Cosa fare con le cose dell’ex: l’approccio migliore per non soffrire

Cosa fare con le cose dell'ex
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

La mia relazione è finita: cosa devo fare con le cose dell’ex? Come capire se è il caso di ridargliele o meno?

Quando una relazione giunge al termine, c’è sempre qualcosa che sembra rimanere in sospeso, esattamente come le cose dell’ex. Si è parlato di tanto per decretare la fine del rapporto, ma non è stata spesa nessuna parola sul da farsi per gli oggetti personali.

E così ci si ritrova a non sapere quale sia la cosa giusta da fare. Ridargliele? Spedirgliele? Buttarle? Inoltre, bisogna anche capire che cosa fare con i ricordi, che sono forse la parte più dolorosa.

Se stai avendo tutti questi dubbi, sappi che è normale. Anzi, significa che stai dando il giusto peso a questo tema, evitando di agire d’impulso. E leggendo questa guida capirai precisamente cosa fare con le cose dell’ex, così da poterci mettere un punto definitivo.

Prima di iniziare a leggere però, ti invito ad effettuare il test online che trovi di seguito. Attraverso qualche domanda, ti aiuterà a capire come stai affrontando la tua delusione d’amore. Inizia adesso cliccando qui.

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Restituire le cose dell’ex: quando farlo?

Quando ci si ritrova alcuni oggetti dell’ex in casa propria sorge spontanea la domanda: “E adesso cosa faccio? Gli scrivo per sapere se le rivuole? Spetta a me prendermi questa briga o è lui/lei che dovrebbe chiedermele indietro?“.

Diciamo che davanti a te si aprono diversi scenari. Se sono cose importanti, che sai che gli servono e che prima o poi ti chiederà, puoi decidere di spedirgliele, di lasciargliele in portineria o di portarle ad un amico in comune che gliele dia per te.

Questo, come potrai immaginare, è lo scenario in cui non hai la minima intenzione di incontrarlo/a. Allo stesso tempo però, dato che vuoi liberarti delle sue cose per non avere più nulla “in sospeso”, decidi di fargliele recapitare a casa.

Oppure, potresti decidere di incontrarti con il tuo ex un’ultima volta per restituirgliele e, allo stesso tempo, cogliere l’occasione per chiedergli di portarti le tue (se sai di averne lasciate a casa sua). Questo è il secondo scenario possibile.

A questo punto non ci resta che parlare del terzo scenario, quello in cui le cose del tuo ex non hanno chissà quale valore e quindi sai che non ha bisogno di richiedertele. Qui hai due opzioni: buttarle o trattarle alla stregua di tutti gli altri oggetti che ti ricordano il tuo ex.

Cosa fare con le cose che ti ricordano l’ex

Adesso invece, dobbiamo parlare di tutto ciò che non appartiene al tuo ex partner, ma comunque ti ricorda la vostra relazione, come i ricordi e i regali.

Come potrai immaginare, se il tuo intento è quello di metterti nella condizione di voltare pagina il più velocemente possibile, la cosa migliore da fare è quella di nascondere dalla tua vista tutto ciò che ti ricorda il tuo ex.

Parliamo di lettere, foto, bigliettini, regali iconici o romantici, souvenir dei vostri viaggi, ma anche gli oggetti che sai che non ti richiederà indietro. In altre parole, devi fare pulizia di tutto ciò che riguarda il passato, mettendo tutto in una scatola.

Non è necessario buttare tutto, perché magari un giorno ti farà piacere guardare questi oggetti e ricordi, ma al momento hai bisogno di ricreare degli spazi solo per te, in modo da rigenerarti e ripartire con un nuovo capitolo della tua vita.

Regali dell’ex: cosa farne

Una piccola parentesi deve essere aperta per ciò che riguarda i regali dell’ex. Qui non si parla sempre e solo di ricordi sentimentali, ma anche di regali “materiali” e dal valore economico importante.

Si può trattare di una borsa, di una cintura, di una valigia, di accessori utili per la macchina, di auricolari Bluetooth. Insomma, è normale scambiarsi regali quando si sta insieme, anche perché le occasioni non mancano mai.

Si pensi al Natale, al compleanno o a San Valentino: sono già tre momenti dell’anno in cui ci si può scambiare regali di un certo valore. E quindi, cosa fare con questi oggetti? In realtà, in questo caso non c’è qualcosa di giusto o sbagliato da fare.

restituire le cose dell'ex

Se utilizzare questi oggetti ti fa male e ogni volta che li vedi ti viene il magone, allora in un primo momento può essere utile metterli da parte insieme al resto dei ricordi. Se invece riesci a mantenere il distacco, puoi pensare di utilizzarli o indossarli.

Solitamente, ciò che fa male sono i ricordi romantici, di condivisione, le lettere, le foto. É raro che un oggetto dal mero valore economico possa creare scompiglio. Ma se ti dovessi rendere conto che per te è così, metti tutto da parte e fai passare un po’ di tempo.

In alternativa, se invece non vuoi proprio conservare nulla della vostra relazione, puoi sempre pensare di regalarli, venderli, darli in beneficienza o buttarli. Tuttavia, ti invito a prendere questa decisione con lucidità, e non in preda alla tristezza.

Cosa fare con le cose dell’ex: conclusioni

Nella guida di oggi abbiamo visto come comportarsi con le cose dell’ex, con i ricordi e i regali, e questo è sicuramente un passo importante da fare per poter vivere al meglio il tuo percorso di rinascita.

Liberandoti dai ricordi e rinnovando i tuoi spazi sarà più semplice (nel corso del tempo) riuscire a distaccarti dal passato e dal suo ricordo. Il primo passo è sempre quello più difficile e doloroso, ma quando avrai fatto “pulizia” ti sentirai subito meglio!

Oltre a questo però, ci sono tanti altri aspetti che riguardano la fine di una relazione, e qui non parliamo di oggetti materiali. Piuttosto, del tuo stato d’animo, dei tuoi pensieri, del dolore che stai affrontando e del nuovo capitolo che si aprirà di fronte a te.

Superare la fine di un rapporto non è mai semplice, specie se è stato importante e ti ha lasciato tanta delusione a livello emotivo. Ecco perché concludo questa guida invitandoti alla lettura dell’ebook Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore.

Questo manuale ti aiuterà ad affrontare il tuo dolore con l’obiettivo di ritrovare il tuo equilibrio, mettendoti sulla strada giusta per poterti lasciare il passato alle spalle e affacciarti al tuo presente e futuro con felicità e serenità. Lo trovi qui in offerta.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita meravigliosa

5/5 - (1 vote)
Carica Vincente
Carica Vincente
Carica Vincente è il portale italiano su crescita personale, relazioni di coppia e successo professionale. Seguici anche su Facebook e su Instagram per ottenere la tua dose di ispirazione ogni giorno. Per scoprire tutti gli ebook avanzati scritti dal nostro team invece clicca qui.

Leggi anche:

Lascia un commento

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto

riparare cuore infranto