Bot Instagram: la top 5 del 2023 per aumentare follower e like

bot instagram

Quali sono i migliori bot Instagram? Quali sono le principali categorie di bot IG? Se cerchi le risposte a queste domande continua a leggere.

I bot Instagram sono degli strumenti utilizzati per automatizzare una serie di operazioni su Instagram, con l’obiettivo di far risparmiare un sacco di tempo all’utente, al social media manager o all’imprenditore digitale che ne fa uso.

In questo articolo scoprirai i vantaggi e gli svantaggi legati all’utilizzo di un bot per aumentare follower Instagram, effettuare auto like, scrivere commenti sotto i post o inviare DM (messaggi privati) ad altri utenti.

Vedremo inoltre quali sono i 5 migliori bot Instagram del 2023, che ho selezionato con cura dopo averne provati tanti per i miei account. Di seguito, trovi subito i migliori tra questi ed a seguire troverai anche una recensione degli stessi.

BOT

CARATTERISTICHE

VOTO

VAI AL SITO

La guerra di Instagram contro i bot

Innanzitutto c’è da dire che il mercato dei bot è in continua evoluzione. Nuovi bot vengono creati di continuo e tantissimi altri vengono chiusi.

Questo accade per un motivo ben preciso: Instagram sta facendo una guerra spietata a tutti i bot esistenti, dato che questi vanno contro il regolamento del social network.

È così che molti bot celebri ed utilizzatissimi fino al 2017, come Mass Planner e Instagress, sono stati costretti a cessare le loro attività. Ma la continua e crescente domanda di mercato nei confronti di questi servizi stimola la proliferazione di tantissimi nuovi bot e rende la battaglia di Mark Zuckerberg piuttosto ardua da vincere in modo definitivo.

Aggiornamento importante:

Al momento Instagram sta applicando nuovi blocchi sui profili che compiono tante azioni automatiche tramite l’ausilio di bot e app esterne. Si stanno sviluppando nuove soluzioni per bypassare questa nuova restrizione. Nel frattempo è molto utile NON seguire più di 200 profili al giorno, e NON fare alcuna azione manuale mentre usi un bot per evitare di ottenere questo tipo di blocco. Se il tuo profilo riceve il blocco temporaneo, smetti di usare il bot, e attendi qualche giorno.

Le tipologie di bot Instagram

I servizi di questo tipo che è possibile trovare sul mercato vanno divisi in 3 macro-categorie. Scoprendo le differenze che sussistono tra le stesse, ti sarà molto più facile comprendere il mercato dei bot Instagram.

bot instagram

Software da scaricare

La prima tipologia di bot è quella del classico software da scaricare, come Followadder.

La caratteristica principale di questi bot è che sono molto economici e gestibili direttamente dal tuo PC. Una volta pagato il servizio, potrai scaricare l’applicazione ed installarla sul tuo computer oppure su un VPS.

P.S. Se cerchi un VPS economico e sicuro ti consiglio di consultare questo articolo.

Scegliendo quest’ultima soluzione potrai usare il bot anche quando il tuo PC è spento, in cloud.

Spesso i bot costituiti da software sono più sicuri, ma allo stesso tempo un pochino più complicati da settare e gestire. Ecco il motivo per cui sono nati diversi web-based bot.

Web-based bot

I cosiddetti web-based bot sono più costosi rispetto ai software scaricabili, ma molto più immediati e semplici da gestire.

Non devi far altro che scegliere l’azienda a cui affidarti, effettuare il pagamento, inserire le credenziali del tuo account Instagram e settare le opzioni del bot direttamente dal sito web del servizio.

A questo punto il bot effettuerà tutte le operazioni da te indicate direttamente in cloud, con la possibilità di cambiare le impostazioni o stoppare la sua attività quando preferisci.

Il problema più grande dei web-based bot è che Instagram riesce molto facilmente ad identificarli e a costringerli alla chiusura.

