Credere in se stessi: come avere fiducia in se stessi ora!

/ /

Credere in se stessi: in questo articolo ti voglio illustrare come credere in se stessi e come avere fiducia in se stessi compiutamente.

Molto spesso sono gli agenti esterni e l’ambiente in cui viviamo che ti condizionano e alterano il tuo modo di essere. Infatti, l’uomo, essendo un animale sociale, non può prescindere per natura dal giudizio e dalla considerazione che hanno gli altri su di lui.

Vi possono essere pertanto giudizi positivi, che tendono ad aumentare la nostra autostima, così come negativi, che tendono ad abbassarla.

Ebbene, nell’articolo “Credere in se stessi: come avere fiducia in se stessi ora!” ti darò degli utili consigli che ti aiuteranno di più a credere in te stesso e a portarti più lontano nella vita.

Per altri articoli legati all’argomento ti invito a consultare la sezione Autostima del nostro blog. In questa categoria troverai ad esempio:

Credere in se stessi

La capacità di credere in se stessi può essere descritta come una abilità, e in quanto tale, può essere allenata da ciascuno di noi. Ogni persona ha per natura un diverso livello di autoconfidenza.

Ci sono delle persone, infatti, che, proprio grazie alla loro natura, partono con un livello di autostima migliore di altre. Quello che è importante tuttavia evidenziare, è che molti individui fanno fatica a credere in se stessi a causa di fattori esterni che li influenzano o li hanno influenzati in passato.

Ci saranno sempre delle persone che in un modo o in un altro non condivideranno la nostra visione del mondo e cercheranno di affossare le nostre credenze e soprattutto i nostri sogni.

In generale, possiamo individuare quattro cause principali per cui le persone presentano una carenza di fiducia in se stessi. Di seguito te le vado a elencare.

Cause della mancanza di fiducia in se stessi

Andiamo quindi a vedere le principali cause per cui molti hanno una bassa fiducia in se stessi.

1. Mancanza di persone che ti supportano

Ti ho già detto che la fiducia in se stessi dipende anche dalla considerazione che gli altri hanno nei nostri confronti. Molti individui non hanno fiducia in se stessi perchè intorno a sé non hanno persone che li stimano e li incoraggiano.

Nella vita è importante avere amici o conoscenti che credono in te e nelle tue capacità, anche quando tu sei il primo a dubitarne. In altre parole si ha la necessità di avere intorno amici, familiari o conoscenti in grado di mostrarti il tuo vero valore.

La fiducia che loro nutrono nei tuoi confronti di riflesso comporterà una crescita anche della tua autostima e una fonte di incoraggiamento.

Quello che succede, tuttavia, in molte situazioni, è il caso contrario. TI trovi intorno a persone che, prese dal realismo, tendono a riportarti con i piedi per terra, dicendo che non è possibile ottenere quello che vuoi dalla vita e realizzare i tuoi sogni.

2. Mancanza di esperienze positive e di intraprendenza

Una seconda causa di bassa fiducia in se stessi è imputabile alla mancanza di esperienze positive pregresse.

In sostanza, se in passato, nel provare cose nuove, hai fallito o provato sentimenti negativi, questo ti fermerà dal provarci ancora. Assocerai semplicemente il provare cose nuove con quei sentimenti che hai provato in passato e questo ti renderà una persona poco intraprendente.

Contrariamente, se già in passato hai dimostrato a te stesso e agli altri che sei in grado di superare situazioni difficili, questo ti darà la forza e la fiducia necessarie per farlo ancora una volta.

3. Mancanza di fiducia nelle proprie abilità

Molte persone semplicemente non credono nelle proprie capacità. Ognugno di noi nasce con un diverso livello di autoconfidenza. Ma anche se non sei stato abbastanza fortunato per natura quello che è importante è che ci puoi lavorare su.

Sì hai capito bene, esistono tutta una serie di esercizi e pratiche che possono aiutare ad aumentare la tua autoconfidenza. Te li mostrerò nel corso di questo articolo.

4. Mancanza di abitudini positive ed energizzanti

Una quarta e ultima causa della mancanza di fiducia in sè stessi è dovuta alle cattive abitudini.

