Come avere tanti seguaci su Instagram nel 2018 in 15 passi

Facebook
WhatsApp
LinkedIn
Google+

Aumentare follower Instagram: come avere tanti seguaci su Instagram nel 2018?

Instagram è il social network del momento, non c’è alcun dubbio al riguardo.

Quando la app è stata lanciata nel 2010 ha raggiunto subito il primo milione di utenti in soli tre mesi. Oggi invece il numero di utenti attivi nel mondo si aggira intorno agli 800 milioni, e solo in Italia supera i 14 milioni.

Ti rendi conto di questi numeri?

La app inoltre è in continua evoluzione, e riesce ad attirare sempre più iscritti ad essa, perciò non meravigliarti se domani scoprirai che pure tua nonna ha creato il suo account 😀

Questo significa solo una cosa: le opportunità di guadagno e di crescita su questo social sono praticamente infinite, sia per profili aziendali che per profili personali, ma solo se sai come muoverti, e come aumentare i seguaci su Instagram.

Io uso questo social da tanti anni ormai, ed essendo un imprenditore digitale da sempre fissato con il web marketing, su Instagram le ho provate davvero tutte, tramite numerosi profili diversi. Con l’account di Carica Vincente abbiamo ad esempio superato di recente i 40 mila followers (in un solo anno), ma non è il mio unico progetto Instagram, né il più grande.

Se vuoi conoscere i miei segreti e sapere come avere tanti follower su Instagram, in questo articolo troverai la risposta, ma ti rimando anche a scaricare il report gratuito in pdf del corso Instagram On Fire, che trovi a questo link.

Instagram On Fire è un corso a pagamento, ideato da Dario Vignali e Stafano Mongardi. Rappresenta la risorsa migliore e più completa in Italia su come fare soldi su Instagram, e i due autori ti spiegano passo passo le migliori strategie usate dagli influencers per aumentare follower Instagram e guadagnarci pure svariate migliaia di euro.

Pensa infatti che gli influencer con un numero di follower compreso tra i 50.000 e i 200.0000 possono generare un guadagno vicino ai mille euro per singola foto pubblicata!

Ti consiglio almeno di scaricare e leggere il report pdf gratuito di Instagram On Fire, e di integrarlo con le informazioni che troverai in questo articolo. È davvero molto utile e lo trovi qui.

Ma torniamo a noi…

In questo articolo ti spiegherò come avere tanti seguaci su Instagram seguendo un processo composto da 15 passi. Se li seguirai scrupolosamente ti prometto che riuscirai a raggiungere i tuoi primi 10 mila seguaci entro 3 mesi, sia che tu voglia sviluppare un brand o profilo tematico, sia che tu voglia accrescere il tuo profilo personale e diventare un influencer.

Voglio però dirti prima di tutto una cosa: per avere successo su Instagram in modo duraturo servono molta pazienza e molto impegno.

Se cerchi qualche rapido trucchetto che senza sforzo ti permetta di ottenere grandi risultati rimarrai deluso, quindi ti invito a continuare la lettura se e solo se sei davvero motivato e disposto a dedicare almeno un’ora al giorno alla cura e alla crescita del tuo account.

Come avere tanti seguaci su Instagram: 15 passi

Siamo finalmente pronti per iniziare a vedere come avere tanti seguaci su Instagram in 15 passi.

Aumentare follower Instagram sarà un processo molto rapido una volta che avrai impostato un profilo solido, coerente, accattivante ed indirizzato ad un pubblico ben preciso.

Una volta impostato il profilo dovrai concentrarti sui contenuti, e fare in modo che siano di alta qualità e valore.

Per finire vedremo come aumentare i seguaci su Instagram tramite trucchi, app, bot, hack e consigli avanzati.

1. Scegliere una nicchia e un target precisi

Come ti insegnano gli autori di Instagram On Fire, ha poco senso cercare di capire come avere più seguaci su Instagram se prima non hai definito chiaramente l’identità che vuoi avere su questo social network, e la nicchia di mercato con cui vuoi relazionarti.

Cerca di essere il più specifico ed onesto possibile, e poniti domande quali:

  • In che lingua voglio parlare su Instagram? Inglese o Italiano?
  • Voglio sviluppare un brand, o avere un account personale legato alla mia figura?
  • Che immagine di me o del mio brand voglio dare?
  • Qual è l’argomento centrale di cui voglio parlare?

Cerca di stabilire una tua chiara identità, che poi dovrai conservare per sempre. Questo ti sarà di estremo aiuto quando vorrai in un secondo momento iniziare a guadagnare con il tuo account: i profili Instagram generici, non rivolti ad un target specifico, e senza una chiara identità e tematica trattata risultano poco utili, e più difficili da monetizzare anche se avrai accumulato tanti seguaci.

aumentare seguaci instagram

Le nicchie più profittevoli, e in cui è più facile ottenere follower su Instagram nel 2018 sono le seguenti:

  • Moda
  • Lifestyle
  • Salute e Fitness
  • Makeup
  • Soldi e Finanza
  • Viaggi

Se hai già chiara la nicchia in cui vuoi operare, ora fai una ricerca approfondita su Instagram, e trova i 10 top influencer che operano in essa. Studiali, capisci quello che fanno ogni giorno, perché le persone li amano, che tipo di valore offrono ai loro follower.