Nonostante ciò ne esistono diversi che continuano indisturbata la loro attività da parecchio tempo, anche con prestazioni e livelli di sicurezza davvero elevati.

Il bot di questa categoria che consiglio per il 2023 è Inflact.

Servizi di gestione account

La terza soluzione è rappresentata dai cosiddetti servizi di gestione account. Si tratta di società che prendono in carico la totale gestione del tuo account e ne assicurano una crescita rapida e targetizzata, sia per quanto riguarda i follower che per quanto riguarda l’engagement.

È chiaramente la soluzione più costosa tra le tre, ma può garantirti i risultati migliori e il minor spreco di tempo in assoluto. Il servizio di questo tipo che consiglio è Instagrow.

Usare un bot per Instagram: vantaggi e svantaggi

In giro se ne leggono, e sentono, veramente di tutti i colori: automatizzazione sì o no? Ci sono delle motivazioni valide per entrambe le categorie di pensiero.

Infatti, sia coloro che usano regolarmente i bot sia quelli che fanno tutto a mano, investendo ore ed ore del proprio tempo a far crescere il proprio profilo hanno delle buone ragioni per avallare la propria causa.

Quindi, il metodo migliore per fare chiarezza ed avere un quadro completo della situazione è quello di elencare le motivazioni principali dell’una e dell’altra scuola di pensiero.

Bot Instagram: vantaggi

Utilizzare un bot è bene, per almeno 4 ragioni:

1. Automatizzare compiti ripetitivi: ti assicuro che seguire persone, cercare gli hashtag della propria nicchia di interesse, mettere like e commenti ai contenuti, inviare DM…sono compiti assolutamente noiosi perché implicano la ripetizione della stessa azione per migliaia di volte. Impossibile non stancarsi e decidere, prima o poi, di mandare tutto al diavolo!

2. Lavorare sul business: se vuoi fare business e diventare un imprenditore digitale, non dovresti lavorare tutto il giorno nel business (ovvero eseguendo mansioni strettamente operative), ma dovresti invece elaborare strategie, stringere partnerhip, fare networking…insomma tutte quelle che attività di tipo direttivo e strategico a cui un imprenditore deve pensare per aumentare i profitti. Ovvero, lavorare sul business 😉

3. Accrescere rapidamente il tuo profilo: utilizzare un bot può aiutarti ad aumentare notevolmente il numero di follower e l’engagement che ricevi sul tuo profilo. Questo può esser utilissimo per aspiranti influencer, aziende o imprenditori digitali. Può essere considerata una pratica poco etica o scorretta, ma non si può far altro che ammettere che funziona. Ne fanno uso in tantissimi ormai ed è rischioso decidere di rimanere indietro, privandosene.

4. Aumentare l’esposizione del tuo profilo: ogni persona che riceve un messaggio, un like o una richiesta di follow da parte tua, è una persona con cui in qualche modo entri in contatto. Non sempre si convertiranno in un risultato effettivo, ma in termini pubblicitarie possono comquneu essere considerate impression. Se volessi averle tramite la pubblicità di Facebook o la televisione, dovresti pagarle. Se volessi ottenerle effettuando quelle stesse operazioni a mano, dovresti sprecare il tuo tempo. Con i bot Instagram invece ce le hai gratis (o comunque al prezzo del bot).

Bot Instagram: svantaggi

1. Sporcano l’engagement: il bot manca di interazioni caratterizzate da calore umano e tende a gonfiare i numeri di un account, che non hanno un engagement commisurato alla quantità effettiva dei follower. È una pratica diversa rispetto ad acquistare follower Instagram, in quanto in questo caso i follower che andarai ad acquisire saranno reali, ma comunque non riuscirai ad ottenere lo stesso livello di engagement che avresti acquisendo quegli stessi follower in modo organico.

