Come essere sicura di se: 5 consigli per aumentare l’autostima femminile

come essere sicura di se
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Qual è il segreto per essere una donna sicura e coraggiosa? Nella nostra società avere fiducia in se stessi è la chiave di volta per il successo. Del resto una persona con una forte personalità, uomo o donna che sia, ha molte meno difficoltà degli altri a trovare il suo spazio nel mondo.

Tutte le donne che godono di una posizione di prestigio, dalla politica alla scienza, dal mondo dello sport fino a quello degli affari, condividono un’unica caratteristica: una grande personalità ed un’enorme fiducia nei propri mezzi. L’autostima femminile infatti è un’arma che, se utilizzata per bene, può farti raggiungere qualsiasi meta.

Lo so, adesso starai pensando che per te tutto questo è impossibile, in quanto il solo guardarti allo specchio ti crea dei problemi. Ed è proprio per questo motivo che aumentare l’autostima femminile dovrà essere il tuo primo obiettivo. Questo articolo è stato creato per aiutare tutte le ragazze che come te non sanno come essere sicure di se stesse.

Quindi smettila di preoccuparti e mettiti comoda: sto per svelarti come aumentare l’autostima femminile ed alla fine di questo articolo sono sicuro che ti sentirai sicuramente meglio.

Prima di iniziare però prenditi due minuti per fare questo rapido test, che ti chiarirà le idee sul tuo attuale livello di autostima femminile e sicurezza.

Qual è il tuo livello di autostima e sicurezza?

5 consigli per aumentare l’autostima femminile

Come essere sicura di se? Il primo passo da compiere è quello di essere sincera con te stessa: chiediti quali sono le situazioni che in maggior modo ti stressano e che vanno ad influenzare in modo negativo la tua autostima e perché succede questo. Qualcuno sul posto di lavoro ti fa delle pressioni? Oppure si tratta del tuo aspetto fisco?

Ricorda che metà della soluzione di un problema sta nel riconoscerlo per quello che è. Quindi non vergognarti di affrontare ciò che ti complessa: solo in questo modo riuscirai ad affrontare le tue debolezze ed aumentare l’autostima femminile. Una volta che ti sei spogliata delle tue paure corri ai 5 consigli che ti lascio di seguito. Non avere paura, andrà tutto bene! 🙂

1. Migliora il linguaggio del corpo

Una donna con un’autostima elevata si riconosce subito già al primo sguardo. La sua postura sarà eretta, il suo sguardo alto e gli occhi non perderanno mai di vista il suo obbiettivo. Al contrario una ragazza con la testa china, un’andatura instabile e che evita il contatto visivo darà subito l’impressione di essere una persona debole. Ovviamente se hai il desiderio di aumentare la tua autostima, il modello da seguire dovrà essere il primo.

Inizia a lavorare fin da subito sul linguaggio del tuo corpo. Modificando i tuoi atteggiamenti modificherai anche il primo impatto che gli altri avranno con la tua persona, suscitando impressioni positive e iniziando a conquistare il rispetto degli altri già dal primo incontro.

Se hai dei problemi col tuo linguaggio corporeo, non preoccuparti. Un po’ di esercizio in questo senso ti aiuterà sicuramente a scioglierti, essere più naturale con gli altri ed estremamente più sicura di te.

Può esserti utile applicare delle tecniche ideate per effettuare discorsi pubblici. Esercitati parlando di fronte ad uno specchio oppure registrati per vedere come vieni percepita dagli altri. Fai particolarmente attenzione ai gesti delle mani, alla schiena diritta e alla direzione del tuo sguardo.

Ti sei chiesta come essere sicura di se, ed uno dei passi più importanti è questo: cerca di capire cosa potrebbe renderti goffa e prova ad eliminare o migliorare questi atteggiamenti. Se da sola credi di non farcela puoi sempre chiedere ad un’amica o ad un amico di assisterti in questi esercizi.

2. Fa subito una buona impressione

Un ottimo biglietto da visita per una donna con una forte autostima femminile è il modo di presentarsi quando incontra qualcuno per la prima volta. Infatti non c’è una seconda occasione per fare una buona impressione. E tu dovrai lavorare affinché la tua persona risulti essere il ritratto dell’autostima femminile. Non preoccuparti, ho preparato per te tutto quello che devi sapere!