Ricorda sempre questo assunto: credere in sé stessi porta a compiere azioni positive, che portano a risultati positivi, che conducono a loro volta ad avere ancora più fiducia in sé stessi.

Si tratta di un tutt’uno e per questo, avere un’alta autostima e fiducia in sé stessi è fondamentale per la tua salute e benessere.

Una volta che avrai capito come rompere gli schemi e  credere in te stesso, riuscirai a compiere cambiamenti nella tua vita più velocemente, più facilmente e con molto meno sforzo.

Ma allora, come credere in se stessi? Continua a leggere e lo scoprirai.

frasi sull autostima

Come avere fiducia in se stessi

Vediamo allora come puoi riuscire anche tu a credere in te stesso e ad aquisire fiducia nei tuoi mezzi. Di seguito ti vengono elencati 8 consigli essenziali per riuscire in questo.

1. Identifica e allevia i tuoi dubbi

Capita a ciascuno di noi quella giornata in cui siamo pessimisti e compaiono delle perplessità che ci fanno dubitare su qualsiasi cosa ci passi per la testa in quel momento.

Ebbene in tali casi, è importante il modo con cui tu dialoghi con te stesso. Ti è sicuramente capitato almeno una volta di dire a te stesso: “Questo non lo posso fare”, oppure “Non so come fare questa cosa”.

Invece di sussurrare al tuo io interiore frasi di questo tipo, dovresti sostituire al “non posso farlo”, per esempio “non lo posso fare ancora, ma ci sto lavorando”. Oppure al “Cosa succede se fallisco?” potresti commentare con “Tenterò di nuovo”.

Fare in questo modo ti consente di trasformare una situazione negativa in una opportunità di crescita personale.

2. Non dare ascolto alle persone negative

Le persone che ti sono intorno nella vita quotidiana inevitabilmente hanno influenza nella fiducia che hai di te stesso.

Dovresti in sostanza evitare gli individui che tendono a ritenere che qualsiasi cosa che fai sia difficile da realizzare se non impossibile. Costoro infatti alla lunga ti intossicano con la loro visione priva di speranza nei confronti della vita, rubandoti energie positive preziose.

Al contrario circondati di persone positive, che ti supportano e che credono in te stesso, anche quando tu non sei il primo a farlo. La fiducia infatti che essi nutrono nelle tue capacità ti metterà in uno stato di positività e porterà alla lunga a una maggiore fiducia in te stesso.

credere in se stessi

3. Richiama alla mente i tuoi successi passati

Di solito questo punto è il più difficile da realizzare. Quando sei giù, infatti, ricordi tendenzialmente in maniera più facile le azioni brutte di quelle buone che ti sono capitate nel corso della vita.

In questi casi ti suggerisco di prende un foglio di carta o di apriare il tuo notebook e iniziare a scrivere i successi, grandi o piccoli che siano, che hai ottenuto in passato.

Se sei una persona che trova difficoltà ad autovalutarsi puoi chiedere ad un amico di fare questo elenco per te.

Tieni sempre con te questa lista. Ti aiuterà a ritrovare la tua strada nei momenti in cui ti senti perso.

4. Sii il migliore amico di te stesso

Probabilmente trascorri più tempo ad essere il peggior nemico invece che il miglior amico di te stesso.

Meriti di trattare te stesso in modo migliore. Del resto, hai ancora il resto della tua vita da trascorrere con te stesso.

Perciò chiediti: “Tratterei in questa maniera le persone che amo? Le lascerei soffrire nel momento del bisogno?” Se la risposta è no, perchè allora farlo con te stesso?

Perciò sii gentile con te stesso.

5. Prova e riprova ancora

Dubbi e preoccupazioni non se andranno mai. Con il tempo quello che cambia è il modo in cui riesci a gestirli.

Infatti, avrai turbamenti ogniqualvolta che proverai a fare qualcosa di difficile oppure quando tenterai di uscire dalla tua zona di comfort.

Ma sappi che non si tratta di qualcosa di cui aver paura. I tuoi pensieri e preoccupazioni non rappresentano il tuo futuro effettivo.