2. Sono facili da riconoscere: con servizi come Ninjalitics è davvero facilissimo riconoscere se un utente fa uso o meno di bot. Tutto quello che fai con il tuo Instagram account può essere facilmente monitorato digitando il tuo username nella home page di Ninjalitics. Se quindi aspiri a diventare un influencer e a collaborare con le aziende, ti consiglio di usare i bot con moderazione. Queste non collaborano volentieri con utenti che hanno fatto uso di “trucchetti”.

3. Rischi blocchi temporanei o shadowban: usando i bot devi tenere sempre a mente che stai infrangendo il regolamento del social network. Per questo Instagram potrebbe punirti con blocchi temporanei del tuo profilo o addirittura con il cosiddetto shadowban (una penalizzazione temporanea che diminuirà il numero di utenti in grado di visualizzare i tuoi contenuti). Nei casi più gravi Instagram potrebbe anche bannare il tuo account.

I 5 migliori bot Instagram 2023

È arrivato il momento di presentarti la mia recensione di quelli che reputo essere i migliori bot Instagram di quest’anno. Terrò costantemente aggiornata questa lista nel tempo, in modo da proporti sempre i migliori servizi sul mercato.

1. Inflact

Inflact è sicuramente uno dei migliori bot per Instagram in circolazione. Entrato nel mercato da qualche anno, ha riscosso un enorme successo grazie all’interfaccia grafica di alto livello ed alla completezza in quanto a funzionalità.

bot ig

La configurazione è molto intuitiva, e la gestione estremamente facile, anche da mobile.

Rispetto agli altri web-based bot presenta il vantaggio di poter utilizzare dei filtri molto avanzati per la selezione del target attraverso cui promuovere il proprio profilo di Instagram.

Inoltre, Inflact ha di recente introdotto tra le tecniche di crescita dell’account quella della visualizzazione massiva delle storie. Ovviamente, tutte queste funzionalità fanno lievitare il costo di questo bot Instagram, che non risulta dei più economici. Inoltre, i servizi di gestione dei commenti e dei messaggi diretti devono essere pagati a parte.

Il prezzo base per la promozione di un solo account per due settimane è di 49 euro, mentre gli altri servizi risultato un poco più economici. Si tratta comunque di soldi ben spesi in un’era in cui le automazioni sono sempre più combattute.

Va però segnalato il fatto che si possono provare tutte le funzionalità di Inflact per 7 giorni ad un costo davvero irrisorio: soli 3 euro! Dopodiché, verrà attivato in automatico il piano da te precedentemente selezionato. In ogni caso, hai la possibilità di cancellare l’abbonamento in qualsiasi momento anche prima della scadenza del periodo di prova.

Quando attiverai il pacchetto promo il bot di Inflact all’inizio sarà impostato su modalità sicura. Ciò significa che la velocità di promozione all’inizio sarà inferiore, e questo per non destare sospetti agli occhi di Instagram. Successivamente la velocità verrà aumentata progressivamente, fino a raggiungere quella di regime.

Ti consiglio inoltre di acquistare un VPN per rendere il servizio più sicuro, veloce e regolare. Lo puoi comprare direttamente all’interno del tuo account su Inflact.

N.B. Puoi ottenere uno sconto del 17% sulla promozione e del 22% sull’hashtag generator utilizzando il coupon “PDVMEDIA“.  Cosa aspetti allora? Prova subito Inflact e sfrutta tutta la potenza del miglior bot Instagram del 2023!

2. Instagrow

Instagrow è un servizio completo di gestione del tuo account Instagram. Il migliore del suo genere, anche perché tutto italiano.

Una volta che avrai effettuato l’iscrizione e il pagamento, il tuo account sarà preso in carico da un team di persone reali che lavoreranno manualmente per aumentare i tuoi follower e l’engagement che ricevi sul tuo profilo, con la massima attenzione verso il fatto che tutto sia in linea con la nicchia di mercato in cui opera.

bot instagram followers

Instagrow offre un abbonamento di tipo mensile, con la possibilità di scegliere tra 4 differenti pacchetti, ognuno con una diversa velocità di crescita:

  • Basic (crescita a velocità base);
  • Elite (crescita a velocità media);
  • Platinum (crescita a velocità massima);
  • Diamond (crescita a velocità superiore a tutte le precedenti).

