Come combattere l’insicurezza: segui questi consigli

/ /
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su google

Come combattere l’insicurezza? In che modo liberarsi una volta per tutte dei timori nel rapporto con gli altri?

Se stai leggendo questo articolo molto probabilmente sei o ti ritieni una persona insicura e stai cercando dei suggerimenti su come vincere l’insicurezza ed avere una maggiore fiducia nelle tue potenzialità.

Sappi che ti comprendo pienamente. Anche io ci sono passato, vorresti confrontarti con gli altri alla pari, eppure c’è sempre qualcosa che ti blocca, pensi di non essere all’altezza e questo comporta in te un profondo stato di insicurezza.

Che sia con gli amici, a scuola o con i colleghi di lavoro, oppure ancora nelle relazioni amorose, avere una maggiore sicurezza in sé stessi è uno dei presupposti per vincere nella vita, avendo accesso il tuo vero potenziale.

Ma non disperare, non si tratta di una condanna definitiva. L’autostima, alla pari di altre abilità, può essere coltivata fino a farla brillare. Non si tratta di un cambiamento che avviene dall’oggi al domani, ma di un percorso che dovrai fare attraverso l’introduzione di abitudini positive nella tua vita.

Ebbene, in questo articolo è mia intenzione darti dei consigli molto utili su come combattere l’insicurezza ed avere più fiducia in te stesso, liberando il tuo vero io da quei blocchi mentali che per troppo tempo ti hanno frenato dall’essere una persona migliore.

Se poi vorrai effettivamente mettere in pratica quello che ti dirò, ti metto a disposizione una risorsa molto interessante. Si tratta della guida Sicuro di sé in 60 giorni, che raccoglie un insieme di esempi, esercizi ed indicazioni pratiche per aiutarti a vincere l’insicurezza in maniera progressiva.

Gli effetti su di te saranno straordinari. Puoi scaricare un estratto gratuito della guida, in modo tale da capire se può veramente fare al caso tuo. Lo trovi qui. Consulta anche la recensione che ho scritto per avere maggiori dettagli.

come combattere l'insicurezza

Come combattere l’insicurezza: un’introduzione

Per comprendere fino in fondo come combattere l’insicurezza, il primo passo da fare è capire da dove si origina la tua mancanza di fiducia in te stesso.

In generale, è possibile individuare 8 cause principali di bassa autostima:

  1. Il rapporto con i genitori e i parenti stretti nell’infanzia
  2. Le influenze delle società e i costumi
  3. Le credenze religiose
  4. Le persone che ti sono più vicine
  5. Le relazioni sentimentali
  6. Il dialogo con te stesso
  7. Lo stato di salute
  8. La mancanza di esperienze di vita

Ora, voglio che tu interrompa per qualche minuto la lettura di questo articolo per fare un’analisi su di te. Prendi un foglio di carta e scrivi quali di queste cause pensi che siano all’origine della tua insicurezza. Se non hai capito bene cosa significano, puoi consultare questo articolo per approfondimenti.

Bene, ti ho detto di svolgere questo esercizio perché voglio che tu sia più conscio che non si tratta di una tua colpa se sei insicuro. Nella maggior parte dei casi l’insicurezza deriva sia da caratteristiche caratteriali (quindi genetiche) che da problemi durante il periodo dell’infanza.

In aggiunta, questo è abbastanza naturale se sei giovane e non hai maturato abbastanza esperienza nei rapporti con gli altri, specialmente nelle relazioni sentimentali.

Comunque non disperare. Non si tratta certo di una situazione definitiva. Sicuramente potrai lavorare per combattere e vincere l’insicurezza, ottenendo i vantaggi che ti sto per dire.

come combattere l'insicurezza

7 benefici che derviano dall’essere più sicuri di sé

Essere più sicuri di sé comporta tutta una serie di fenomenali benefici. Vediamone i 7 principali:

  1. Puoi essere maggiormente te stesso
  2. Non hai bisogno dell’approvazione degli altri
  3. Sei più assertivo
  4. Accetti le nuove sfide con meno ansia
  5. Tolleri il fatto che si possa fallire
  6. Sarai più rispettato dagli altri
  7. Avrai un maggiore successo

1. Puoi essere maggiormente te stesso

Essendo più sicuro di te stesso sarai prima di tutto in grado di perseguire quello che conta davvero per te. Ciascuno di noi è unico e per questo motivo ha la sua propria visione della vita, i propri obiettivi e valori.

A volte i tuoi amici, i familiari e le persone che ti sono più care tanteranno di avere un’influenza su di te, cercando di proiettare la loro visione delle cose e di influenzare il tuo comportamento di conseguenza.

Essere sicuri di sé ti permette di osservare quello che gli altri ti consigliano di fare senza piegarti al loro volere. E questo mantenendo comunque una certa apertura mentale quando vai a fare delle scelte.

Non hai bisogno di adattare la tua visione, i tuoi valori e comportamenti per soddisfare le aspettivative degli altri.