Questa analisi è fondamentale, perché ti permetterà di capire immediatamente quello che funziona e quello che non funziona, cosa puoi replicare e cosa puoi migliorare. Inoltre sapere chi sono i maggiori influencer della tua nicchia ti servirà successivamente, per poter applicare le tecniche volte ad aumentare seguaci Instagram.

2. Rendere più professionale il tuo profilo

Ora che hai chiara l’identità che vuoi avere su internet, devi predisporre un profilo Instagram professionale, chiaro ed accattivante.

La prima impressione è semplicemente decisiva, e in un contesto ipercompetitivo e basato prettamente sull’impatto visivo come Instagram, devi riuscire ad emergere ed impressionare positivamente gli utenti che capiteranno sul tuo profilo per la prima volta.

La tua foto/logo, il tuo nome e la tua descrizione rappresentano il tuo biglietto da visita, devono essere impeccabili, e comunicare immediatamente chi sei e cosa fai.

profilo ig carica

Prendiamo spunto dal profilo di Carica Vincente.

Come vedi abbiamo preparato una descrizione molto semplice, inserendo i temi che trattiamo (successo, motivazione, crescita personale, business, carriera). In questo modo l’utente che si ritrova per caso nel nostro profilo capisce immediatamente con chi ha a che fare, se gli argomenti gli interessano, e se può trarre valore dal seguirci.

Le emoji poste all’inizio di ogni riga rappresentano un metodo molto comune ed efficace per richiamare l’attenzione dell’utente. Ti consiglio di farne uso allo stesso modo.

Dopo la descrizione abbiamo inserito una call to action, che ha l’obiettivo di portare traffico sul sito tramite il link sottostante. Utilizza il link del tuo profilo sempre in modo strategico per mandare i tuoi seguaci dove vuoi tu!

Ricorda quindi di inserire:

  • Nome del brand o tuo nome
  • Logo o tua foto professionale
  • Breve descrizione con argomenti trattati e tua identità
  • Call to action finale

3. Effettuare il passaggio ad un profilo aziendale

Un altro passaggio a mio avviso fondamentale, da effettuare prima di pensare ad aumentare seguaci Instagram, è quello di effettuare il passaggio ad un profilo aziendale.

Avere un profilo aziendale su Instagram comporta vantaggi incredibili, a cui non puoi assolutamente rinunciare se hai intenzione di fare sul serio su questo social network. Ecco i vantaggi che otterrai:

  • Avrai accesso alle Instagram Insights direttamente dal tuo profilo
  • Potrai promuovere i tuoi post con la pubblicità su Instagram
  • Il tuo profilo avrà un aspetto più professionale, ed includerà i tuoi dati di contatto
  • Una volta raggiunti i 10 mila seguaci, potrai mettere i link nelle storie

Instagram Insights

Instagram Insights è uno strumento fondamentale per ottenere diverse informazioni sulle prestazioni del proprio account e sul comportamento dei propri seguaci, ed è disponibile solo per gli account business. All’interno di Insights puoi scoprire informazioni come:

  • Le impression (visualizzazioni) totali del tuo profilo in un dato arco di tempo
  • Le impression totali delle tue singole foto
  • I click sul tuo sito web
  • I click per inviare le email
  • I click sui link che hai messo sulle storie
  • L’età dei tuoi follower
  • La città di provenienza dei tuoi follower
  • Gli orari e i giorni della settimana in cui i tuoi follower sono più attivi

followers insights

Quest’ultima informazione ad esempio ti sarà di fondamentale importanza per decidere i momenti migliori in cui pubblicare i tuoi post.

Instagram Ads

Questa è una funzione di cui potresti non avere bisogno, ma se vorrai vendere un prodotto ti consiglio vivamente di utilizzarla perché ha dei tassi di conversione davvero elevati. Ancora poche aziende utilizzano la pubblicità su Instagram, quindi è un mercato da esplorare.

Inoltre, anche se a pagamento, ti aiuterà ad aumentare follower Instagram.

Dati di contatto

Un profilo aziendale di Instagram include anche i dati di contatto sotto la descrizione del profilo. Puoi scegliere di inserire il tuo indirizzo, l’email e il numero di telefono.

Inoltre sotto al nome del tuo profilo apparirà una scritta che indica la tipologia di business che rappresenti, e questo è fondamentale per dare un’immagine professionale e chiara del tuo profilo a chi lo visita.

profilo ig business

Link alle storie di Instagram

Ultimo enorme vantaggio dei profili aziendali (solo per quelli con più di 10 mila followers) è la possibilità di inserire i link nelle storie di Instagram. Anche da sola questa funzione dovrebbe essere sufficiente a convincerti dell’importanza di effettuare il passaggio ad un profilo aziendale.

