Cosa scrivere alla ex per riconquistarla? I migliori esempi!

Condividilo con i tuoi amici!
FacebookWhatsAppFacebook MessengerGoogle+LinkedIn

Ti stai chiedendo cosa scrivere alla ex?

Se il tuo obiettivo è quello di riconquistarla riparando ciò che tra voi due si è rotto, un semplice messaggio non sarà mai sufficiente, e sono sicuro che ne sei già consapevole.

In questi casi è infatti necessario mettere in atto un percorso di riconquista, effettuare un certo lavoro su sé stessi, ed avere anche un po’ di pazienza evitando di essere frettolosi. Parlo in modo approfondito del percorso da seguire in un altro articolo:

Nell’articolo di oggi vedremo esattamente cosa scrivere alla ex, ma ti invito ad inserire questi suggerimenti in un percorso più ampio di riconquista, in cui nulla è lasciato al caso.

Altra cosa fondamentale: ti consiglio di effettuare un test online per verificare le tue probabilità di riconquista. Ne esistono diversi in circolazione, ma a mio avviso il più accurato è quello predisposto dal dating coach Alessandro Vigini, che ha davvero molta esperienza nel campo della riconquista. Lo trovi qui.

Se il tuo punteggio è superiore al 50%, avrai buone probabilità di riuscita.

Cosa scrivere alla ex per riconquistarla

Voglio qui presentarti un primo esempio di messaggio che potresti scriverle per convincerla a tornare insieme a te, molto potente, ma che puoi utilizzare solo nel caso in cui lei sia delusa da qualche tuo comportamento, o indecisa sul da farsi.

Non puoi assolutamente utilizzare questo messaggio se lei è convinta della sua decisione, troppo arrabbiata, se ha perso interesse nei tuoi confronti, o se è già passato troppo tempo da quanto ti ha lasciato.

Questo è quello che le scriverai:

“Ascolta, ferirti è l’ultima cosa che avrei voluto, mi dispiace. Penso che quello che c’è tra di noi sia una cosa per cui vale la pena di investire ed impegnarsi. Dimmi 3 cose che vuoi da me per assicurarci che questa relazione in futuro funzioni, e poi ti dirò quello di cui io ho bisogno da te. Facciamo un tentativo dandoci 3 mesi di tempo, e poi se non riusciamo a far funzionare le cose ci lasceremo definitivamente e ognuno andrà per la sua strada.”

La parte iniziale della frase, fino al “mi dispiace”, ovviamente va usata solo nel caso in cui tu abbia effettivamente fatto qualcosa che l’ha ferita.

Se i motivi per cui ti ha lasciato sono diversi, puoi adattare la frase al tuo caso particolare, ma ti consiglio sempre di mostrare comprensione verso il modo in cui si sente, e riconoscere le tue responsabilità per la fine della vostra storia (con eleganza).

Esempi:

  • Ascolta, so che in questo periodo ti ho trascurata e mi dispiace davvero.
  • Ascolta, mi rendo conto che la nostra relazione nell’ultimo periodo si era un po’ appiattita e che non siamo riusciti a darci forti stimoli, la responsabilità è anche la mia e mi dispiace.

Ecco perché questa frase è molto efficace:

  • le fa capire che ti prendi le tue responsabilità e le chiedi anche scusa se necessario
  • mostri di averla capita e di essere disposto ad impegnarti per far funzionare le cose
  • crei una dinamica paritaria, in cui anche lei deve impegnarsi
  • mostri che ci tieni
  • prendi la guida della situazione da vero uomo
  • mostri che sei anche disposto a chiuderla se entro 3 mesi le cose non funzioneranno

Ecco qui il video in cui la dating coach Kezia Noble presenta questo metodo molto efficace:

 

Cosa scrivere alla ex: messaggio di chiusura

Cosa scrivere alla ex invece nel caso in cui lei sia sicura della sua decisione, perché ad esempio ha perso interesse nei tuoi confronti, oppure è furiosa per qualcosa di molto grave che hai fatto?

In questa situazione la cosa migliore da fare, anche se potrà sembrarti contro-intuitiva, è quella di scriverle che sei a favore della rottura, e poi sparire per un po’. Non riuscirai a convincerla immediatamente a tornare insieme a te.

Eh? Ma sei matto? Io la rivoglio!

So bene che la rivuoi, ma pensi che strisciare e diventare uno zerbino, oppure chiederle mille volte scusa porti al benché minimo risultato? Se continuerai a cercarla non farai altro che allontanarla ancora di più da te. Per questo devi mettere in atto il principio del nessun contatto, concetto che ti sarà già familiare se hai letto gli altri articoli del mio blog. Ti rimando all’articolo in cui ne parlo in modo approfondito:

Veniamo ora a noi. Devi inaugurare un periodo in cui non vi sentirete per niente, che sarà per te un’ottima occasione per lavorare su te stesso, tornare a sentirti meglio e riappropriarti della tua energia maschile.

Successivamente, quando sarai pronto, potrai rifarti sotto facendoti vedere completamente rinnovato e sicuro di te, con ottime probabilità di riconquistarla. A proposito ti invito nuovamente ad effettuare il test per scoprire le tue probabilità di riconquista:

Il modo migliore per uscire di scena in questa prima fase è quello di mandarle un messaggio, una lettera o una mail di chiusura (momentanea); tuttavia dobbiamo distinguere due casi: ti ha lasciato perché ha perso interesse oppure perché l’hai profondamente delusa per qualcosa che hai fatto (ad esempio un tradimento)?