2. Non hai bisogno dell’approvazione degli altri

Una persona insicura cercherà automaticamente di trovare quella sicurezza che le manca nelle altre persone. Tenterai di compiacere gli altri, fingendo di essere una persona differente dalla realtà delle cose, attraverso questi comportamenti:

  • Esperimere un’opinione in cui non credi
  • Fare qualcosa che pensi sia sbagliata
  • Dire bugie per farti sembrare una persona migliore
  • Fare finta di conoscere un argomento di cui in realtà non sai nulla

Al contrario, quando sei sicuro di te e hai fiducia in te stesso, non hai bisogno di fingere di essere qualcun altro per ottenere l’approvazione degli altri. Semplicemente, hai già approvato te stesso, speri soltanto di piacere anche alle altre persone.

È fantastico quando ricevi il consenso degli altri ma non è necessario. Sai perfettamente che non puoi piacere a tutti; perciò, fai solo quello che ritieni sia giusto.

3. Sei più assertivo

Ciascuno di noi ha un proprio parere riguardo praticamente tutto nella vita. Le tue opinioni sono necessarie per permetterti di fare le scelte che ritieni più opportune.

Naturalmente, spesso incontrerai nel tuo percorso qualcuno che non condivide la tua stessa visione delle cose, o semplicemente ha un’opinione differente dalla tua.

Combattere l’insicurezza significa anche essere in grado di affermare e argomentare le proprie opinioni quando sono contestate dagli altri. Significa credere fermamente nei propri valori e in quello che si sta facendo, senza che le critiche degli altri vadano ad inficiare sulla propria fermezza.

Poi certamente, non sempre le tue opinioni si riveleranno corrette; dovrai imparare a riconoscere i consigli buoni da quelli che non lo sono e a saper imparare dai tuoi errori.

4. Accetti le nuove sfide con meno timore

Quando ti si palesa sulla tua strada una nuova sfida che ti porta fuori dalla tua zona di comfort, puoi scegliere di agire in due modi:

  • Ritenere che si tratta di qualcosa di nuovo in cui hai grandi probabilità di fallire. Quindi decidi di rifiutare la sfida, rimanendo nella tua zona sicura
  • Pensare, che pur essendo qualcosa che non hai mai fatto, si tratta di un’occasione per mettere alla prova le proprie potenzialità; anche se le cose non andranno al massimo, sarà un’opportunità per imparare

Ecco, il primo tipo di comportamento è tipico delle persone insicure, l’altro di coloro che hanno una elevata autostima.

Questa seconda tipologia di persone è pienamente conscia che, se non si continua nella vita a crescere e svilupparsi, finirà con l’invecchiare prima del tempo.

5. Tolleri il fatto che si possa fallire

Un altro passo necessario per combattere l’insicurezza è quello di riconoscere che nella vita possa accadere di fallire.

In molte situazioni, sia lavorative che di tipo sociale, sarai sempre sotto i riflettori degli altri, che valuteranno di continuo le tue prestazioni e il tuo comportamento.

E molto spesso, sebbene nella maggior parte nei casi avrai reso al meglio, rimarrà incisa nella loro memoria la volta in cui hai fatto quell’errore. Bisogna imparare ad accettare il fallimento nella vita, come occasione per fare un autoanalisi interiore e crescere.

Come diceva Albert Einstein:

Il fallimento è il successo in divenire

Accetta il fallimento come parte di quel processo che ti porterà ad avere il successo nella vita.

6. Sarai più rispettato dagli altri

I leader sono le persone più rispettate dagli altri: sono coloro in grado di spiccare tra le folle e prendere il comando di un gruppo. E questo perché hanno proprio una determinata caratteristica: non mostrano alcun segno di insicurezza.

Quando gli altri tentennano e vengono a cercare un consiglio dal loro capo, costui si mostra sempre sicuro e cerca di rispondere loro al meglio. E nota bene: ho usato volutamente il termine “si mostra” perché questo non vuol dire che non siano mai insicuri.

Quello che conta ai fini di ottenere il rispetto degli altri, infatti, è la percezione che dai a loro. Anche se ai capi si palesano spesso delle situazioni molto scomode, è importante che, sebbene non siano a volte sicuri della soluzione migliore, questa sicurezza non venga colta dagli altri.

E poi vale sempre la massima: “Fake it till you make it“, che significa letteralmente fingi finché non ce la fai. A forza di sembrare una persona sicura, con il tempo lo diventerai veramente.

7. Avrai un maggiore successo

Come ti ho già detto nell’introduzione, alla fine dei conti, credere in sé stessi è la base per qualsiasi impresa di successo.

Perché si sa, le cose non vanno sempre nel migliore dei modi, anzi. Incontrerai lungo la strada dei momenti di difficoltà e se non cercherai di combattere l’insicurezza in te stesso, non riuscirai ad uscirne vincitore.