È sempre consigliato effettuare il passaggio ad un profilo aziendale?

La mia risposta rapida è sì, per le 4 ragioni che ti ho spiegato sopra. Tuttavia se non hai intenzione di guadagnare con Instagram potresti non averne bisogno.

Inoltre con il profilo aziendale perdi la possibilità di rendere il tuo profilo privato, e quindi visibile solamente ai tuoi amici.

Ultima piccola complicazione legata al passaggio ad un profilo aziendale, è che devi avere una pagina facebook a cui collegarlo, ma nel peggiore dei casi puoi crearne una appositamente anche se non hai intenzione di utilizzarla, quindi il problema è risolto 😉

Come effettuare il passaggio ad un profilo aziendale?

Per fortuna è molto semplice. Segui questi passaggi:

  • Apri il tuo profilo e clicca sui tre pallini in alto a destra
  • Clicca su “passa ad un profilo aziendale”
  • Segui le istruzioni di Instagram per completare la procedura

Nota: puoi riconvertire il tuo profilo aziendale su Instagram in un account personale in qualsiasi momento.

4. Trovare una chiara identità visiva

Ti ho già detto che Instagram è un social network completamente basato sull’impatto visivo, vero?

È stato sin dal 2010 l’elemento centrale della piattaforma, e lo sarà sempre, indipendentemente da come il social network evolverà in futuro.

Come spiega questo articolo inoltre, il nostro cervello processa le immagini 60 mila volte più velocemente rispetto ai testi.

Se vuoi sfruttare a tuo vantaggio queste caratteristiche di Instagram e del cervello umano, devi creare una chiara identità visiva per il tuo profilo.

Eh? Cosa significa??

Calma… ora ti spiego tutto. Vediamo insieme qualche esempio, partendo proprio dal profilo di Carica Vincente:

feed ig carica

Come vedi le nostre immagini sono molto simili tra di loro, e messe insieme vanno a costituire una chiara identità visiva per il nostro profilo. Gli elementi ricorrenti sono:

  • Il nostro logo
  • La frase motivazionale
  • Il font (usiamo sempre lo stesso)
  • Un’immagine di alta qualità come sfondo, leggermente scurita per far risaltare il testo

Quello di Carica Vincente è un esempio molto semplice di chiara identità visiva, ma vediamo adesso un esempio più elaborato ed avanzato: il profilo Instagram della youtuber e influencer canadese Kalyn Nicholson.

tema Ig Kalyn Nicholson

C’è qualcosa in questo profilo che cattura completamente la tua attenzione, ti invoglia a mettere like e a pigiare sul tasto follow. Pazzesco, vero?

Cerchiamo di analizzare insieme il profilo di Kalyn. Tutte le sue foto:

  • Presentano uno stesso filtro (in questo caso l’hb2) dell’utilizzatissima app VSCO.
  • Hanno le stesse caratteristiche e impostazioni grafiche.
  • Presentano due colori predominanti e ricorrenti: bianco e arancione.
  • Hanno una sequenza ben precisa (foto con Kalyn, foto senza Kalyn).

Questo approccio fornisce al suo profilo un vero e proprio tema, un’identità visiva chiara e accattivante che attira come una calamita nuovi followers e fidelizza i vecchi.

Per approfondire la tematica dell’identità visiva su Instagram ti consiglio di acquistare Instagram On Fire, o almeno di scaricare il loro report gratuito.

Ti aiuterà tantissimo a capire come creare un’identità visiva per il tuo profilo, come modificare le foto, quali app utilizzare e quali impostazioni grafiche scegliere per performare al meglio su questo social e aumentare follower Instagram velocemente (hanno fatto molte ricerche a riguardo). Scarica il report gratuito qui.

5. Pubblicare contenuti di qualità e di valore

Ogni giorno su Instagram vengono pubblicate 95 milioni di foto.

Se ti stai chiedendo come avere tanti seguaci su Instagram dovrai trovare un modo per distinguerti dalla massa, e l’unico modo per farlo è quello di postare sempre contenuti originali, di valore e di alta qualità!

Oltre ad assicurarti che il tuo profilo risulti chiaro, accattivante e con una grafica uniforme, devi fare in modo che tutte le tue foto siano davvero belle e forniscano un valore ai tuoi follower.

Se pubblichi le tue foto personali, assicurati di scattarle con una reflex, o almeno con un telefono che scatti belle foto.

La migliore reflex entry level, secondo il parere di molti esperti è la Canon EOS 1300D, che trovi disponibile all’acquisto su Amazon a questo link.

Questa fotocamera è perfetta per chi vuole iniziare con la sua prima reflex ma non ha un grande budget a disposizione da investire. In questa pagina trovi maggiori informazioni sulla Canon EOS 1300D.