Inoltre, esiste anche la possibilità di scegliere un pacchetto di prova “TesatGrow” dove per 2 settimane e ad un costo ridotto potrai godere di tutti i benefici del pacchetto Platinum, dopodiché potrai scegliere se continuare a prezzo pieno oppure optare per un’altra delle modalità a tua disposizione.

Il terzo ed il quarto pacchetto ti permettono di beneficiare di 1 e-book gratuito sull’Instagram marketing. Studiandolo saprai bene quali tipi di contenuti pubblicare per avere successo su questo social network (la pubblicazione dei post è l’unica parte che ti resta da gestire da solo).

Instagrow è attualmente il servizio più potente, efficace e completo per Instagram che esista sul mercato italiano. Lo consiglio a tutti gli imprenditori, influencer e professionisti che vogliono ottenere il massimo da questa piattaforma minimizzando il tempo sprecato in essa.

Se non hai paura di pagare per la qualità, Instagrow è il servizio che fa per te. Se poi non sei ancora convinto, ti annuncio che utilizzando il codice “PDVMEDIA5” otterrai un ulteriore 5% di sconto sui pacchetti settimanali e mensili. Per usufruirne ti basta inserirlo al momento dell’acquisto 😉

3. Followadder

Followadder è un bot per Instagram che rientra nella tipologia dei software da scaricare sul proprio PC. Una volta eseguito il download bisogna settare manualmente per tutte le funzioni messe a tua disposizione.

instagram followers bot

Il pacchetto di tool da gestire è davvero molto vasto. Ecco la lista delle principali:

  • autolike;
  • follow e unfollow;
  • scheduling dei nuovi post;
  • auto DM;
  • creazione di liste;
  • ricerca per hashtag;
  • ricerca in base alla geolocalizzazione.

Si tratta di un bot davvero completo, potente, stabile e sicuro, con un supporto clienti di alto livello, tanti anni di servizio e decine di migliaia di utenti soddisfatti.

Dovendolo scaricare e installare sul tuo PC oppure su un VPS, risulta un po’ complicato da configurare la prima volta. È sicuramente indicato per tutti coloro che amano “smanettare” con il computer ed avere il massimo controllo sui tool che utilizzano.

Lo sconsiglio invece agli utenti che hanno poca confidenza con il PC o che vogliono perdere il minor tempo possibile nel settare il proprio bot. In ogni caso, esistono le video-guide ufficiali (in inglese) per riuscire a configurare il bot nel migliore dei modi.

Relativamente al prezzo, questo è un servizio ad abbonamento semestrale. In tutti i pacchetti sono disponibili la totalità delle funzioni. Ciò che cambia è la possibilità di gestire, ed utilizzare il bot, su più account.

I prezzi partono da $ 24 al mese per la gestione di un unico account fino ad un massimo di $ 94 per 25 account. Ma non finisce qui! Se non sei soddisfatto del bot, puoi richiedere un rimborso totale entro 14 giorni dall’acquisto.

In base al rapporto qualità prezzo, secondo me Followadder resta ancora uno dei miglior bot Instagram del 2023. Se sei interessato, puoi scaricare Followadder dal sito ufficiale.

4. HyperIBF

HyperIBF è a mio avviso il bot più economico del 2023 per la categoria “web-based”. Dispone di un’interfaccia grafica accattivante, ma semplice e di una dashboard estremamente immediata ed intuitiva, adatta anche agli utenti alle prime armi nel mondo delle automazioni.

bot ig followers

Grazie a questo bot puoi automatizzare tutta la gestione del tuo account (auto-follow, auto-like, auto-DM, auto-comment, auto-repost, upload di foto e storie…) e monitorarne in tempo reale andamento e performance grazie ad un sofisticato sistema di analisi dei dati.

