Come Sponsorizzare Su Instagram Post, Foto, Prodotti, Video E Stories

/ /
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin

Su Instagram puoi davvero sponsorizzare di tutto. Da quando Facebook (nel 2012) ha acquisito la proprietà di Instagram, la pubblicità su questo social network ha iniziato a comparire sempre di più nel Feed e nelle Stories degli utenti.

La buona notizia è che se sei un imprenditore, un libero professionista, un marketer o hai un business online puoi utilizzare le Instagram Ads per sponsorizzare post, foto, prodotti, video e stories e vendere i tuoi prodotti o le tue consulenze online.

Come fare?

In questo articolo innanzitutto troverai una guida che ti spiegherà per filo e per segno tutti gli step da effettuare per iniziare a sponsorizzare su Instagram. Ti darò poi qualche dritta per rendere efficaci i tuoi annunci pubblicitari, così da ottenere i tuoi primi contatti e clienti online.

Se poi vorrai approfondire la tua conoscenza dell’Instagram marketing ed utilizzare questo social network per vendere prodotti e servizi online… ti consiglio di scaricare il mio e-book Instagram Business Pro.

Si tratta di un manuale avanzato per sponsorizzarsi su Instagram in modo professionale, anche se parti da zero e non hai mai fatto advertising online in vita tua. Lo trovi qui.

instagram business pro estratto gratuito

Ricevi l'estratto gratuito di "Instagram Business Pro". Leggendolo scoprirai:

  • I primi passi da compiere per promuoverti professionalmente su Instagram
  • Perché le Instagram Ads sono un'opportunità enorme per la tua azienda
  • L'errore più grande che commettono aziende e liberi professionisti sul web... e molto altro ancora!

Come sponsorizzare un post su Instagram

Per sponsorizzare su Instagram devi innanzitutto recarti nel Business Manager di Facebook e fare clic su “Crea Inserzione”.

sponsorizzare su instagram
Immagine estratta da Instagram Business Pro

A questo punto ti viene subito chiesto di definire il tuo obiettivo di marketing, come vedi in questo screen:

sponsorizzare prodotti su instagram
Immagine estratta da Instagram Business Pro

Quale scegliere?

Dipende da cosa vuoi ottenere. Se ti interessa semplicemente far conoscere il tuo brand alle persone che potrebbero essere interessate a ciò che hai da offrire, magari nella tua zona territoriale di competenza, ti consiglio di scegliere l’obiettivo “Notorietà del brand”.

Potrebbe essere il caso di un ristorante, un pub, un bar oppure un negozio di abbigliamento.

Tuttavia, quando si utilizzano degli strumenti di marketing digitale come Instagram, il tuo vero obiettivo deve essere quello di convertire l’utente direttamente online.

Cosa significa convertire un utente?

Mi spiego meglio. L’enorme vantaggio che hai operando online è la possibilità di far eseguire un’azione immediata al tuo potenziale cliente. Che si tratti di compilare un modulo con i suoi dati, inviare una mail o acquistare dal tuo e-commerce… tu dovresti cercare di “far investire” il tuo cliente nel rapporto con te ed il tuo brand.

Se ci pensi, è un vantaggio veramente pazzesco. Nessun mezzo di comunicazione offre un così grande beneficio. Pensa alla pubblicità in televisione o sui giornali: puoi mostrare il tuo messaggio a tante persone, ma non hai la possibilità di fargli effettuare un’azione immediata (ecco perché in tv ci bombardano di continuo con le stesse identiche pubblicità).

Su internet invece puoi. Una volta che hai ottenuto ciò che desideri da un utente, non ha senso continuare a mostrargli il tuo annuncio pubblicitario: sprecheresti solo denaro inutilmente.

Di conseguenza, invece di utilizzare l’obiettivo “Notorietà del brand”, puoi utilizzare gli obiettivi “Traffico” oppure “Conversioni”. Il motivo è che devi cercare di spostare gli utenti che si trovano su Instagram… fuori da Instagram!