Canon EOS 1300D
Kit Fotocamera Reflex Digitale da 18 Megapixel con Obiettivo EF-S IS II 18-55 mm, Wi-Fi, NFC, Versione EU, Nero/Antracite. Prezzo: EUR 379,00
IN OFFERTA

Se il mondo delle reflex non fa per te, puoi sempre utilizzare un cellulare che scatti belle foto, anche se il risultato sarà leggermente inferiore.

E se voglio pubblicare delle grafiche?

Oltre a scattare foto, potresti voler pubblicare delle grafiche, come ad esempio quelle che usiamo tutti i giorni sul profilo di Carica Vincente.

In questo caso presta la massima attenzione ai suggerimenti che sto per darti, perché ti permetteranno di creare cose carine ed originali, ed evitare il rischio di cadere negli errori che fanno il 90% dei profili che pubblicano grafiche:

  • Utilizza il sito Canva.com, ottimo strumento online che ti fornisce template grafici molto carini e accattivanti. Ti permetterà di ottenere grafiche professionali anche se di grafica ci capisci poco.
  • Prendi le immagini di sfondo da siti come Unsplash e Pixabay. Ti forniscono immagini di altissima qualità e gratuite da utilizzare, anche per scopi commerciali. Evita invece di utilizzare le immagini prese casualmente su Google.
  • Cerca di creare sempre contenuti originali, simili tra loro e con elementi distintivi del tuo brand o del tuo personal brand.

canva carica

Se vuoi sapere come avere tanti follower su Instagram, devi anche metterti nei panni dei tuoi follower e chiederti: perché dovrei seguirlo? Che valore mi da?

Se pubblichi foto e grafiche di alta qualità già avrai fatto molto di più rispetto al 90% degli altri profili di Instagram, ma se riuscirai a trovare il modo di dare valore alla tua nicchia tramite i tuoi contenuti, puoi essere sicuro che diventerai un influencer.

Il valore può essere trasmesso in tanti modi, ad esempio tramite contenuti che:

  • Insegnano qualcosa
  • Fanno divertire
  • Ispirano e motivano
  • Offrono una soluzione ad un problema
  • Mostrano esempi positivi

Se ad esempio ti occupi di fitness, mostra i tuoi progressi fisici (o quelli dei tuoi allievi) ai tuoi seguaci, ispirandoli a tenere uno stile di vita sano e a lavorare sodo per raggiungere bellezza e forma fisica.

Mostragli quello che mangi e gli esercizi che fai, dagli consigli su come ottenere risultati simili ai tuoi. Ti prometto che si innamoreranno di te.

6. Pubblicare foto e storie ogni giorno

Se non posti regolarmente, nessuno si preoccuperà di seguirti, di questo puoi stare certo.

Ne ho visti fin troppi di profili che pensano a come avere tanti seguaci su Instagram, e magari riescono anche a collezionarne abbastanza, ma pubblicano solo una o due volte al mese.

Invece i più grandi Influencer di Instagram postano tutti moltissimo: ad esempio Chiara Ferragni pubblica circa 4 foto al giorno.

chiara ferragni trucchi instagram

Fidati… c’è una correlazione diretta tra quanto spesso posti, e quanti follower su Instagram hai.

Pubblicare ogni giorno è un’ottima strategia per aumentare follower Instagram e dare maggiore visibilità al tuo profilo (che a sua volta ti aiuterà ad aumentare seguaci Instagram).

Ulteriori fondamentali consigli che mi sento di darti:

  • Pianifica in anticipo le tue pubblicazioni. Non aspettare l’ultimo minuto per pensare a cosa postare, perché finiresti per pubblicare qualcosa di scarsa qualità, o addirittura per non pubblicare nulla. Qualsiasi azienda, brand o persona di un certo successo sui social media segue un preciso calendario di pubblicazione. Lo stesso devi fare anche tu se vuoi aumentare i seguaci su Instagram.
  • Utilizza le Instagram Insights per scegliere i migliori orari in cui pubblicare le tue foto. Un’attenta pianificazione in questo senso potrebbe permetterti anche di duplicare l’engagement che ricevi dai tuoi seguaci.

7. Usare la caption per aumentare l’engagement

Questa è una delle tattiche più trascurate in assoluto nella pubblicazione di foto su Instagram. Dovresti aggiungere diversi paragrafi di testo nella didascalia delle tue foto, che catturino l’attenzione dei tuoi seguaci, e che offrano un vero valore a chi legge (se hai qualcosa in particolare da dire).

Instagram di solito mostrerà solo tre righe di testo nel feed dei tuoi seguaci, ma questo non è un problema. Se sarai riuscito a catturare la loro attenzione nelle prime tre righe, avrai vinto.

Una caption lunga e ben scritta sarà fondamentale per ricevere un sacco di like e di commenti sulle tue foto, e di conseguenza per aumentare seguaci Instagram.

