Come dimenticare un amore finito e andare avanti in 6 passi

/ /
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin

Ti stai chiedendo come dimenticare un amore, dopo una relazione importante che per qualche motivo è giunta al suo termine lasciandoti triste e addolorato?

La vita ci pone spesso di fronte a sfide davvero dure da affrontare, e di sicuro la fine di un amore è una tra le più impegnative in assoluto. Il ricordo dell’ex partner ci provoca una grande sofferenza d’amore, e abbiamo l’impressione che niente e nessuno possa davvero aiutarci.

Pure io mi sono trovato nella tua stessa situazione, perciò in questo articolo voglio condividere con te alcuni suggerimenti molto importanti basati sulla psicologia, e spiegarti come si fa a dimenticare un amore e andare avanti con la propria vita.

Se poi vorrai approfondire, ti consiglio la lettura del mio ultimo e-book Ricominciare, che ti guiderà passo passo attraverso un percorso di autoguarigione e di rinascita interiore, grazie ad una metodologia, delle tecniche e degli esercizi basati sulla psicologia classica e sulla crescita personale.

Sarà la tua bussola per affrontare questo periodo così difficile della tua vita, e non ti aiuterà solo a dimenticare un amore, ma anche a ritrovare la tua felicità e ad avviare un meraviglioso percorso di crescita personale. Attualmente è acquistabile ad un prezzo speciale solo sul nostro sito: lo trovi qui!

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita meravigliosa

Come dimenticare un amore in 6 passi

Sia chiara sin da subito una cosa: è impossibile cancellare dalla propria mente e dal proprio cuore una persona dall’oggi al domani, soprattutto se la vostra storia d’amore è stata lunga e intensa. Tuttavia grazie a questo articolo saprai quali sono i binari da seguire per rendere il processo molto più rapido e agevole.

Vediamo subito come dimenticare un amore in 6 passi fondamentali!

come dimenticare un amore finito

Chiudi i contatti con l’ex

Degli studi hanno dimostrato che la fine di una relazione attiva nel nostro cervello gli stessi meccanismi che vengono attivati quando si è in crisi d’astinenza da droghe pesanti.

In poche parole anche tu sei in crisi d’astinenza, e dato che non puoi avere la tua dose, ovvero la possibilità di stare insieme all’ex e ricevere il suo amore, ti trovi in una situazione di forte dolore e sofferenza mentale e anche fisica.

Il tossicodipendente cerca in ogni modo possibile di procurarsi un po’ di eroina, e allo stesso modo anche la persona che soffre per amore cerca disperatamente le attenzioni del partner.

Tuttavia è altamente sbagliato alimentare la propria dipendenza nei confronti di una persona che per qualche motivo non vuole o non può più essere parte della nostra vita. Ci porterebbe solo ad una lenta autodistruzione.

La soluzione invece è quella di compiere un atto di coraggio, e chiudere definitivamente i contatti con l’ex partner. Per quanto possa farti male sappi che è l’unico modo per dimenticare un amore e recuperare la lucidità e la serenità perdute.

Capisci perché non ha funzionato

Avere una chiara consapevolezza dei motivi per cui una relazione non ha funzionato è di fondamentale importanza per stimolare la nostra capacità di andare avanti, e anche per fare in modo che la rottura sia un’occasione di riflessione e crescita personale.

Interrogati su cosa non andava più bene tra voi due, assumendoti le tue responsabilità, ma senza colpevolizzare eccessivamente te stesso/a o il partner.

Affronta un’analisi costruttiva, tenendo a mente che spesso i motivi della rottura sono più semplici di quello che sembrano. Devi solo individuarli, ed accettarli.

A proposito, se ancora pensi che ci siano margini di recupero tra di voi, o comunque vorresti fare un tentativo per riconquistare il tuo ex o la tua ex, ti consiglio di effettuare un test online che calcolerà le tue reali probabilità di riconquista.

Ci vogliono solo due minuti per completarlo: dovrai rispondere a 15 semplici domande sulla tua relazione con l’ex partner, ed otterrai all’istante un risultato espresso in percentuale. Lo trovi qui.