Credere nelle proprie potenzialità ti renderà impassibile di fronte alle battaglie e ai momenti difficili e ti farà arrivare lontano in questa guerra chiamata vita.

come superare l'insicurezza

3 consigli su come combattere l’insicurezza

Vediamo dunque al nocciolo della questione. Qui di seguito ti darò tre consigli che reputo fondamentali su come combattere l’insicurezza ed avere una maggiore fiducia in te stesso.

come combattere l'insicurezza

Esci fuori dalla tua zona di comfort

Il consiglio che reputo più importante per combattere l’insicurezza è quello di uscire sistematicamente dalla tua zona di comfort.

Che cos’è la zona di comfort?

Si tratta di uno spazio comportamentale nel quale le tue attività e le tue azioni seguono un percorso che minimizza lo stress e il rischio.

Le persone insicure sono spesso poco inclini a fare quelle attività che generano in loro stress o che le mettono alla prova. Devi capire, però, che si tratta di un istinto naturale di autoconservazione: la tua mente tenta di impedirti di fare delle azioni che potrebbero metterti in pericolo.

Per questo motivo le cose abitudinarie si fanno con tranquillità, mentre le novità e le sfide causano un certo disagio. Le persone sicure in tal senso riescono a superare questo blocco mentale, mettendo in discussione i propri limiti.

Per combattere l’insicurezza è fondamentale accettare regolarmente nuove sfide, che ti consentiranno di allargare il confine della tua zona di comfort, rendendoti di conseguenza anche una persona più sicura di te.

Per approfondimenti leggi anche: Come uscire dalla zona di comfort

Prenditi cura di te nella mente e nel corpo

Per combattere l’insicurezza dovrai curare anche il rapporto che hai con te stesso, sia a livello della mente che di cura del tuo corpo.

A livello mentale, dovrai lavorare principalmente su due punti:

  1. Il dialogo con te stesso
  2. I pensieri positivi

Fondamentale ai fini dello sviluppo di un atteggiamento di successo è curare il tuo dialogo interiore, ovvero quella vocina che ti sussura tra sé e sé, e che è responsabile di tutti i pensieri che ti balenano per la testa.

In tal senso è di vitale importanza andare a sradicare qualsiasi forma di autocritica nei tuoi stessi confronti. Per essere più sicuro di te è fondamentale passare per l’accettazione di te stesso. C’è una citazione che recita più o meno così:

Lotta per ciò che credi. Accetta ciò che non puoi cambiare e allontana ciò che ti fa male

Il secondo passo di questo processo consiste nel sostituire i pensieri negativi, abbracciando di fatti la positività in qualsiasi cosa tu faccia nella vita.

Per consigli su come fare leggi anche: Come sviluppare un atteggiamento mentale positivo

Oltre a curare quello che succede nella tua mente ti aiuterà nella tua lotta contro l’insicurezza anche condurre una vita più salutare. In tal senso fare la giusta attività fisica e mangiare cibo sano ti faranno apprezzare di più quello che sei, e di conseguenza diventerai più sicuro di te.

Ricordati di curare anche come ti vesti: gli altri noteranno sia i cambiamenti nel tuo fisico che nell’abbigliamento e cominceranno a fare degli apprezzamenti su di te, e tutto ciò non farà altro che pompare ancora di più la tua autostima.

Trasforma il tuo rapporto con gli altri

L’ultimo consiglio che mi sento di darti su come combattere l’insicurezza riguarda di più il rapporto che hai con le altre persone.

Una caratteristica delle persone sicure di sé è che non hanno bisogno di compiacere gli altri per sentirsi apprezzati dagli altri. Cerca di essere soltanto te stesso, con le tue convinzioni e i tuoi valori a cui vuoi credere e non violare per nessun motivo.

Cerca di essere più assertivo: se qualcuno ti critica non prenderla sul personale. Ciascuno di noi ha diverse opinioni in merito agli argomenti più disparati. Se è la tua tesi quella che credi sia la più giusta, cerca di imporre il tuo punto di vista, ovviamente senza essere offensivo nei confronti degli altri.

Una persona sicura di sé non mette in discussione le proprie convinzioni davanti alla prima critica. Al contrario, cerca di influenzare il giudizio degli altri: è proprio questo quello che fanno i veri leader.

Bene, è tutto per questo articolo su come combattere l’insicurezza. Ci tengo a precisare che questi erano solo dei suggerimenti: la vera differenza la farai attraverso una pratica regolare e comincerai a vedere i primi risultati con il passare del tempo.

Proprio per questo, se sei interessato a combattere l’insicurezza, ti suggerisco di seguire il percorso di 2 mesi descritto nell’ebook Sicuro di te in 60 giorni, che raccoglie un insieme di esempi, esercizi ed indicazioni pratiche che ti possono aiutare ad aumentare la sicurezza in te stesso.

Puoi scaricare un estratto gratuito della guida, in modo tale da capire se può veramente fare al caso tuo. Ne ho scritto anche una recensione. La trovi a questo link.

come combattere l'insicurezza

Infine, per altri articoli legati all’argomento, ti consiglio di consultare la categoria Autostima del nostro blog Carica Vincente.

Come combattere l’insicurezza: segui questi consigli
voto 5 (su 4 totali)

Articoli correlati

Lascia un commento