In ogni caso non sarà sufficiente fare un copia incolla: ti consiglio di prendere come spunto i messaggi che ti propongo, ma di adattarli al tuo caso particolare.

1. Cosa scrivere alla ex che ha perso interesse

“Ciao xxx, 

in questi giorni (settimane/mesi?) ho perso quella lucidità che è tipica della mia persona; la condizione in cui ci siamo trovati mi ha spiazzato e mi ha portato a fare scenate pietose che non sono davvero da me, mi dispiace. 

Volevo solo dirti che hai fatto bene a lasciarmi, davvero. Probabilmente ciascuno di noi ha bisogno di affrontare un percorso diverso, e in questa fase non possiamo farlo insieme. 

Ci sono alcuni grossi cambiamenti che mi aspettano, magari più avanti riusciremo a parlarne con serenità. Ti auguro ogni bene.

xxx”

2. Cosa scrivere alla ex delusa

“Ciao xxx,

voglio solo dirti che mi dispiace incredibilmente per quello che ho fatto, non riesco a dormirci la notte. Posso immaginare come tu ti senta in questo momento, o forse no, non riesco neanche a immaginarlo…

So però che questo mio errore sarà uno dei più grandi rimorsi della mia vita, e che adesso devo lasciarti in pace, perché ne hai bisogno e ne hai il diritto.

xxx”

Cosa scrivere alla ex dopo il periodo di nessun contatto

Ora che è trascorso il periodo di nessun contatto e ti senti un uomo migliore e rinnovato, vorrai sapere cosa scrivere alla ex per riallacciare i contatti con lei.

Ti consiglio di partire con qualcosa di intrigante, originale, positivo, e allo stesso tempo molto leggero. L’ideale sarebbe prendere spunto da qualcosa che ti ha fatto pensare a lei, e che significava qualcosa nella vostra relazione. Qualcosa a cui lei ha dei ricordi positivi associati.

Tuttavia come ti ho già detto deve trattarsi di qualcosa di molto leggero, almeno inizialmente. Vediamo 3 esempi di cosa scrivere alla ex:

  1. “Ho appena guardato l’ultimo episodio di (vostra serie tv), ti ricordi che lo guardavamo insieme tutte le Domeniche? Mi ha fatto pensare a te.”
  2. “Camminavo per strada ieri e ho visto un cagnolino che assomigliava tantissimo al tuo (nome del suo cane). Mi ha fatto pensare a voi, spero che stiate bene.”
  3. “Ieri sono stato dopo tanto tempo a (città che significa qualcosa per voi) e ho ripensato a quella volta che ci siamo stati insieme. Ti ricordi quanto abbiamo dovuto correre per non perdere il treno del ritorno? Ripensarci mi ha fatto sorridere.”

Ovviamente potrei continuare all’infinito, ma credo che tu abbia capito a cosa mi riferisco quindi può bastare.

Ecco perché questa tipologia di frase è molto efficace:

  • le comunichi che hai pensato a lei (ma non che stai pensando continuamente a lei)
  • la spingi a ricordare una cosa positiva della vostra relazione, e a sentire la tua mancanza
  • poni le basi per poter costruire una conversazione piacevole e leggera

Come proseguire?

Ti ho fornito alcuni spunti su cosa scrivere alla ex in base alla situazione e alla fase in cui si trova il vostro rapporto. In tal modo sarai in grado di aumentare enormemente le probabilità di riprendertela. Calcola le tue probabilità iniziali di riconquista qui:

Sono sicuro che ne farai buon uso, ma voglio ricordarti che è fondamentale vedere il tutto in un contesto più ampio, ovvero quello della tua strategia di riconquista, che non può basarsi solamente su qualche frase detta al momento giusto.

Il dating coach Alessandro Vigini ha scritto di recente un ebook che in 14 capitoli ti guida passo passo a riconquistare la tua ex e ad effettuare una vera e propria trasformazione interiore. A mio avviso è la risorsa più avanzata in Italia sull’argomento, e ti sarà molto utile a conoscere meglio la psicologia dei rapporti di coppia, a gestire il periodo di nessun contatto, il successivo scambio di messaggi e i primi incontri. Lo trovi qui

come riconquistare la tua ex

Bene, siamo arrivati alla fine del nostro articolo su “cosa scrivere alla ex”. Se l’hai trovato utile ti chiedo di dargli una valutazione di 5 stelle, e di seguire Carica Vincente sul blog, ma anche su Facebook e su Instagram.

Ti prometto che troverai tanta ispirazione per migliorare le tue relazioni, e in generale tutta la tua vita.

Buona fortuna per tutto 😉

Cosa scrivere alla ex per riconquistarla? I migliori esempi!
voto 4.8 (su 28 totali)

Ciao! Mi chiamo Alessandro e sono co-fondatore di Carica Vincente. Nella vita mi occupo di web marketing e comunicazione, oltre ad essere da sempre un grande appassionato e studioso di crescita personale, dinamiche sociali e relazioni. Se hai domande sentiti libero/a di contattarmi privatamente 🙂

Articoli correlati
Condividilo con i tuoi amici!
FacebookWhatsAppFacebook MessengerGoogle+LinkedIn

Lascia un commento