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Elimina la speranza

Quando una relazione finisce, a volte ci aggrappiamo alla speranza di una riconciliazione per far fronte alla paura e all’insicurezza di essere rimasti da soli.

dimenticare una persona psicologia

Continuare a sperare che la persona amata possa prima o poi tornare, una volta cambiati i suoi sentimenti o le condizioni esterne, sicuramente ci da sollievo, ma allo stesso tempo non ci permette di vivere a fondo la perdita.

Rimanere attaccati alla speranza è come continuare a rimandare di continuo il momento di affrontare il dolore in tutta la sua profondità, che è anche il primo e necessario passo verso la guarigione.

Quindi ecco un’importante regola da seguire per dimenticare un amore: elimina ogni forma di speranza che il vostro rapporto possa avere una seconda opportunità. Accetta completamente il fatto che tra voi è finita, e che adesso ci sei solo tu con il tuo dolore

Elabora il dolore

Arrivati a questo punto è giusto che tu ti conceda un po’ di tempo per piangere la perdita, sentire il vuoto che ha lasciato nella tua vita e vivere il dolore fino in fondo. Piuttosto che scappare dal dolore buttandoti su altre attività, in una prima fase ti consiglio di affrontarlo e concentrarti su di esso, tramite l’esercizio della “meditazione sul dolore” e tutte le altre tecniche descritte nel mio libro Ricominciare Dopo Una Delusione D’amore.

Dedicando il giusto tempo al lutto e all’esplorazione delle emozioni negative, riuscirai ad elaborarle e portarle a compimento, tornando a sentirti meglio più in fretta.

Passato questo periodo, inizia gradualmente ad uscire e a ripartire con la tua vita, senza lasciare che il dolore condizioni per intero le tue giornate. Quando sei con gli amici o con le amiche non parlare dell’ex partner. Quando esci e l’ex ti viene in mente, rimanda il pensiero e cerca di goderti l’attimo presente. La sera potrai ancora ritagliare un’ora o due di tempo per il tuo appuntamento con il dolore e il ricordo dell’ex.

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Se seguirai questo processo nel modo giusto, vedrai che nel giro di pochi mesi non avrai più bisogno di pensare per nulla alla persona che ami, dato che il dolore avrà fatto il suo corso naturale, e tu sarai completamente guarito o guarita.

Ricorda che più grande è il dolore, più grande sarà la lezione e l’opportunità di crescita che ne potrai trarre.

Recupera la tua indipendenza

Rimanendo soli dopo aver vissuto tanto tempo insieme ad una persona è normale sentirsi spiazzati e chiedersi cose come “che senso ha ora la mia vita?“, oppure “chi sono io senza di lui/lei?“.

frasi amicizia

È proprio per questo che devi iniziare a ritrovare la tua identità: tu c’eri prima di conoscere l’ex, e ci sarai sempre, a prescindere dal fatto che lui o lei stia con te o meno.

Come scoperto da questa ricerca scientifica, ritrovare rapidamente una dimensione individuale dopo la fine di una relazione, permette di riottenere il benessere psicologico molto più rapidamente.

Ecco cosa potresti fare concretamente per ritrovare la tua identità:

  • torna a coltivare il rapporto con i tuoi amici;
  • esci e divertiti;
  • riprendi i tuoi hobby che ultimamente avevi trascurato;
  • iscriviti ad un corso (salsa, teatro, yoga…) e conosci gente nuova;
  • fai qualcosa di nuovo, che non hai mai fatto in vita tua;
  • fai un viaggio in solitaria o con i tuoi amici;
  • passa del tempo piacevole con la tua famiglia.

Esci con altre persone

Iniziare una nuova relazione sarà il passo finale, che ti permetterà di voltare pagina per sempre e dimenticare definitivamente la persona di cui prima eri innamorato o innamorata.

Questo però è un passaggio delicato, che dovrà avvenire solo dopo aver completato tutti quelli precedenti, dato che impegnarsi troppo presto in una nuova relazione potrebbe essere una delle scelte più sbagliate in assoluto per la tua felicità e per la tua capacità di amare. Finiresti per andare incontro ad una nuova delusione, e provocheresti molta sofferenza sia in te che nel nuovo partner.

Allora qual è il momento giusto per iniziare una nuova relazione dopo una delusione amorosa?