Usa anche delle emoji per sottolineare i concetti che esprimi 👍

Per finire non dimenticarti di inserire delle call to action nella didascalia, chiedendo ai tuoi seguaci di compiere le azioni da te desiderate. Ecco degli esempi di call to action:

  • Chiedere di attivare le notifiche per i tuoi post
  • Invitare a seguire un link
  • Invitare a visitare un altro profilo di Instagram che vuoi promuovere
  • Fare una domanda
  • Chiedere di taggare degli amici
  • Dire in generale ai tuoi seguaci cosa dovrebbero fare dopo aver letto il tuo post

instagram caption

8. Sfruttare le stories per aumentare follower Instagram

Le stories, da quando sono state introdotte su Instagram hanno completamente rivoluzionato questo social network, fornendo ai suoi utenti una nuova modalità espressiva, meno impegnativa e più autentica.

Non devono essere foto o video di qualità perfetta in quanto resteranno sul profilo solo per 24h, perciò gli utenti sono molto più incentivati a postare frequentemente ed essere più spontanei.

Per questo attualmente su Instagram si postano molte più storie che foto.

Le storie ti danno la possibilità di metterti in gioco, mostrare la tua voce, la tua faccia e le tue idee in modo semplice e poco impegnativo.

Più ne pubblichi e più sarà per te facile fidelizzare i tuoi follower e attrarne di nuovi. Guarda Fedez ad esempio: ne pubblica circa una ventina al giorno.

fedez storie instagram

Come avere tanti seguaci su Instagram grazie all’uso delle stories?

Le storie più popolari possono anche comparire nella pagina esplora di Instagram. Inoltre dal 2017 è possibile inserire all’interno delle stesse anche gli hashtag e la geolocalizzazione.

Questo significa che le storie non sono soltanto un ottimo strumento per fare branding ed aumentare il legame con i propri follower, ma è anche un elemento cruciale per aumentare seguaci Instagram.

Se inserirai la località e qualche hashtag in tutte le tue storie, avrai la possibilità di attirare centinaia di nuovi follower!

stories rome

Finalmente siamo pronti per entrare nel nocciolo della nostra guida su come avere tanti seguaci su Instagram. È stato un processo di preparazione piuttosto lungo, ma vedrai che ne sarà valsa la pena. Adesso sarà davvero facile aumentare follower Instagram utilizzando le tecniche e i trucchi che ti sto per spiegare.

9. Sfruttare al massimo gli hashtag

Il corretto uso degli hashtag è uno strumento fondamentale per aumentare follower Instagram e non puoi pensare di avere successo su questo social se non li usi.

Gli hashtag ti danno visibilità: i profili che ne fanno uso ricevono una quantità di like e commenti molto superiore rispetto a quelli che non li usano.

Gli utenti di Instagram saltano da un hashtag all’altro esplorandone tutti i contenuti esattamente come una persona annoiata fa zapping in tv. Occasionalmente quando qualcosa colpisce la loro attenzione si fermano, aprono un profilo e iniziano pure a seguirlo. Se avrai fatto un buon lavoro, quel profilo sarà proprio il tuo.

Da qualche mese è addirittura possibile seguire un hashtag, sai cosa significa?

Usando un hashtag hai la possibilità di finire direttamente nella sezione “home” degli utenti che seguono quel determinato hashtag, con la possibilità di ricevere like ed essere seguito 😉

Ma quali e quanti hashtag dovrei usare?

Il team di Instagram On Fire ti insegna tutto quello che c’è da sapere in merito all’utilizzo degli hashtag. Sono davvero stati scientifici nel loro approccio e nel corso ti spiegano quali combinazioni di hashtag utilizzare per massimizzare i tuoi risultati, accedendo anche ai post più popolari (e quindi in evidenza) di un determinato hashtag.

Senza entrare troppo nel dettaglio voglio qui darti qualche piccola dritta:

  • Cerca di usare sempre hashtag ben correlati col contenuto che stai pubblicando, e con la tua nicchia di riferimento. Usa hashtag nella lingua del tuo target: non ha senso usare #motivation se punti a un pubblico italiano. Punta piuttosto all’hashtag #motivazione, se è quella la parola che ti interessa.
  • Non usare hashtag troppo competitivi se generalmente non ricevi molti like alle foto, altrimenti non riuscirai ad accedere ai post più popolari. Accedere ai post più popolari di un hashtag significa assicurarsi una visibilità costante da parte di un pubblico in target con il tuo profilo.

hashtag aumentare seguaci Instagram

  • Utilizza un massimo di 30 hashtag per ogni foto: è questo il limite posto da Instagram.
  • Non metterli nella descrizione della tua foto, inseriscili piuttosto come primo commento, così potrai utilizzare la descrizione del post per una presentazione adeguata del tuo contenuto, e non infastidirai i tuoi follower con la vista di tutti quegli hashtag in primo piano.

hashtag trucchi instagram

  • Se hai aperto il tuo profilo da poco, evita di utilizzare sin dall’inizio tutti e 30 gli hashtag, perché Instagram potrebbe percepire questo tuo comportamento come qualcosa di simile allo spam. Parti invece con 5/10 hashtag e aumenta il numero gradualmente.

