Automotivazione: la strada per essere sempre motivati

automotivazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Cosa fare per automotivarsi? In che modo si può mantenere alta la motivazione?

Per raggiungere qualsiasi obiettivo un elemento fondamentale è la motivazione, senza di essa non si può raggiungere nessun traguardo e neanche avvicinarsi a questo.

In questo articolo imparerai delle strategie pratiche sull’automotivazione che potrai applicare fin da subito. Ma prima ancora di procedere oltre, ti consiglio di fare questo test per verificare il tuo attuale livello di motivazione.

Scopri quanto sei motivato!

Quando desideri cambiare alcuni aspetti della tua vita, o vuoi modificare le tue abitudini, la motivazione è un tuo preziosissimo alleato; perciò imparare più cose possibili sull’argomento ti aiuterà ad andare avanti anche nei periodi più difficili.

Stiamo per vedere 3 strategie che puoi utilizzare per automotivarti.

Se poi desideri conoscere tutti i segreti su questo tema, ti consiglio di leggere l’ebook Ultramotivazione, il manuale che raccoglie le più potenti tecniche per mantenere alta la tua motivazione e raggiungere i tuoi obiettivi più ambiziosi.

  • Capisci come funziona la motivazione
  • Fissa e raggiungi i tutti i tuoi obiettivi
  • Assumi un mindset di successo
  • Vinci definitivamente la procrastinazione
  • Scopri i segreti dell’ultramotivazione

Automotivazione: 3 strategie infallibili

Di seguito ti presento le tre tecniche che reputo più efficaci per automotivarsi. Ma prima di tutto definiamo una volta per tutte cosa si intende per automotivazione:

Si tratta dell’abilità di compiere quello che deve essere fatto, a prescindere dall’influenza degli altri o di altre situazioni. Le persone che sono in grado di automotivarsi riescono a trovare i motivi e le energie necessarie a completare un obiettivo all’interno di loro stessi, anche quando questo è ambizioso, senza arrendersi o aver bisogno del sostegno degli altri.

1. Conosci il tuo perché

Come dice il nome stesso, la motivazione è strettamente legata al motivo per il quale desideri raggiungere un obiettivo. Molti credono che sia sufficiente porsi un obiettivo e poi il raggiungimento di esso avviene in automatico. Ma non è così che funziona.

Quello che ti serve per realizzare i tuoi traguardi è una ragione per cui lottare. Più motivi hai per raggiungere uno scopo, più queste ragioni sono importanti per te e maggiore sarà la tua motivazione.

Come dice spesso Anthony Robbins: ”Le persone non sono pigre, semplicemente hanno obiettivi che non le ispirano abbastanza!

Il fatto di non essere motivati dipende principalmente dal non avere obiettivi che si desidera ardentemente realizzare.

Avere un obiettivo è molto utile ma per l’automotivazione è importante conoscere anche il perché si vuole raggiungere un determinato risultato.

Per scoprire cosa ti spinge ad agire in una particolare direzione, chiediti:

  • Perché ci tengo a raggiungere questo obiettivo?
  • Cosa mi motiva ad agire?
  • Perché desidero raggiungere questo scopo?
  • Come mi sentirò una volta raggiunto questo obiettivo?
  • Come mai è importante per me raggiungere questo risultato?

Rispondere a queste domande ti aiuterà a definire esattamente cosa ti spinge ad agire.

Per tutti i tuoi obiettivi più importanti dovresti conoscere chiaramente il perché ci tieni a raggiungerli. In questo modo, quando le cose diventeranno difficili o sarai tentato a mollare… continuerai ad andare avanti lo stesso.

Se ad esempio una persona desidera diventare medico perché ci tiene ad aiutare più persone possibile in quanto lui ha sofferto molto e non vuole che gli altri soffrano, questo motivo gli darà abbastanza determinazione da studiare con il massimo impegno. Non importa quali ostacoli incontrerà sulla sua strada, li supererà tutti.

Poniamo il caso in cui invece una persona senta una vocazione particolare per fare il prete ma i suoi genitori fanno di tutto per farlo iscrivere all’università alla facoltà di medicina. Se non troverà dentro di sé dei motivi per continuare, il suo percorso di studi sarà molto lento. Ogni ostacolo che incontrerà lo farà vacillare.

Avere chiaro in mente il proprio obiettivo e il perché lo si vuole raggiungere è un ottimo modo per automotivarsi.

2. Dividi l’obiettivo

Spesso le persone commettono l’errore di considerare un obiettivo nel suo intero senza mai dividerlo in tanti piccoli step. Al solo pensare di doverlo realizzare tutto insieme, si palesa nella loro mente come un muro, alto e con pareti spesse, che può sembrare insormontabile.

