Cosa fare quando si viene lasciati? Consigli ed errori da evitare

quando si viene lasciati
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Essere lasciati è un evento traumatico che purtroppo può succedere a tutti, e che porta con sé grandi quantità di sofferenza, confusione e disperazione. Sta succedendo anche a te?

In questo articolo ti spiegherò cosa fare quando si viene lasciati, quali errori evitare e come comportarsi per non peggiorare ulteriormente la situazione di partenza. Con i preziosi consigli che sto per fornirti riuscirai con maggiore facilità a dimenticare la persona che ami, oppure a riconquistarla, se questo è davvero ciò che vuoi.

Prima di cominciare, voglio però consigliarti di verificare le tue probabilità di riconquistare l’ex, tramite questo piccolo test online preparato dal mio team.

Ci vogliono solo due minuti per completarlo: dovrai rispondere a 15 semplici domande sulla tua relazione con lui o con lei, ed otterrai all’istante un risultato espresso in percentuale. Lo trovi qui.

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Cosa non fare quando si viene lasciati: 3 errori da evitare

Prima ancora di spiegare cosa fare quando si viene lasciati, sarà importante vedere quali sono gli errori da evitare assolutamente. Molte delle azioni compiute nei momenti di dolore risultano infatti controproducenti: è come darsi la zappa sui piedi! Non ti permetteranno di tornare insieme all’ex, e non ti aiuteranno neanche a sentirti meglio.

Vediamo allora 3 errori da evitare assolutamente dopo essere stati lasciati dal partner.

1. Chiedere spiegazioni

Chiedere spiegazioni quando si viene lasciati non ha alcun senso, perché semplicemente non esiste una spiegazione che potremmo mai accettare come “soddisfacente”.

L’ex partner ci fornisce le sue spiegazioni, ma a noi non stanno bene, non le accettiamo. Pensiamo che ci sia qualcosa di più, qualcosa di nascosto e terribile, che l’ex non ci ha ancora rivelato. Forse c’è un’altra persona? Forse in realtà siamo stati presi in giro sin dal primo momento, e quella persona non ci ha mai amati realmente?

In realtà la ricerca dei motivi per cui la tua relazione è finita, è un processo che dovresti svolgere da solo, analizzando con calma gli ultimi mesi della vostra storia, e andando a capire cosa è mancato e perché, quali errori sono stati commessi e da chi.

Interrogare l’ex partner non ti servirà a fare chiarezza: rappresenterà solo un ulteriore tentativo da parte tua di allungare la conversazione, e di esercitare le tue aspettative nei suoi confronti. Tutto ciò non ti porterà a niente di buono!

Se vuoi davvero comprendere i motivi per cui la tua storia è finita, ti invito a leggere il secondo capitolo del mio manuale: Il Codice Della Riconquista. Ti porterò a compiere delle analisi fondamentali per la tua guarigione, la tua crescita personale, e l’aumento della tua consapevolezza in fatto di relazioni di coppia.

2. Stalkerare l’ex

Altro atteggiamento profondamente sbagliato dopo una rottura o una separazione è quello di mettere pressione all’ex partner, scrivendogli di continuo, chiamandolo, controllando i suoi movimenti sui social o dal vivo, chiedendogli più e più volte di cambiare idea e di tornare insieme a te.

Tutti questi comportamenti ti porteranno soltanto a soffrire di più, a perdere la tua dignità e a far allontanare definitivamente da te la persona che ami. Ti assicuro che tra un anno o due, quando ripenserai alla fase attuale della tua vita, ti pentirai molto di aver messo pressione all’ex partner e di esserti mostrato disperato ai suoi occhi.

La soluzione migliore, sia che tu voglia riconquistare il tuo ex, sia che tu voglia superare questa delusione d’amore e ritrovare la felicità senza di lui (o senza di lei) è quella di applicare il no contact.

Esatto, quando si viene lasciati è meglio sparire, almeno per un po’.

Come stai affrontando la delusione d’amore?

3. Convincersi di non valere nulla

Le relazioni di coppia rappresentano l’area principale da cui traiamo sicurezza e senso per la nostra esistenza, per questo quando si viene lasciati è del tutto normale sperimentare una fase di bassa autostima. Questa però è una cosa ben diversa dal convincersi di non valere nulla.

Ho sentito e visto con i miei occhi fin troppe persone cadere in depressione, colpevolizzarsi e perdere ogni forma di amor proprio dopo la fine di una storia d’amore importante.

E’ vero, di sicuro hai commesso degli errori, e molto probabilmente non hai saputo gestire la relazione con l’ex partner nel migliore dei modi.

Tuttavia nulla è perduto.

Capita a tutti di essere lasciati, e non devi permettere a questo fallimento di influire negativamente sulla considerazione che hai di te stesso.

Cosa fare quando si viene lasciati?

Allora quando vieni lasciato, oppure quando vieni lasciata, cosa è giusto fare? Insomma, come reagire dopo essere stati lasciati?

Il consiglio più importante in assoluto che mi sento di darti è il seguente: concentrati su te stesso.

All’inizio non sarà facile, ma se affronterai la rottura con il giusto atteggiamento mentale, riuscirai a trasformare questa brutta esperienza nella più grande occasione di crescita e miglioramento della tua intera vita.

Ascoltando il proprio dolore e canalizzandolo verso azioni costruttive e migliorative è possibile effettuare dei passi in avanti nella propria vita davvero con una grande rapidità.

cosa fare quando si viene lasciati

Ti ringrazio per aver letto fino in fondo il mio articolo. Ora sai bene cosa fare quando si viene lasciati, e di sicuro non commetterai i pericolosi errori che ho menzionato nel corso del testo.

Per continuare il tuo percorso insieme a me, ti invito a leggere uno dei miei manuali avanzati, che ti aiuteranno ad affrontare questa fase così delicata nel migliore dei modi:

Il Codice Della Riconquista –> il manuale avanzato che ti aiuta a comprendere i motivi per cui le storie d’amore finiscono, come risolvere i conflitti che hanno portato alla rottura e come riconquistare l’ex partner grazie ad alcune tecniche molto potenti basate su seduzione e psicologia inversa. Lo trovi qui.

Ricominciare Dopo Una Delusione D’amore –> il manuale definitivo per aiutarti a superare il dolore legato ad una separazione, una rottura o un amore non corrisposto, guidandoti contestualmente attraverso un percorso di crescita personale che trasformerà in meglio la tua vita. Lo trovi qui.

Inoltre ti consiglio di iscriverti al mio percorso gratuito di guarigione via mail, grazie al quale riceverai ogni giorno un’importante lezione per aiutarti a guarire il tuo cuore infranto. Puoi farlo inserendo il tuo nome e la tua mail nel modulo qui sotto 😉

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto

riparare cuore infranto
[Totale: 2 Media: 5]
Alessandro
Alessandro
Ciao! Mi chiamo Alessandro e sono co-fondatore di Carica Vincente. Mi occupo di business online, comunicazione efficace, crescita personale e psicologia dei rapporti di coppia. Trovi tutti gli e-book scritti da me su questa pagina.

Leggi anche:

Lascia un commento

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto

riparare cuore infranto