Come superare una rottura: psicologia ed errori da evitare

come superare una rottura
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Ti stai chiedendo come superare una rottura? Desideri sapere come affrontare al meglio un momento così delicato? Puoi rilassarti. Sei nel posto giusto!

La fine di una relazione è un evento molto traumatico, anche quando non si verifica come un fulmine a ciel sereno. I ricordi (belli e brutti) continuano a farti visita allo stesso modo di un mal di denti che non vuole andare via, rendendo il “ricominciare” sempre difficile.

Tuttavia, la vita deve andare avanti e sapere come superare una rottura diventa una questione importantissima. Del resto, tale situazione, se affrontata con la giusta mentalità può diventare un’occasione per rimettersi in gioco e riprendere in mano il proprio destino.

Prima di iniziare, ti consiglio di prenderti qualche minuto per fare il test che trovi di seguito. Questo ti aiuterà a capire come hai gestito fino ad oggi la fine della tua relazione. Credimi, ti aprirà gli occhi!

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Come affrontare una rottura: gli errori più comuni

Prima di arrivare al fulcro dell’articolo, e capire come si fa a superare una rottura, è cosa buona fare il punto della situazione, esaminando tutti gli errori che dovrai evitare, così da non peggiorare le cose.

1. Mantenere i contatti con l’ex

Il primo errore che dovrai evitare di commettere, se desideri superare nel migliore dei modi una rottura, è mantenere i contatti con la persona con cui ti sei lasciato. Anche se la tentazione di inviare messaggi o telefonare è fortissima, tu devi resistere.

Che le tue intenzioni siano di riconciliarti, chiedere scusa per un errore o di riempire il tuo ex di insulti, non devi assolutamente contattarlo. Se pensi di non farcela da solo blocca tutti i suoi social e cancella il suo numero.

come affrontare una rottura

Evita anche i posti dove sai di poterlo incontrare (locali, bar, parchi etc…) e non pensare nemmeno lontanamente di andare sotto casa sua, anche perché, nel peggiore dei casi, correresti il rischio di essere denunciato per stalking, perdendo definitivamente la faccia.

Infine, evita di cercare informazioni su di lui (o su di lei) tramite amici in comune o parenti. Taglia ogni legame, anche il più sottile. Seppur quanto scritto fin ora risulta difficile, andare ad agire diversamente prolungherebbe solo di più le tue sofferenze.

2. Cercare una nuova fiamma per dimenticare l’ex

Questo è un errore comune, ed in parte giustificato. Del resto, è naturale provare a riempire i vuoti lasciati da chi è andato via. Tuttavia, non è mai una buona idea comportarsi così, per diversi motivi.

Prima di tutto, per quanto tu non voglia accettarlo, non sei ancora pronto (o pronta) ad affrontare un nuovo rapporto, ed inevitabilmente questo ti porterebbe solo nuovo dolore o delusione.

In secondo luogo, utilizzare una nuova persona per esorcizzare il dolore e magari soddisfare il bisogno di sesso, non è corretto: prima o poi la nuova partner lo capirà, sentendosi quanto meno usata e, molto più probabilmente, ferita.

Alla fine ti ritroveresti di nuovo solo, ma con una ferita in più.

3. Perdere il rispetto di te stesso

La storia d’amore su cui hai investito tanto è finita. Tu percepisci questo evento come un tuo fallimento personale: la persona che amavi è andata via e, infondo al tuo cuore, sei sicuro che è solo colpa tua.

Nonostante sia più che naturale provare tali sentimenti, ti stai sbagliando. La fine di una storia è un evento più che probabile e, purtroppo, può accadere a chiunque, anche ai migliori di noi.

Quindi non torturarti ulteriormente, reputandoti una persona fallita. Ciò che ti è successo è già abbastanza doloroso; aggiungere anche il carico dei rimorsi è inutile oltre che sbagliato: le colpe, se delle colpe ci sono, sono sempre da entrambe le parti.

4. Accettare compromessi

L’ultimo errore che dovrai evitare è tra i più pericolosi per il tuo benessere: accettare compromessi (restare amici con l’ex, continuare a sentirlo o vederlo etc…). Che essi siano stabiliti da te o dalla persona con cui stavi insieme non fa nessuna importanza.

Anche se può sembrare una buona soluzione per tamponare il dolore almeno nei primi giorni, così facendo, non farai altro che entrare in una sorta di limbo, che ti porterà solo altro dolore. Ma soprattutto, non ti darà la possibilità di affrontare la situazione, voltare finalmente pagina ed andare avanti con la tua vita.

come si supera una rottura

Evita anche la situazione, anche se a tratti piacevole, in cui si mantengono solo rapporti di sesso con l’ex: il legame sentimentale che vi teneva uniti è ancora molto forte, ed alla fine uno dei due ne pagherà il conto, che risulterà essere inevitabilmente caro.