Ricordati oltre agli hashtag, di aggiungere sempre la località alle foto che pubblichi su Instagram, in modo da renderle visibili a chi cercherà le foto di una specifica area.

Ti assicuro che anche in questo caso sono in tanti gli utenti annoiati che si ritrovano a cercare le foto scattate nella loro stessa città.

Ah… ricordati di inserire hashtag e geolocalizzazione anche nelle stories!

10. Interagire il più possibile con gli altri profili

Instagram è una vera e propria community, ed un ottimo modo per avere successo all’interno della stessa è quello di diventare un membro attivo, che interagisce in modo regolare con i profili degli altri utenti. Questo significa:

  • Mettere like e commentare il più spesso possibile i contenuti degli utenti che segui
  • Rispondere ai commenti che ricevi
  • Ricambiare i like e i commenti che ricevi
  • Commentare le storie degli altri utenti con un messaggio
  • Rispondere ai messaggi di risposta che ricevi alle tue storie
  • Mandare dei direct message agli altri utenti (quando hai un motivo per farlo)
  • Rispondere ai direct message che ricevi
  • Ricambiare il follow ad alcuni profili che iniziano a seguirti e che reputi interessanti

In questo modo vedrai nel giro di poco tempo triplicare i like e i commenti che ricevi sotto alle tue foto, e non perderai mai più un follower.

come avere tanti follower su instagram

11. Usare la tecnica del follow/unfollow

Se vuoi sapere come avere più seguaci su Instagram, ti dico subito che devi uscire dalla tua zona di comfort, ed iniziare a seguire profili di utenti che non conosci e che non ti conoscono.

Anche se potrà sembrarti strano o impegnativo, è proprio questa l’operazione che ti darà quella spinta in più, e ti permetterà di crescere molto rapidamente su Instagram.

Attenzione però!

Non ti sto assolutamente suggerendo di aprire Instagram ed iniziare a seguire profili a caso, anzi. Dovrai cercare di interagire solo con profili simili al tuo, o interessati agli stessi argomenti che tratti.

Il concetto è semplice: se qualcuno segue un profilo simile al tuo, probabilmente seguirà anche te.

Dove posso trovare profili simili al mio?

  • Tra gli utenti consigliati da Instagram
  • Sotto agli hashtag legati alla tua nicchia
  • Tra le foto geolocalizzate nella tua città
  • Tra i seguaci degli influencer della tua nicchia
  • Tra le persone che hanno messo like o commentato le foto degli influencer della tua nicchia

Prendi ad esempio un influencer della tua nicchia….

mazzucchelli trucchi instagram

…e inizia a seguire i suoi follower… (tranquillo Luca, non ti rubo i seguaci :D)

follow trucchi instagram

Attenzione ancora una volta!

Instagram pone dei limiti riguardo il numero di profili che puoi seguire in un preciso arco di tempo, e se superi tali limiti potresti ricevere un blocco temporaneo, dalla durata compresa tra un’ora e qualche giorno.

Se ricevi il blocco temporaneo non temere, continua a postare normalmente i tuoi contenuti, e aspetta fin quando il blocco finisca. Potrai a questo punto cominciare nuovamente a seguire altri profili.

L’algoritmo di Instagram è in continuo mutamento quindi non è facile dare indicazioni precise sul numero massimo di utenti da seguire, ma se vuoi approfondire l’argomento ed avere accesso a numerose strategie avanzate e trucchi su come affrontare la fase di follow ti invito a consultare il corso Instagram On Fire. Scarica il report gratuito qui:

UNFOLLOW

Instagram pone anche un limite massimo di utenti che puoi seguire, e questo ammonta a 7500. Se proverai a seguire più di 7500 profili, ti accorgerai che non è possibile.

Alcuni utenti hanno il profilo privato e devi mandare loro una richiesta per vedere e seguire il loro profilo, richiesta che possono accettare o rifiutare.

Se mandi una richiesta ad un profilo privato, e l’utente non risponde alla tua richiesta (non la accetta, né la rifiuta) la richiesta rimane in sospeso, e quando Instagram fa il conto dei profili che stai seguendo, include anche tutte le richieste che hai mandato ai profili privati e che sono rimaste in sospeso.

Per questo se ti trovi a seguire 7200 profili, e a non avere la possibilità di seguirne altri, è molto probabile che questo dipenda dalle richieste in sospeso (che nel tuo caso saranno 300). Fai quindi molta attenzione a seguire i profili privati, evitalo se possibile!

In ogni caso ti consiglio di non aspettare di arrivare a 7500 seguiti per fare un po’ di pulizia: l’unfollow dovrebbe essere un processo costante e quotidiano all’interno della tua strategia per aumentare follower Instagram.