  • Stabilisci subito un contatto visivo. Non abbassare lo sguardo e guarda sempre negli occhi la persona che hai davanti. Dimentica di avere uno smartphone e non distogliere mai lo sguardo. In questo modo chi hai davanti capirà di avere a che fare con una persona interessata alla conversazione, ma anche con una forte personalità.
  • La stretta di mano deve essere forte e decisa. Agita la tua mano non più di tre volte, dopo di che puoi lasciare la presa. Sappi che molti giudicano il carattere di una persona dalla sua stretta di mano (io sono uno di questi), in quanto una “stretta debole” è il più delle volte simbolo di una persona debole. E se ti dovessero sudare le mani non preoccuparti, puoi sempre portare con te un fazzoletto per asciugarle un attimo prima, senza farti vedere ovviamente ;).
  • Dopo la stretta di mano un altro punto importante sarà il tuo sorriso. Ti chiedi come essere sicura di sé? Non avere paura di sorridere e fa in modo che sia un gesto naturale. Ma mi raccomando, non esagerare con i sorrisi altrimenti sortirai l’effetto contrario.
aumentare autostima femminile
  • Parla con chiarezza. La tua voce dovrà essere ferma e chiara. E se anche tu dovessi sbagliare qualche parola non farne una tragedia: correggiti, magari chiedendo scusa in modo formale e poi ritorna al tuo discorso. Non avere paura dei propri sbagli è un altro sintomo di una forte personalità.
  • Accresci le tue capacità di comunicazione: vai alle feste e partecipa ad eventi. Stai rilassata ed anche se tu dovessi parlare con una sola persona senza sentirti a disagio, sarà già un grande successo! Non avere fretta, un passo alla volta vedrai aumentare l’autostima femminile sempre di più.

3. Amati e coccolati

Se davvero hai deciso di far crescere la tua autostima devi imparare prima di tutto a rispettare te stessa e a volerti bene. Quindi prenditi cura della tua persona anche per quanto riguarda il tuo guardaroba.

Fai shopping, acquistando capi che ti facciano sentire bene e che valorizzino il tuo corpo, ma senza scendere nel volgare o nel troppo provocante. Con il tempo la tua autostima aumenterà e con essa anche il tuo portamento e chiunque poserà gli occhi su di te se ne renderà conto.

Se ti senti appagata andando dal parrucchiere o dall’estetista non farti mancare questa piccola carezza, in quanto andrà a migliorare il tuo aspetto, ma soprattutto il tuo umore, e una persona che apprezza se stessa riesce a trasmettere questa sensazione anche a chi gli sta vicino.

Non ascoltare quella voce che ti dice che è un inutile frivolezza. Coccolati e anche gli altri inizieranno a farlo.

4. Espandi la tua zona di comfort

Un’altra operazione da effettuare se desideri accrescere la tua autostima è quella di allargare la tua zona di comfort. Esci dalla gabbia di sicurezze che ti sei costruita. Non avere paura di sbagliare: commettere degli errori è il modo migliore per imparare.

Io lo so, ci sono delle circostanze, delle azioni, che al solo pensarle suscitano in te paura, ansia e disagio. Ma la crescita dell’autostima femminile passa anche da questo: buttati in tutte quelle cose che ti fanno venire il panico ed affrontale. La prima volta forse sarà terribile, ma già al secondo tentativo avrai acquistato più sicurezza.

Devi riuscire ad interrompere la catena di pensieri che ti porta a ripeterti, “Non posso”, “Ho paura”. Credi in te stessa e salta nel buio: scoprirai di essere in grado di volare, con il tempo riuscirai a padroneggiare situazioni ed operazioni che tu reputavi impossibili per una persona come te. Ma sta lì la magia: con un po’ di coraggio stai allargando la tua comfort zone, stai prendendo fiducia in te stessa e coloro che ti sono intorno non possono che prenderne atto!

autostima femminile

Io ti capisco, non è facile nemmeno ammettere di avere questo tipo di problemi, ma credimi non sei la sola: anche le donne più forti hanno qualcosa che le spaventa. Ma la loro marcia in più sta nell’accettare questi limiti e provare a superarli.

Mi hai chiesto come essere sicura di se, ricordi? Bene, confessa a te stessa cos’è che davvero ti spaventa, fissa le colonne d’ercole della tua comfort zone e come una splendida amazzone varcale. La paura durerà solo un attimo; dopo ci sarà solo l’eccitazione di aver superato i propri limiti!

5. Investi su te stessa

Adesso parliamo del tuo tempo libero: cosa fai quando hai 5 minuti da dedicarti? Passeggi? Fai dello sport? Tutte cose positive, non c’è dubbio, ma potresti alternare questi momenti anche ad azioni che avranno il fine di accrescere il tuo bagaglio personale e culturale.

Cerca di apprendere lingue straniere: nel mondo del lavoro sono richiestissime, e credimi, quando una persona è in grado di parlare diverse lingue è sempre vista come un’aliena (in seno buono :P), e questo può solo giovare alla tua autostima femminile.

