Cosa succede al cervello quando si viene lasciati: le 3 reazioni

cosa succede al cervello quando si viene lasciati

Cosa succede al cervello quando si viene lasciati? Quali sono le nostre reazioni psicofisiche dopo la fine di una relazione importante?

Sentirsi dire che i sentimenti sono cambiati e che non c’è più il desiderio di proseguire la relazione non è mai facile da accettare, specie in un primo momento. All’inizio, infatti, non ci si capacita di ciò che sta succedendo e si tende quasi a respingerlo.

Tuttavia, a differenza di ciò che si potrebbe pensare, questo non è determinato solo dal sentimento che si prova per quella persona. Anzi, in realtà, come scopriremo tra poco, una buona parte di responsabilità ce l’ha proprio il nostro cervello.

Nell’articolo di oggi infatti, spiegheremo in modo scientifico e psicologico cosa succede al cervello dopo una rottura, di modo che tu possa capire perché stai soffrendo così tanto, qual è l’origine del dolore e perché lo percepisci anche fisicamente.

Prima di iniziare con la lettura della guida, però, ti invito a rispondere alle domande del test online che trovi di seguito. In questo modo potrai avere maggior consapevolezza di come stai affrontando la tua delusione d’amore. Inizia adesso cliccando qui.

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Perché si soffre così tanto quando si viene lasciati?

Per rispondere in modo scientifico a questa domanda è necessario fare affidamento ai test eseguiti da parte della ricercatrice Helen Fisher insieme alla neuroscienziata Lucy Brown, che hanno portato alla luce delle scoperte molto interessanti.

Nel corso delle loro ricerche, la Fisher e la Brown hanno effettuato dei test su persone che erano appena state lasciate, e che quindi stavano affrontando il dolore provocato dalla fine della relazione.

Durante i test, le persone venivano inserite all’interno di un tomografo computerizzato, che eseguiva la scansione del cervello e delle sue connessioni. Grazie a questa pratica, le due ricercatrici hanno potuto scoprire cosa succede al cervello quando si viene lasciati, approfondendo le cause di tanta sofferenza.

cosa succede al cervello dopo una rottura

In sostanza, dai test è emerso che per l’essere umano, l’amore romantico viene vissuto come una vera e propria dipendenza, poiché scatena le stesse reazioni delle sostanze stupefacenti tanto a livello fisico quanto cerebrale.

Fino a quando il sentimento è ricambiato e si è all’interno di una relazione soddisfacente, tutto va bene. Ma il discorso cambia completamente quando si viene lasciati, rifiutati o abbandonati, poiché quello è il momento in cui cominciano le “crisi d’astinenza“.

I test eseguiti dalla Fisher e dalla Brown evidenziano proprio questo: l’assenza della persona amata è paragonabile alla mancanza di assunzione di stupefacenti per un tossicodipendente. Ecco perché si soffre così tanto quando si viene lasciati.

Cosa succede al cervello quando si viene lasciati

A questo punto possiamo passare allo step successivo, quello in cui analizzeremo nel dettaglio quali sono le reazioni che vengono stimolate dal cervello dopo essere stati lasciati:

1. Il sentimento si intensifica

Fintanto che si dispone di una sostanza non ci si rende conto di quanto ne si è dipendenti, e lo stesso discorso vale per il sentimento che si prova per una persona: è nel momento in cui non si è più ricambiati che aumenta l’attaccamento.

Dopo che si viene lasciati, l’amore che si prova per l’ex partner si intensifica. Paradossalmente, invece di andare incontro all’accettazione della decisione che è stata presa, sembra di essere ancora più innamorati e dipendenti dall’ex. Questa è una reazione naturale ed automatica del nostro cervello.

2. Si entra in crisi d’astinenza

Come anticipato, quando si viene lasciati si hanno delle sensazioni paragonabili a quelle che sperimenta un tossicodipendente quando non fa più uso di sostanze stupefacenti: si entra in crisi d’astinenza per l’assenza della persona amata.

In altre parole, quello che sperimenta il cervello viene vissuto a livello fisico, trasformandosi in reale sofferenza. Questo è il momento in cui molte persone si domandano se sia davvero possibile impazzire dopo la fine di una storia.

Il motivo è semplice: il dolore inizia a percepirsi fisicamente attraverso sintomi come insonnia, inappetenza, nausea, mal di stomaco, mal di testa, che si uniscono a emozioni negative, di tristezza, solitudine e depressione.

3. Si è portati a compiere gesti folli

Quando si viene lasciati, la nostra corteccia prefrontale (che è il centro di controllo della nostra mente) e l’amigdala (che è una componente chiave del sistema di risposta ai pericoli del nostro cervello) iniziano a funzionare in modo più rallentato.

Questo significa che diventiamo più temerari, ci esponiamo a rischi con più facilità e ponderiamo meno le possibili conseguenze. I gesti diventano affrettati, e questo si deve a un elevato livello di irrazionalità, che lascia poco spazio al raziocinio.

Ecco perché quando si viene lasciati è così facile commettere errori di cui ci si arriva a pentire o vergognare. Solo quando si torna ad essere più razionali ci si accorge di aver esagerato o di aver avuto dei comportamenti che era meglio evitare.

Che succede al cervello quando si viene lasciati: conclusioni

Ora hai più chiaro che cosa succede al cervello quando si viene lasciati, ma nel caso in cui ti interessasse approfondire l’argomento, capendo nel dettaglio tutti i meccanismi che avvengono a livello cerebrale, ti consiglio di non fermarti qui.

Ecco perché ti invito alla lettura dell’ebook Ricominciare Dopo Una Delusione D’Amore, all’interno del quale trovi un intero capitolo dedicato a questo tema. Allo stesso tempo, questo manuale sarà la tua guida per poter uscire dalla sofferenza.

Comprendere il perché del tuo dolore è un passo importante per aumentare la consapevolezza di come funziona il tuo cervello, ma è altrettanto necessario capire come reagire per poterti rimettere in piedi dopo la fine di una relazione.

Ebbene, questo libro ti fornirà gli strumenti più efficaci per riuscire a chiudere serenamente con il tuo passato, aiutandoti a ridurre la sofferenza che stai provando e rompendo il legame di dipendenza verso l’ex partner.

>> Lo trovi qui in offerta speciale <<

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita meravigliosa

5/5 - (1 vote)
Carica Vincente
Carica Vincente
Carica Vincente è il portale italiano su crescita personale, relazioni di coppia e successo professionale. Seguici anche su Facebook e su Instagram per ottenere la tua dose di ispirazione ogni giorno. Per scoprire tutti gli ebook avanzati scritti dal nostro team invece clicca qui.

Leggi anche:

Lascia un commento

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto

riparare cuore infranto