La risposta potrà sembrarti contro-intuitiva: quando si sente che se ne può fare a meno perché ormai si sta bene anche da soli.

Nella fase in cui ancora si soffre e si sente la mancanza dell’ex, è sbagliato buttarsi in una nuova relazione seria, ma può essere molto utile iniziare ad uscire con nuove persone del sesso opposto senza particolari aspettative o promesse.

Frequentare altre persone ti aiuterà moltissimo a recuperare la tua autostima, trovare il sostegno altrove e rimuovere l’ex partner dal centro della tua vita.

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Casi particolari

Vediamo insieme alcuni casi particolari in cui potresti trovarti, e cerchiamo di risolvere i rimanenti dubbi che ancora potresti avere…

Come dimenticare un amore impossibile

Se ti stai chiedendo come dimenticare un amore impossibile, voglio farti riflettere su una cosa…

Nel percorso della nostra vita siamo destinati ad incontrare tante persone importanti, alcune delle quali resteranno, altre invece se ne andranno inesorabilmente.

Molto spesso il ruolo di una persona che se ne va, che ci fa soffrire, che non è adatta a noi, di cui ci innamoriamo ma con cui per qualche motivo non possiamo stare insieme, è proprio quello di prepararci a ricevere la persona giusta, quella che sarà destinata a rimanere.

Se hai appena vissuto un amore impossibile, sappi che là fuori c’è qualcuno migliore per te, più adatto alle tue caratteristiche, che saprà amarti e rispettarti in modo decisamente più completo.

Devi soltanto avere fiducia e guardare avanti. Già il fatto di aver riconosciuto che questo è un amore impossibile, ti permetterà di razionalizzare ed andare avanti più rapidamente.

Come dimenticare un amore non corrisposto

C’è un altro caso importante da analizzare: come dimenticare un amore non corrisposto?

Ami profondamente qualcuno e sei sicuro che sia la persona giusta per te, ma lei non ne vuole proprio sapere di stare con te, perché preferisce che restiate amici, oppure proprio non ti calcola…

E’ frustrante, vero?

Situazioni del genere possono andare avanti anche per mesi, o per anni, senza portare a nessun risultato. Gli unici effetti che causano sono il progressivo abbattimento della tua autostima, e l’impossibilità di trovare e vivere con serenità un’altra relazione appagante.

Quello che devi fare per uscire dall’attuale fase di stallo è chiudere definitivamente i contatti con quella persona, evitando di mantenere un’improbabile amicizia con lei.

Se contemporaneamente inizierai a lavorare per aumentare la tua autostima e per rendere la tua vita più piena ed interessante, ti assicuro che molto presto sarai circondato/a da tanti altri potenziali partner veramente interessanti ed interessati ad avere una relazione con te.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita meravigliosa

Quanto tempo per dimenticare un amore?

Se fai davvero fatica a superare la fine della vostra relazione, o a dimenticare la persona che ami senza essere ricambiato/a, tieni a mente che ogni giorno la tua guarigione completa è più vicina.

Oggi potresti non sentirti meglio rispetto a una settimana fa, ma ti prometto che tra un mese o due ti guarderai indietro e ti accorgerai che ogni giorno hai passato un po’ meno tempo a pensare alla persona amata, e prima di quanto tu possa immaginare ti ritroverai in uno stato emotivo totalmente neutro nei suoi confronti.

Non esiste una risposta precisa alla domanda “quanto tempo per dimenticare un amore“, ma di sicuro tutto dipende dal modo in cui si affronta la delusione d’amore. Qui di seguito trovi un test per verificare se lo stai facendo nel modo giusto, o nel modo sbagliato. Ti consiglio davvero di effettuarlo: ci vogliono soltanto 2 minuti.

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Ecco come dimenticare un amore. Con il tempo, la pazienza ed il giusto atteggiamento mentale.

Ti ringrazio per aver letto l’articolo fino in fondo, e ti auguro buona fortuna per tutto!.

Se vuoi continuare insieme a me il tuo percorso, ti invito a leggere il mio libro Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore. Ti assicuro che sin dalla lettura delle prime pagine capirai di aver trovato la guida perfetta per affrontare questo periodo della tua vita nel miglior modo possibile.

A presto!

Articoli correlati

Lascia un commento

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto

riparare cuore infranto