Leggere libri è un ottimo modo per ampliare i tuoi orizzonti e acquisire nuove conoscenze. Cerca di valorizzare le tue passioni ed i tuoi interessi, amplia le tue competenze e credimi, con il tempo non avrai nessun problema a partecipare a cene ed eventi o affrontare una conversazione. A questo punto la tua autostima sta aumentando e le persone che ti circondano se ne rendono già conto!

Come essere sicura di se nel lavoro

Il mondo del lavoro è un mondo sporco, e non sono rari i casi in cui una donna può sentirsi sottovalutata oppure non valorizzata abbastanza. Questo porta ad inevitabili cali di autostima, che può andare anche ad influenzare il tuo rendimento sul lavoro.

Ti stai chiedendo “come essere sicura di me stessa al lavoro?”

La prima cosa da fare è non dare importanza a quello che dicono gli altri quando cercano di toglierti valore. Tu sei unica e speciale come tutti gli altri e non vali certo di meno. In secondo luogo non confrontare i tuoi tempi con quelli degli altri: ognuno ha i suoi a seconda della propria vita.

Valorizza i sacrifici che fai ed i risultati che ottieni, condividili con le persone che ti vogliono bene. Sii sempre positiva, sorridi a te stessa ed al mondo. Individua i tuoi punti deboli ed abbattili, ma valorizza anche le tue (molte) qualità ed il tuo potenziale.

come essere sicura di se

Aumentare l’autostima femminile significa anche fortificare le tue conoscenze. Più queste saranno ampliate più tu ti sentirai sicura e senza saperlo andrai a rendere più sicuri anche la tua postura ed il tuo aspetto, i tuoi gesti e il modo in cui parli.

Tutto questo avrà un effetto anche sulle persone che ti sono vicine, i tuoi colleghi ed i tuoi superiori, i quali vedranno in te una persona sicura di se stessa, e di cui ci si può fidare.

Come essere sicura di se in una relazione

Una donna anche non particolarmente carina ma con una grande autostima femminile è sempre percepita sia dagli uomini che dalle altre donne come molto attraente. Per contro avere una bassa considerazione di se stesse porta anche dei problemi nelle nostre relazioni sentimentali.

Una delle basi per una relazione di successo, infatti, è proprio quello di essere felici per prima cosa con se stessi. Quindi, se vuoi che il rapporto con il tuo partner funzioni alla grande e sia soddisfacente per entrambi, devi assolutamente concentrarti sul trovare innanzitutto la tua felicità interiore.

Cercare la propria felicità non significa essere egoisti: una relazione è formata da due persone che camminano insieme, non da te che segui lui lungo la sua strada. Quindi non perdere di vista i tuoi obiettivi, coltiva le tue passioni e le tue amicizie. Evitare di mettere l’altro al centro del proprio mondo è fondamentale per vivere il rapporto con più serenità.

Ama te stessa come ami il tuo partner. Rispettati ed ama il tuo corpo. Se questo viene a mancare la tua autostima ne risentirà, la tua relazione inizierà a soffrirne e ti ritroverai in una posizione subordinata rispetto a colui che ti sta vicino.

Come essere sicura di se nella seduzione

Per fare colpo su un uomo avere un seno grosso e labbra carnose non sempre bastano: di belle ragazze ne è pieno il mondo. Ma di donne con un’elevata autostima femminile un po’ meno. E credimi, al contrario di quello che si possa pensare, agli uomini non interessano solo le curve.

I tuoi capelli, il naso o lo spessore degli occhiali non hanno nessuna importanza, anzi se si possiede una forte personalità diventano un valore aggiunto. Tante donne si giudicano in modo troppo severo, ma tu non seguire il loro esempio: ama ed accetta te stessa, evitando di confrontarti con le altre donne.

Tuttavia se supponi di aver bisogno di una pettinatura che valorizza di più il tuo viso o una gonna che possa renderti più femminile, non esitare e apporta questi cambiamenti. Con il tempo sono certo che riuscirai a raggiungere il look che più ti rappresenta andando a rinforzare in modo ulteriore la tua personalità.

come essere sicura di me stessa

Ecco, siamo arrivati alla fine di questo articolo. Spero chi i miei consigli su come essere sicura di se e come aumentare l’autostima femminile ti siano di aiuto.

Infine voglio solo augurarti che tu possa apprezzare al più presto il tuo potenziale e la tua vera bellezza facendo sbocciare la tua persona come una rosa di maggio. Fuori è un mondo grigio e c’è bisogno di fiori per renderlo meno triste.

Carica Vincente
Carica Vincente
Carica Vincente è il portale italiano su crescita personale, relazioni di coppia e successo professionale. Seguici anche su Facebook e su Instagram per ottenere la tua dose di ispirazione ogni giorno. Per scoprire tutti gli ebook avanzati scritti dal nostro team invece clicca qui.

Leggi anche:

Lascia un commento