro amore nei suoi confronti aumenta sempre di più, fino a farci letteralmente impazzire. Se l’altra persona avesse mostrato sin da subito interesse nei nostri confronti, probabilmente il nostro sentimento verso di lei sarebbe stato inferiore, e di sicuro non saremmo stati così ossessionati dal desiderio di starci insieme.

Il nostro cervello quindi in un certo senso ci inganna: ci spinge ad ossessionarci e ad inseguire chi ci rifiuta; ci porta ad idealizzare qualcuno che a volte neanche conosciamo bene; ci fa mettere sul piedistallo una persona che non si è neanche messa in gioco e non ha investito nulla nel rapporto con noi.

Siamo convinti che la persona amata sia perfetta, ma in realtà questo non è assolutamente vero!

Dobbiamo imparare a riconoscere le dinamiche psicologiche che avvengono nel nostro cervello, e a smettere di subirle passivamente.

Amore non corrisposto e autostima

Una costante che possiamo trovare in quasi tutte le persone che soffrono frequentemente a causa di un amore non corrisposto è la mancanza di autostima, o la mancanza di esperienza nei rapporti di coppia.

Quando non si è abbastanza sicuri di sé e del proprio valore, o quando si è particolarmente inesperti, è facile mettere sul piedistallo un’altra persona, inseguirla, rimanere legati a lei da un punto di vista emotivo anche quando non si viene ricambiati.

D’altra parte l’amore a senso unico ci fa entrare in un circolo vizioso: più inseguiamo una persona che non ci vuole, più ci sentiamo attratti nei suoi confronti, e più la nostra già debole autostima ne risente. Finiamo senza rendercene conto ad elemosinare attenzioni e a comportarci come degli zerbini.

Vuoi parlare dei tuoi problemi con un counselor online?

Un amore non corrisposto può diventare corrisposto?

Mi piacerebbe poterti dire che un amore non corrisposto può cambiare, e diventare corrisposto, ma la verità è che questo è un evento poco frequente, su cui non si dovrebbe sperare, e di sicuro non è un qualcosa che succede improvvisamente quasi per miracolo.

Continuando a fare le stesse cose che hai fatto finora, continuerai ad ottenere gli stessi risultati che hai sempre ottenuto, ovvero non essere amato/a dalla persona che ami, e vivere in questo modo una delusione dopo l’altra.

Se vuoi davvero cambiare la tua vita, iniziare ad ottenere dei risultati migliori, e costruire relazioni appaganti e non più a senso unico, l’unica possibilità che hai è quella di cambiare totalmente strategia!

Se seguirai i consigli contenuti in questo articolo (sto per fornirtene alcuni davvero importanti) e nel mio e-book Ricominciare, ti assicuro che riuscirai ad effettuare un cambio di paradigma nella tua vita, e a trovare finalmente una persona che saprà amarti come meriti.

Chissà, forse la stessa persona che in questo momento non ricambia i tuoi sentimenti, vedendoti così rinnovato/a, inizierà a sentire una forte attrazione nei tuoi confronti e si innamorerà della nuova versione di te 😉

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita meravigliosa

Amore non corrisposto: come comportarsi?

Ma allora cosa fare in caso di amore non corrisposto? Come comportarsi?

Già Ovidio, poeta romano vissuto più di 2000 anni fa, nel suo “Remedia Amoris” fornisce degli accorgimenti su cosa fare per superare un amore non corrisposto e dimenticare la persona amata. Tra i vari consigli possiamo trovare quello di viaggiare, praticare attività bucoliche ed evitare bevande alcoliche e letture romantiche.

Già gli antichi romani si ponevano il problema, e lo stesso vale per ogni altra epoca storica che l’uomo ha vissuto. Qui di seguito ti fornirò i miei personali consigli, basati sul buon senso, sulla crescita personale e sulla psicologia contemporanea.

amore non corrisposto cosa fare

1. Accetta il rifiuto. Il rifiuto ti fa disperare, ma non riesci ad abbandonare la partita. Stai resistendo, ed è per questo che soffri. Ciò che devi invece fare è accettare il rifiuto, e accogliere il dolore che stai provando. Sarà difficile all’inizio, ma poi rappresenterà un’eccezionale occasione di crescita.

2. Inizia a lavorare sulla tua autostima. La persona più importante della tua vita sei tu, e per questo devi imparare a apprezzarti, rispettarti, amarti, e stare bene con te stesso/a. Una volta che avrai costruito una sana autostima, ed avrai imparato ad essere felice anche da solo/a, le persone inizieranno immediatamente ad essere più attratte nei tuoi confronti, e ad innamorarsi di te.

3. Taglia i contatti con la persona che ami. Se continui a cercarla, a chiamarla, ad incontrarla e a supplicarla di stare insieme a te, la tua situazione non cambierà mai. Invece, applicando il no contact, piano piano la tua ossessione si placherà, e riuscirai gradualmente a venire fuori da questa situazione di dolore.

4. Sposta l’attenzione su di te, sulla tua vita, sui tuoi obiettivi, sulle tue amicizie e sulle tue passioni. Iniziando a costruire una vita piena ed interessante, sentirai sempre meno il bisogno di inseguire qualcuno che non ti ama.

5. Canalizza i tuoi sentimenti verso qualcosa di creativo. Come abbiamo già detto il rifiuto genera in noi una forte emotività, ma non è detto che questo debba essere per forza un qualcosa di negativo. Negli stati di grande emotività è più facile effettuare dei cambiamenti significativi nella nostra vita, dare sfogo alla nostra creatività, e anche tirare fuori parti inespresse della nostra personalità. Dante ha scritto la Divina Commedia animato dal dolore per l’amore non corrisposto che provava verso Beatrice. Tu cosa potresti fare? Magari comporre una canzone, iniziare a dipingere, o scrivere la nuova Divina Commedia!

6. Impara a dirigere l’amore verso chi lo merita. Cerca di vedere l’amore come una forza che ti appartiene, e che puoi dirigere verso chi vuoi tu. Se fino a questo momento per qualche motivo l’hai diretta verso persone sbagliate, che non ti hanno ricambiato o che hanno calpestato la tua dignità, è giunto il momento di iniziare a pilotarla verso chi ti merita e ti fa sentire bene con te stesso.

Come dimenticare un amore non corrisposto

Per finire, se hai bisogno di un aiuto aggiuntivo per riuscire a voltare pagina, smettere di soffrire per amore ed effettuare un miglioramento sostanziale nella tua vita, ti consiglio di leggere il mio libro Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore.

Ti assicuro che sin dalla lettura delle prime pagine capirai di aver trovato la guida perfetta per affrontare questo periodo della tua vita nel miglior modo possibile. Lo trovi qui.

Inoltre, ti invito ad iscriverti al percorso di mail giornaliere che ho predisposto appositamente per sostenerti, consigliarti, incoraggiarti e guidarti verso la tua rinascita interiore. Inserisci il tuo nome e la tua mail nel modulo sottostante, ed inizia il tuo percorso insieme a me!

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto

riparare cuore infranto
Articoli correlati

Lascia un commento

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto

riparare cuore infranto