Vuoi sapere dove?

Su una pagina di vendita (sales page) dove cercherai di vendergli il tuo prodotto o servizio, magari predisponendo un modulo di pagamento per il cliente oppure su una pagina di atterraggio (landing page), che è una pagina che serve a catturare i contatti dei potenziali clienti.

Non tutti i business, però, prevedono la vendita direttamente online. Molte aziende infatti preferiranno ottenere online solamente richieste di preventivo o altri tipi di informazioni, che poi verranno finalizzate dai commerciali in azienda incaricati alla vendita oppure tramite una strategia di e-mail marketing.

Ecco perché hai bisogno di una landing page: ti serve ad acquisire le informazioni di cui hai bisogno per continuare a comunicare con il tuo potenziale cliente al di fuori di Instagram (su Instagram devi pagare ogni volta per mostrare un’inserzione, fuori da Instagram ti è sufficiente un contatto mail o telefonico).

Dopo aver deciso quale obiettivo utilizzare per la tua campagna e definito i parametri relativi al target di pubblico, devi selezionare il posizionamento corretto, in modo tale da sponsorizzare il post su Instagram.

In pratica, si tratta di selezionare solamente i posizionamenti relativi ad Instagram, eliminando quelli di Facebook e delle altre forme pubblicitarie, come vedi nell’immagine qua sotto:

come sponsorizzare un post su instagram
Immagine estratta da Instagram Business Pro

Una volta definito il budget per la campagna , entrerai nella sezione dedicata alla creazione dell’annuncio.

Misura l'efficacia del tuo profilo Instagram

Sponsorizzare foto, video, stories su Instagram

Instagram ti mette a disposizione cinque tipologie di annunci differenti per sponsorizzare foto, video e stories:

  • Inserzioni fotografiche
  • Inserzioni video
  • Annunci di tipo slideshow
  • Annunci con carosello
  • Instagram Stories Ads
sponsorizzare foto su instagram
Immagine estratta da Instagram Business Pro

Sta a te selezionare quello che preferisci ed inserire i tuoi contenuti all’interno dell’annuncio in relazione ai tuoi obiettivi di marketing (qui ti spiego come fare).

Ti suggerisco di preferire i video nelle tue inserzioni perché sono in grado di attirare l’attenzione dell’utente più delle immangini singole e dei caroselli di immagini.

Il video ha la capacità di creare un rapporto di intimità e di fiducia molto superiore rispetto a quello di un articolo di blog o di un’immagine fissa. Grazie ai video è possibile comunicare i propri messaggi in modo più diretto ed incisivo e suscitare emozioni nell’utente decine di volte superiori a quelle di qualsiasi altro formato.

In ogni caso, quando sponsorizzi un post su Instagram, ciò che ti consiglio sempre di fare è misurare le performance dei tuoi annunci ed effettuare delle comparazioni che ti permettano di stabilire con chiarezza quale dei post, delle foto o dei video che utilizzi fa registrare i tassi di conversione più elevati.

Come creare annunci che convertono?

Di per sé sponsorizzare su Instagram non ti porterà automaticamente vendite e conversioni. Devi sempre ricordare che Instagram è uno strumento tramite il quale tu stai sponsorizzando il tuo business.

Parliamoci chiaro: se i tuoi prodotti o servizi sono scadenti o di bassa qualità non funzioneranno offline come non funzioneranno online. Se i tuoi clienti amano il tuo brand e ciò che fai… online ti adoreranno allo stesso modo!

L’errore che commettono molte persone è quello di pensare che Instagram (o gli altri social network) siano una scorciatoia per vendere facilmente i propri prodotti o servizi. Se appartieni a questa categoria di persone mi dispiace deluderti: online rischi di sprecare solamente un sacco di soldi.

Se invece hai compreso il mio ragionamento e hai capito che online c’è da lavorare e sudare parecchio (esattamente come nel “mondo reale”) allora hai ottime possibilità di avere successo su Instagram.