Di recente è stata introdotta anche la funzionalità di “hyper vote“, che permette di interagire ogni giorno in modo automatico con decine di migliaia di storie Instagram di altri utenti, rispondendo ai loro sondaggi, quiz e domande.

Quello che mi piace di più di HyperIBF è l’immediatezza: più o meno sono riuscito ad ottenere grazie ad esso le stesse funzionalità che ottenevo con software più complessi come Followadder, ma in metà tempo. E non è cosa da poco!

Per quanto riguarda il prezzo, esistono 4 tipi di abbonamenti diversi. Il più economico costa 11,99 euro al mese, ma per avere accesso a tutte le funzionalità è necessario il piano midi, che ti permette anche di usare il bot con 3 account contemporaneamente.

Per prendere dimestichezza con il funzionamento del bot, scoprire come funziona la sua interfaccia, puoi testare la massima potenza del servizio per 24 ore. Tale prova è disponibile in due versioni: solo 0,99 € per Mini e 2,50 € per Midi . Inizia adesso cliccando su questo link. Ti assicuro che ne resterai soddisfatto! 

5. Nitreo

Nitreo è un bot per Instagram che rientra nella categoria dei servizi di gestione account. Utlizzando questa soluzione avrai modo di accrescere il numero dei follower, facendo crescere il tuo account ed espandendo la tua community, il tutto in maniera organica.

bot per instagram

Usufruire di tali benefici è semplice. La prima cosa da fare è creare il tuo account cliccando qui. Dopodiché, dovrai fornire gli hashtag ed i luoghi collegati ai tuoi contenuti e segnalare le pagine dei tuoi competitor.

Da qui, Nitreo inizierà ad interagire per te con utenti IG in target con la tua pagina e che quindi hanno reali possibilità di diventare tuoi follower. Nella pratica provvederà a:

  • eseguire follow;
  • lasciare like ai commenti;
  • visualizzare profili e storie.

Il tutto mentre tu sei concentrato solo sulla pubblicazione di post di qualità. Tale processo avvierà una crescita organica delle interazioni al tuo profilo e del numero dei tuoi follower.

Nitreo offre due possibilità. Quella base, chiamata Essential ha un costo pari a $ 49 mensili. Essa ti consente di accedere alle funzioni più elementari:

  • follow & unfollow;
  • ricerca di hashtag e utenti in target;
  • creazione automatica di una blacklist personalizzata;
  • creazione di una Whitelist.

Se poi decidi di passare al piano superiore, chiamato Speed, la velocità delle interazioni si alzerà di molto e con essa la qualità delle funzioni base.

Inoltre, con il piano Speed, Nitreo eseguirà per te anche la visualizzazione delle storie delle altre pagine e la ricerca delle posizioni geografiche in target con i tuoi contenuti. Il tutto ad un costo di $ 79 al mese. Prova adesso questo bot Instagram cliccando qui.

Domande frequenti e risposte

Quali sono i limiti di Instagram?

Come ti ho già detto, esagerando con l’uso dei bot c’è il rischio di incorrere in penalizzazioni da parte di Instagram. Qui di seguito voglio indicarti i limiti da non superare per stare tranquilli:

  • like: massimo 20 in un’ora e 200 in un giorno;
  • follow: massimo 20 in un’ora e 200 in un giorno;
  • unfollow: massimo 20 in un’ora e 200 in un giorno;
  • commenti: massimo 10 in un’ora e 100 in un giorno;
  • direct message: massimo 10 in un’ora e 100 in un giorno.

Non superare questi limiti sul tuo bot e di sicuro che il tuo account non avrà problemi. Inoltre, se inizi ad utilizzare un bot Instagram su un account appena creato, dovrai mantenere dei limiti molto più bassi di quelli che ti ho appena elencato. Pena: la chiusura dell’account da parte di Instagram.