Puoi utilizzare una delle tante app che esistono per eseguire questa funzione, ma in questo articolo non te ne indico una in particolare perché il loro mercato è molto instabile e in continua evoluzione.

Per effettuare l’unfollow segui queste importanti linee guida:

  • Smetti di seguire solo chi non ti segue
  • Non smettere di seguire troppi profili in un breve arco di tempo
  • Cerca di mantenere sempre il numero di seguaci maggiore del numero di seguiti
  • Aspetta almeno un paio di giorni prima di smettere di seguire chi non ti ha riseguito

Arriverà un giorno in cui raggiungerai il limite massimo di 7500 seguiti anche se avrai smesso di seguire tutti i profili che non ti seguono. Questo significa che dovrai liberare un po’ di spazio per poter seguire nuovi profili, ma dovrai farlo smettendo di seguire utenti che ti seguono.

È doloroso lo so, e potrebbe portare alcuni dei tuoi seguaci a smettere di seguirti, perciò attieniti a questa regola:

Smetti di seguire soltanto i profili poco curati, e quelli che hanno un numero di seguiti molto più alto rispetto ai seguaci: è questo un segnale che non è un problema per quell’utente seguire profili che non lo riseguono, e probabilmente non ti leverà il follow.

12. Metti tanti like sotto a un hashtag popolare

La tattica del follow è abbastanza efficace per aumentare follower Instagram, ma quella del like risulta più autentica e spesso più fruttuosa. In cosa consiste?

Scegli un hashtag in target con la tua nicchia, ad esempio in questo caso potrei prendere #motivazione:

hashtag 1

Scorri in basso fino ai post più recenti e apri il primo. Avrai a questo punto la visuale a scorrimento di tutti i post recenti con il tag #motivazione, e potrai mettere un sacco di like in pochissimo tempo.

hashtag 3

Mettendo like a tante foto di profili in target alcuni di questi ti seguiranno, e moltissimi ricambieranno il like.

A questo punto quello che ti consiglio di fare è seguire i profili che ti hanno ricambiato il like (per quelli che ti hanno già seguito ovviamente non c’è bisogno).

Usando questa tattica otterrai risultati fantastici, ma è solo una delle tante strategie che puoi utilizzare per aumentare follower Instagram grazie a like e follow. Per scoprirne tante altre ti invito a seguire il corso Instagram On Fire.

13. Entrare negli engagement group

I gruppi engagement si formano su Instagram, nella chat dell’applicazione stessa (gruppi DM), oppure su Telegram (gruppi telegram). Rappresentano un gruppo di utenti con profili Instagram dalle caratteristiche simili, che si scambiano vicendevolmente e in modo continuativo like e commenti.

Rappresentano uno strumento fondamentale per aumentare follower Instagram. Vediamone entrambe le tipologie:

GRUPPI DM

Come già detto i gruppi DM nascono all’interno dell’applicazione stessa, tramite una conversazione tra più utenti. Ogni membro condivide all’interno della conversazione i suoi post appena pubblicati, e chiede agli altri di mettere like e commentare. Sono formati da un massimo di 15 persone. Ecco un esempio di gruppo DM di cui faccio parte con un mio progetto su Instagram in lingua inglese

dm group aumentare follower instagram

GRUPPI TELEGRAM

I gruppi Telegram sono gruppi esterni ad Instagram, che vengono formati all’interno dell’applicazione Telegram, contano spesso centinaia o migliaia di membri e rappresentano delle vere e proprie community di Instagram, con regole rigide di funzionamento e un grande livello di interazione tra i membri

Rispetto ai gruppi DM sono molto più efficaci, ma se vuoi entrare a far parte di uno di essi dovrai prenderti il tempo necessario per trovarli e capirne il funzionamento.

Qual è la funzione degli engagement group?

Questa è una domanda che ti starai lecitamente ponendo. Si entra a far parte degli engagement group solo per ottenere il like e il commento degli altri membri del gruppo, in modo da aumentare artificialmente il tuo engagement, oppure in realtà c’è anche un motivo più profondo?

Curiosone…

Ovviamente c’è un altro motivo: quando ricevi nei primi minuti dopo la pubblicazione del tuo post molti commenti e molti like (ad esempio dai membri di un engagement group) l’algoritmo di Instagram dedurrà che il tuo post è di elevata qualità, e quindi lo mostrerà a molti più utenti, sia tra chi già ti segue che tra persone nuove nella sezione esplora di Instagram.

In questo modo ogni tuo post avrà una portata potenzialmente virale e riuscirai ad aumentare seguaci Instagram facilmente e regolarmente.

14. Usare un bot per aumentare follower Instagram velocemente

Esistono dei tool a pagamento, dei veri e propri software chiamati bot instagram, che ti permettono di automatizzare molte funzioni come: il follow, l’unfollow, il like, i commenti, l’invio di direct message e molto altro.

Non pensare che si tratti di una forma un po’ più evoluta delle app per fare l’unfollow.