Invece, quando suddividi ciò che devi fare in tanti piccoli obiettivi, diventa tutto più semplice da gestire.

Se per esempio una persona vuole smettere di fumare, potrebbe considerare l’eliminazione di questa cattiva abitudine come qualcosa di troppo difficile e questo ridurrà la sua motivazione.

Se invece divide l’obiettivo in step più piccoli come ridurre progressivamente il numero di sigarette che fuma, questo lo aiuterà molto, dando tempo anche all’organismo di abituarsi al ridotto apporto di nicotina.

Il sistema di scomporre un compito lungo e difficile in tante piccole azioni da fare non solo rende più semplice raggiungere un determinato risultato ma aiuta tantissimo anche la tua autostima, perché dopo che avrai svolto il primo compito, ti sentirai meglio e questo ti motiverà a fare altre azioni.

La domanda che dovrai porti per individuare qual è lo step successivo da eseguire è: ”Qual è la prossima azione che devo svolgere che mi porterà un po’ più vicino al mio obiettivo?”.

Questa domanda mantiene il tuo focus sull’azione successiva da fare ed è fondamentale per continuare a procedere in avanti verso i tuoi obiettivi, evitando periodi di stallo.

3. Scegli delle frasi motivanti

Molti atleti che partecipano al triathlon hanno affermato che una delle tecniche che usano per l’automotivazione è ripetersi delle frasi motivanti. Frasi che non sono create da loro ma che sono prese da film o da persone che loro ammirano.

Ognuno di noi ha delle persone che stima e apprezza nonché degli esempi che vuole uguagliare, perciò è utile individuare quali frasi motivanti hanno detto queste persone per creare una raccolta personale da utilizzare quando ce n’è più bisogno. 

Per trovare le frasi ti basta seguire questi passaggi:

  • Scegli 3 persone che ammiri molto
  • Cerca su internet le frasi che hanno detto, oppure ascolta con attenzione le loro interviste o leggi ciò che scrivono sui loro account social. Sulla nostra pagina instagram trovi inoltre un’abbondante raccolta di citazioni motivazionali da cui prendere spunto.
  • Per ognuna di queste persone individua 3 frasi che ti motivano
  • Raccogli un totale di 9 citazioni e tra di queste scegli solo le tre che più di tutte ti danno la carica (una frase per ogni persona)
  • Una volta individuate le 3 frasi più motivanti, ripetile spesso, scrivile, cantale, o fai un post-it e attaccalo dove puoi vederlo molte volte al giorno.

Questo metodo ti permetterà di utilizzare spesso le 3 citazioni motivanti delle persone che ammiri di più in modo tale da memorizzarle bene e tutto questo ti aiuterà nei momenti di difficoltà. Infatti ti basterà ripeterti queste citazioni continuamente per qualche minuto per cambiare in meglio il tuo umore.

Un altro stratagemma per essere motivato è quello di fingere di essere una di quelle persone che ammiri e cercare di comportarti di conseguenza.

Per farlo puoi chiederti: “Come si comporterebbe in questa situazione questa persona?”. Poi inizia ad utilizzare le sue espressioni facciali, la sua postura, le sue parole tipiche e i suoi gesti. Cerca di emularlo in tutto per tutto e di pensare e agire come lui.

Se hai scelto una persona che solitamente è coraggiosa, ti assicuro che il tuo coraggio aumenterà. Se invece hai scelto una persona che sa sempre cosa vuole ed è disposta a tutto pur di farcela, sarà la tua motivazione a crescere.

Questo metodo funziona perché il cervello non distingue un evento reale da uno nitidamente immaginato, quindi puoi utilizzare questo principio per agire come desideri.

Siamo alla fine di questo articolo sull’automotivazione. Per tutti gli approfondimenti del caso ti rimando all’ebook Ultramotivazione, in cui troverai tutti i dettagli su come automotivarsi, definendo un piano d’azione chiaro per raggiungere i tuoi obiettivi.

  • Capisci come funziona la motivazione
  • Fissa e raggiungi i tutti i tuoi obiettivi
  • Assumi un mindset di successo
  • Vinci definitivamente la procrastinazione
  • Scopri i segreti dell’ultramotivazione
Danilo
Danilo
Ciao! Mi chiamo Danilo e faccio il mental coach. Tengo corsi e consulenze per aiutare le persone a raggiungere i loro obiettivi, insegnandogli ad esprimere il loro vero potenziale e a raggiungere la felicità.

Leggi anche:

Lascia un commento