Consigli per superare una rottura

Abbiamo visto cosa bisogna non fare. Adesso è il momento di focalizzare la nostra attenzione su come affrontare una rottura ed uscirne tutti interi.

1. Prenditi il tuo tempo

Questo è il consiglio più importante di tutti: che tu desideri tornare con la tua dolce metà o curarti le ferite per ricominciare una nuova vita, nel periodo immediatamente successivo alla rottura devi mantenere il principio del nessun contatto.

Tale periodo, ti consente non solo di lasciar sfogare il dolore più crudo, ma soprattutto, ti dona la possibilità di schiarirti le idee e iniziare a vedere il mondo con mente più lucida. Così facendo potrai riprenderti, un passo alla volta, la tua identità come persona singola e non più come membro di una coppia.

Quindi, niente contatti o incontri, dimentica serenate, regali e, se è nelle tue possibilità, evita tutto quello che ti fa pensare all’ex: canzoni, luoghi, film ed abitudini. Per il momento devi solo concentrarti su te stesso, stando lontano dalla tua storia d’amore appena terminata.

2. Affronta il dolore

Dimentica il maschio alfa che non deve chiedere mai o la donna emancipata che non versa lacrime. Sono tutte sciocchezze. Se desideri affrontare una rottura devi guardare in faccia la realtà e tuffarti nel dolore che hai dentro. Questo, è uno step che non si può evitare se desideri iniziare una nuova vita.

Ovviamente, non ti sto dicendo di strapparti i capelli o chiuderti tutto il giorno in casa, bensì di riconoscere ciò che ti è accaduto, lavorando affinché le macerie siano rimosse al più presto. Per aiutarti, ti consiglio di leggere l’ e-book che ti lascio di seguito: “Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore“, dove trovi degli utilissimi consigli per utilizzare al meglio il dolore ed affrontarlo senza troppa paura.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita meravigliosa

Soprattutto, non devi mai fare l’errore di sentirti in colpa o debole per quello che provi, (dolore, malinconia etc), anche se la persona che se ne è andata non lo merita. Quello che stai affrontando è un vero e proprio lutto, ma che alla fine ti condurrà ad essere una persona più consapevole di sé stessa e di certo migliore.

3. Accetta la tua nuova situazione

Dopo aver fatto pace con il dolore che ti porti dentro, il prossimo passo per affrontare una rottura è quello di accettare il tuo nuovo status. Lo so, il primo pensiero sarà di definirti solo, ma ti sbagli: tu non sei solo, tu sei di nuovo in gioco.

Per quanto possa essere stata importante la relazione che hai appena concluso, questa non definisce chi sei. Eri speciale prima di incontrare l’ex, lo eri mentre stavate insieme e lo sei adesso che la storia è giunta al termine.

Quindi, non lasciarti cadere nello sconforto: ricorda ciò che ti rendeva felice quando eri single, coltiva le passioni che hai lasciato cadere o che non hai mai avuto tempo di inseguire, riprenditi la tua vita e, un millimetro alla volta, guadagna di nuovo la tua posizione nel mondo.

Sappi che l’unico modo per costruire una relazione forte è avere un buon rapporto con se stessi ed avvertire la solitudine come una possibilità piuttosto che come una condanna.

4. Dai la svolta decisiva

Questo è l’ultimo passo da compiere per dare il via alla tua nuova vita ed è la chiave di volta di tutto il processo: metti in atto un cambiamento significativo.

Ovviamente, non ti sto dicendo di vendere tutto e iniziare a girare per il mondo (anche se in effetti sarebbe molto figo), ma di apportare una modifica alla tua vita che sia l’emblema della tua rinascita.

affrontare una rottura

Investire in un nuovo lavoro, iniziare il corso di pittura che hai sempre desiderato o iscriversi di nuovo all’università, sono solo alcuni esempi di quanto tu possa fare per dare il via al tuo nuovo percorso.

Magari, adesso che hai più spazio, puoi adibire a studio una camera della tua casa e metterci tutti i fumetti ed i libri che lei ti ha sempre detto di buttare via.

Come si supera una rottura: casi particolari

Adesso è il momento di dedicare un po’ di spazio a casistiche particolari, in modo tale da trattare con cura e completezza l’argomento.

Come superare una rottura importante

Vediamo come sopravvivere ed uscire tutti interi da un matrimonio o da una relazione terminata dopo diversi anni. Innanzitutto, elenchiamo quali sono le motivazioni che portano tale evento ad essere così terribile:

  • Rapporto sentimentale: si è vissuto per anni con una persona. Di conseguenza, ricordi ed affetto sono molto radicati;
  • Rapporto legale: soprattutto in caso di matrimonio, una separazione, anche nel migliore dei modi, comporta un lungo percorso burocratico ed un enorme dispendio di energie e risorse economiche;
  • Beni comuni: se ci si separa e si vive sotto lo stesso tetto, nasce anche il bisogno di trovare una nuova casa, con tutto ciò che ne consegue, per non parlare del conto in banca condiviso;
  • Figli: sono quelli che di solito pagano il prezzo più alto e che danno il via a sensi di colpa ed ai litigi post separazione;
  • Responsabilità condivise: avere un mutuo da pagare o condividere un’attività lavorativa è già difficile quando va tutto bene, se poi la coppia si sfascia…

Come puoi notare, quelle riportate sopra, sono tutte problematiche che farebbero rabbrividire anche il più impavido. Tuttavia, non è impossibile sopravvivere a questo tipo di separazione.