Sono delle vere macchine da guerra, capaci di lavorare 24 ore su 24 per far crescere il tuo account di Instagram mentre tu fai tutt’altro.

Hanno delle funzioni avanzate per trovare utenti in target da seguire o a cui mettere like e commenti, ti permettono di selezionare i profili da smettere di seguire, e in alcuni casi puoi usarli per più account contemporaneamente.

Come avere tanti seguaci su Instagram usa un bot

Ti consiglio vivamente di utilizzare un bot, ma di farlo con cautela perché Instagram non li vede di buon occhio e già ne ha fatti chiudere molti, come il famosissimo Instagress.

Tanti altri bot sono ancora in funzione e svolgono egregiamente il proprio compito facendoti risparmiare un sacco di tempo. In Instagram On Fire puoi trovare una lista dei bot che sono ancora attivi e una spiegazione su come impostarli e come utilizzarli al meglio.

15. Essere costanti e non mollare mai

L’ultimo consiglio che voglio darti per aumentare seguaci Instagram è quello di essere costante.

All’inizio non vedrai risultati e ti sentirai scoraggiato. Penserai che stai facendo qualcosa nel modo sbagliato, oppure che c’è qualcosa che non va in te. Ti verrà la tentazione di mollare tutto pensando che sia tutto troppo complicato per te.

Se invece saprai rimanere motivato, fedele al processo e concentrato sull’obiettivo finale, ti sorprenderai di quante soddisfazioni (e di quanti soldi) riuscirai ad ottenere grazie ad Instagram.

Ti lascio con una frase motivazionale, una delle prime che ho postato su Carica Vincente quando ancora non avevamo neanche 100 seguaci e tutto era in salita. Spero possa esserti di ispirazione.

 Come avere più seguaci su Instagram: approfondimenti

È stata una guida davvero lunga, lo so, e abbiamo visto come avere più seguaci su Instagram grazie a diverse strategie molto interessanti, ma ancora non abbiamo finito!

Voglio presentarti alcuni approfondimenti finali, per avere un quadro generale ancora più chiaro su come aumentare seguaci Instagram. Dopo questo sarai davvero pronto per iniziare a creare il tuo impero digitale 😉

Comprare follower su Instagram

Se vuoi sapere come avere tanti seguaci su Instagram solo per impressionare i tuoi amici, o per sembrare più figo, allora potresti ricorrere a qualche scorciatoia come quella di comprare follower su Instagram. In questo articolo ti spiego dove puoi farlo senza farti fregare:

Se invece il tuo obiettivo è quello di aumentare seguaci Instagram per diventare un influencer e guadagnare grazie a questo fantastico social, allora lascia stare tutte le scorciatoie.

I follower acquistati molto spesso non interagiscono con il tuo profilo, non guardano le tue storie, non sono interessati a quello che fai, perciò diminuiscono soltanto il tuo tasso di engagement (dato molto importante che eventuali aziende che vorranno collaborare con te guarderanno sicuramente).

App per aumentare i seguaci su Instagram

Esistono delle app che, in sostituzione ai bot Instagram, oppure con una tecnica diversa (quella dello scambio follow), ti permettono di aumentare seguaci su Instagram rapidamente.

Non ti consiglio di ricorrere allo scambio follow, ma se vuoi sapere di più su tutte le migliori app per aumentare i seguaci su Instagram, ti invito a leggere il mio articolo che ne parla (sia app per Android che per IPhone).

Come aumentare i seguaci su Instagram: conclusione

Il nostro lungo viaggio per scoprire come avere tanti seguaci su Instagram finisce qui.

Ci ho messo una settimana a scrivere l’articolo, ma spero che ne sia valsa la pena, e che tu che lo stai leggendo possa averne tratto valore, e la giusta motivazione per iniziare a fare sul serio su questo fantastico social.

Per ottenere informazioni ancora più dettagliate di quelle che ti ho dato su come impostare il tuo profilo, come ottenere la massima viralità dai tuoi contenuti e come aumentare follower Instagram velocemente ti invito a seguire il corso Instagram On Fire.

Il corso ti darà anche molte informazioni pratiche su come guadagnare sin da subito grazie al tuo profilo di Instagram. Scarica il report gratuito qui, e poi valuta da solo se vale la pena di acquistare il corso completo.

Se hai qualche domanda da pormi puoi scriverla direttamente nei commenti, oppure mandarmi un messaggio privato sul profilo Instagram di Carica Vincente.

Ciao, e buona fortuna per il tuo percorso 😉

Come avere tanti seguaci su Instagram nel 2018 in 15 passi
voto 5 (su 15 totali)

Ciao! Mi chiamo Alessandro e sono co-fondatore di Carica Vincente. Nella vita mi occupo di web marketing e comunicazione, oltre ad essere da sempre un grande appassionato e studioso di crescita personale, psicologia, dinamiche sociali e relazioni.

Articoli correlati

Lascia un commento