È vero, allo stesso tempo, che esistono delle tecniche cosiddette di copywriting che possono aiutarti ad aumentare la quantità di clic sul tuo annuncio e, di conseguenza, a diminuire i costi delle tue campagne pubblicitarie.

Di seguito ti fornisco qualche suggerimento relativo al copywriting da utilizzare per le tue sponsorizzazioni su Instagram… tutti gli altri consigli li trovi all’interno di Instagram Business Pro.

Serviamoci del modello AIDA, uno dei modelli più semplici e allo stesso tempo più efficaci che puoi utilizzare per i tuoi annunci:

A – ATTENZIONE – Cattura l’attenzione del cliente attraverso l’headline
I – INTERESSE – Intrigalo attraverso lo storytelling e altre tecniche
D – DETTAGLI – Rilascia dettagli e benefici sul tuo prodotto e servizio
A – ATTRAZIONE – Fagli compiere l’azione che desideri

Senza catturare l’attenzione, nessuna tecnica di persuasione può essere applicata. Se invece riesci a farlo, il cliente tenderà ad imitare la tua volontà e ad obbedire ai tuoi comandi quasi senza rendersene conto. Non hai bisogno di autorevolezza, è sufficiente essere in grado di scrivere la prima riga del tuo annuncio (la cosiddetta headline) seguendo questo concetto:

Il miglior modo per catturare l’attenzione di qualcuno, in qualsiasi situazione è creare contraddizioni, incongruenze e mistero nel nostro canale comunicativo.

Quando ci troviamo di fronte a qualcosa del genere ci fermiamo ed iniziamo a dare attenzione a quella cosa e, senza neppure accorgersene, la nostra attenzione viene catturata.

Ecco alcuni modelli di headline, che puoi adattare ai tuoi annunci:

  • Seminario Marketing per ristoranti – 20 posti disponibili!
  • Report sulla fiscalità gratuito – solo per oggi!
  • Scopri come vivere con la tua pensione in un paradiso terrestre in 15 minuti
  • Scopri come superare la prova costume del 2019 in 3 semplici mosse
  • I sintomi che manifesti sono legati all’ansia? Scoprilo adesso

Nell’e-book Instagram Business Pro ho preparato oltre 20 esempi di headline, che puoi modificare ed utilizzare per le tue sponsorizzazioni su Instagram. Di seguito, trovi il primo capitolo del manuale, che puoi scaricare gratuitamente. Ti aiuterà a compiere i primi passi nel mondo della pubblicità su Instagram, in modo veramente professionale.

instagram business pro estratto gratuito

Ricevi l'estratto gratuito di "Instagram Business Pro". Leggendolo scoprirai:

  • I primi passi da compiere per promuoverti professionalmente su Instagram
  • Perché le Instagram Ads sono un'opportunità enorme per la tua azienda
  • L'errore più grande che commettono aziende e liberi professionisti sul web... e molto altro ancora!

Ti segnalo, di seguito, altri articoli di approfondimento che potrebbero interessarti:

  1. Come fare marketing su Instagram
  2. Inserzioni Instagram a pagamento
  3. Migliori libri su come creare un profilo di successo
  4. Come vendere su Instagram
  5. Come fare lead generation su Instagram
  6. Instagram Stories Ads

Ti ringrazio per essere arrivato fino alla fine dell’articolo. Per altri contenuti su questo argomento, ti invito a visitare la categoria Instagram del nostro blog Carica Vincente.

Come Sponsorizzare Su Instagram Post, Foto, Prodotti, Video E Stories
voto 5 (su 3 totali)

Articoli correlati

Lascia un commento

instagram business pro estratto gratuito

Ricevi GRATIS le prime 20 pagine di "Instagram Business Pro" e scopri:

  • I primi passi da compiere per promuoverti professionalmente su Instagram
  • Perché le Instagram Ads sono un'opportunità enorme per la tua azienda
  • L'errore più grande che commettono aziende e liberi professionisti sul web... e molto altro ancora!