La prima cosa da fare è chiedere aiuto. Non avere paura e soprattutto non vergognarti di chiamare amici o familiari per farti assistere. Specialmente durante la prima fase post-separazione. Se credi sia il caso, contatta uno psicologo: la fine di un matrimonio o di una storia importante è un vero e proprio trauma, di conseguenza, un supporto del genere è tutt’altro che superfluo.

In secondo luogo, sentiti libero di ricontattare l’ex coniuge per tutte le situazioni legate ai figli o le questioni burocratiche. Tutto ciò non c’entra nulla con il concetto del nessun contatto.

Infine, ti consiglio di leggere l’e-book “Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore“ dove il tema della rinascita dopo la fine di una storia importante è analizzato in maniera competente e dettagliata, correlando quanto riportato con validi consigli che ti aiuteranno a gestirla al meglio.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita meravigliosa

Come si fa a superare una rottura con l’amante

Un altro caso particolare è la rottura con una persona della quale non si è il partner, ma l’amante (uomo o donna non fa differenza). Affrontare una rottura del genere è molto complicato, poiché non sempre si può manifestare apertamente il proprio dolore.

Di base, essere l’amante di un’altra persona è un’esperienza, anche se per alcuni versi eccitante, abbastanza frustrante. Infatti, la persona al di fuori della coppia sarà sempre relegata ad una posizione subordinata rispetto alla partner ufficiale.

Tuttavia, la speranza di iniziare un rapporto alla luce del sole resta sempre viva. Per tale motivo, quando poi una relazione del genere si chiude, il primo impulso è quello di vendicarsi. Ma ciò sarebbe sbagliato e comporterebbe solo altri problemi.

Infatti, il modo migliore per superare una rottura come amante è quello di dimenticare tutto il prima possibile, lavorando per migliorarsi, ed al contempo, iniziare a cercare una persona che ti metta al primo posto, come è giusto che sia.

Come affrontare la rottura di una relazione dopo un tradimento

Anche questa situazione è abbastanza complicata, oltre che dolorosa. Del resto, essere traditi lascia una profonda ferita, nel cuore e nell’orgoglio. Tuttavia, nonostante il pensiero si faccia sempre più strada dentro di te, cercare di vendicarsi ti porterà solo altra sofferenza.

Infatti, come nel caso precedente, il segreto per andare avanti è perdonare: sia il partner per averti tradita, sia te stessa (o te stesso) per essere stata così ingenua. E non tentare di nasconderlo, perché lo so che anche tu provi dei sensi di colpa per ciò che ti è successo.

come si fa a superare una rottura

Quindi, fa pace con la tua anima. Archivia l’accaduto come l’ennesima esperienza atta a farti diventare una persona più matura, che nonostante tutte le difficoltà, è sempre pronta a rialzarsi e rimettersi in piedi.

Come si fa a superare una rottura: conclusioni

All’interno di questo articolo abbiamo visto come affrontare una rottura dopo una relazione più o meno importante. Tuttavia, la situazione resta sempre delicatissima ed anche un minimo imprevisto potrebbe compromettere tutto il tuo percorso di rinascita.

Così, desidero lasciarti un ulteriore strumento, al quale affidarsi in modo da non commettere nessun passo falso. Mi riferisco al già citato e-book Ricominciare Dopo una Delusione D’Amore.

Si tratta del manuale numero uno in Italia per quanto riguarda questo argomento. Tale primato è dovuto sia ai contenuti che alla completezza dei temi analizzati: al suo interno trovi tutto ciò che devi sapere sul superare la fine di un amore.

Ricominciare Dopo una Delusione D’Amore ti guiderà verso un percorso di rinascita e di crescita personale, avendo come obiettivo il diventare una persona più felice e completa, che ha smesso di essere soltanto la metà di un cuore infranto.

Perciò, se vuoi davvero porre fine al tuo dolore, smettendo di vivere in balia delle emozioni negative, leggi il manuale ed inizia oggi stesso a riprendere in mano la tua vita e la tua felicità. Lo trovi qui.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita meravigliosa

Carica Vincente
Carica Vincente
Carica Vincente è il portale italiano su crescita personale, relazioni di coppia e successo professionale. Seguici anche su Facebook e su Instagram per ottenere la tua dose di ispirazione ogni giorno. Per scoprire tutti gli ebook avanzati scritti dal nostro team invece clicca qui.

Leggi anche:

Lascia un commento

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto

riparare cuore infranto