Se uso un bot, Instagram può eliminare il mio account?

È molto difficile che Instagram decida di eliminare il tuo account se usi un bot, a meno che questo non sia un profilo appena creato. Il motivo è semplice: Instagram vuole a tutti i costi evitare la presenza sulla sua piattaforma di account considerati spam e non umani.

Per questo puoi facilmente immaginare che se creerai un profilo ed utilizzerai il bot sin dai primissimi giorni, facendo follow, unfollow e commentando, Instagram comprenderà che il tuo profilo non è umano e potresti incorrere in un ban.

L’utilizzo di bot è uguale all’acquisto di follower e like?

No, le due cose sono completamente diverse. Se sei interessato all’acquisto di follower o like Instagram, ti rimando alla lettura di questo mio altro articolo.

Ti ringrazio per essere arrivato fino alla fine di questo lungo articolo sui migliori Instagram bot. Per altri contenuti sullo stesso argomento, ti invito a visitare la categoria Instagram del nostro blog Carica Vincente.

4.9/5 - (67 votes)
Carica Vincente
Carica Vincente
Carica Vincente è il portale italiano su crescita personale, relazioni di coppia e successo professionale. Seguici anche su Facebook e su Instagram per ottenere la tua dose di ispirazione ogni giorno. Per scoprire tutti gli ebook avanzati scritti dal nostro team invece clicca qui.

Leggi anche:

8 commenti su “Bot Instagram: la top 5 del 2023 per aumentare follower e like”

  1. Ciao, Lorenzo. Sto cercando qulche bot efficace per promuovere la mia scuola di ballo. Ho gia trovato un altro bot bigbangram.com. Mi sembra abbastanza buono. Cosa ne pensi, Francesco? Ti chiedo aiutarmi.
    Grazie

    Rispondi
    • Ciao Eugenia,
      per questo tipo di attività consiglio sempre di affidarsi a Instagrow, che è un servizio di crescita del profilo Instagram “chiavi in mano”. Se invece preferisci fare da sola ti suggerisco Instato.

      Rispondi
  2. ciao Lorenzo, per i software da scaricare consigli di appoggiarsi a un VPS? Che cosa ne pensi di ninjagram? Hai un provider per Vps da consigliare? Grazie.

    Rispondi
    • Ciao Fulvia, ovviamente con un VPS (a tal proposito ti consiglio Interserver) i bot lavorano molto meglio. Conosco Ninjagram, ma non l’ho incluso in questa guida in quanto reputo i bot che ho recensito i migliori in circolazione 😉

      Rispondi
  3. Ciao Lorenzo,
    Lavoro nel settore, ma al di lá dell’etica, non capisco dove risieda la funzione di avere commenti e likes finti. Ovvero i bot generano commenti e likes a cadenza regolare (impostata), su questa base immagino che non forzino persone a mettete likes e a commentare, né possano farlo a nome loro (per motivi di privacy). Quindi chi sono questi likes e commenti?
    Non possono essere davvero persone interessate. Aumentare la visibilitá potrebbe essere più utile in questo senso, penso ai contenuti sponsorizzati di Instagram, in modo che siano le persone reali a interessarsi a un brand e a generare eventuale traffico, reale, cosa ne pensi?

    Rispondi
    • Ciao Michela, i contenuti sponsorizzati sono la soluzione migliore in ogni caso (come spiego anche nel mio e-book “Instagram Business Pro“).
      I bot non generano commenti e likes finti, ma si sostituiscono ad un essere umano eseguendo funzioni come follow, unfollow, invio di direct message, ecc… Di conseguenza le interazioni ricevute sono di persone reali la cui attenzione viene catturata in seguito ad un’azione eseguita da un bot.

      Rispondi

Lascia un commento