Certo, qualcosa potrà andare storto. Ma se non ci provi nemmeno, non avrai mai la possibilità di migliorare la tua vita.

Sei pronto quindi a correre il rischio?

Per altri suggerimenti utili ti consiglio di consultare il libro “Sicuro di te in 60 giorni“. Puoi scaricare un estratto gratuito direttamente qui per vedere se può fare al caso tuo.

 

6. Mantieniti positivo

Un altro modo per credere in se stessi è mantenere uno stato positivo e assertivo nei confronti della vita. Vediamo come fare:

  • Trova una causa in cui credere: è difficile avere fiducia in se stessi se stai cercando per tutto il tempo di compiacere gli altri. Stai concentrato su cause e progetti in cui credi davvero. La passione che nutrirai in quello che fai ti spingerà a lavorare più duramente e ad arrivare più lontano;
  • Poniti degli obiettivi realistici: Stabilire degli obiettivi realistici ti aiuterà a credere in te stesso e nella tua abilità di raggiungere il traguardo. Tuttavia, sii pronto ad uscire dalla tua zona di comfort. Anche ponendoti degli obiettivi realistici, infatti, ti capiterà di fare cose che non fai normalmente per raggiungere i tuoi scopi. Una volta stabilito l’obiettivo, lavoro sodo per raggiungerlo. Se questo sembra essere troppo difficile, cerca di ridurlo a piccoli passi e focalizzati su di uno alla volta;
  • Fai il punto della situazione ogni giorno: Fare il punto della situazione è una componente importante per il miglioramento personale. Ti permette di valutare dove stai lavorando bene e dove invece necessiti ancora di migliorare. Se ad esempio in una giornata non riesci a fare tutto quello che ti eri prefissato, impara dai tuoi errori e aggiusta il tiro per migliorare la tua produttività ed efficacia.

7. Introduci delle abitudini positive

Per avere fiducia in se stessi è importante anche introdurre delle abitudini positive nella propria vita. Vediamole brevemente:

  • Costruisci il tuo pensiero positivo: Elimina la tua predisposizione ad essere negativo identificando ogni giorno due dei tuoi punti di forza. Tenta di combattere ogni pensiero negativo e impoduttivo che ti passa per la testa, sostituendolo con due qualità positive che ti riguardano;
  • Trova strade per andare avanti e sii proattivo: nei momenti in cui ti senti perduto e non sai come andare avanti prenditi un momento per analizzare la situazione in prospettiva. Le persone si focalizzano troppo spesso sulle cose negative, e rischiano così di ignorare fattori importanti. A volte è necessario semplicemente un cambiamento di scenario o alterare la tua routine quotidiana;
  • Fai cose che sono difficili: Se prendiamo sempre la strada facile, questo ci può far pensare che non siamo capaci di fare le cose difficili. Prova a te stesso che puoi affrontare le sfide semplicemente mettendoti alla prova. Fai cose che ti premieranno, anche se richiedono del duro lavoro una volte raggiunte ti faranno sentire fiero di te stesso.

8. Prenditi cura di te stesso

Credere e avere fiducia in se stessi passa anche per la cura personale e dell’ambiente che ci circonda. Vediamo cosa puoi fare a tal proposito:

  • Fai attenzione al tuo aspetto fisico e all’igiene: credere in se stessi può essere più semplice se siamo anche più confidenti nel modo in cui ci presentiamo agli altri;
  • Mangia del cibo salutare e fai esercizio fisico regolarmente: Siamo quello che mangiamo. Il cibo che ingerisci ogni giorno avrà conseguenze su come ti senti fisicamente ed emotivamente. Fare esercizio fisico, inoltre, aiuta a ridurre lo stress e a sentirsi più felici, aumentando anche il proprio grado di confidenza;
  • Mantieni un ambiente piacevole intorno a te: abbiamo detto che il nostro umore è influenzato anche dall’ambiente in cui viviamo. Perciò è importante mantenere la tua casa pulita e ben in ordine. Puoi anche scegliere di collocarvi degli oggetti che ti ridordano delle esperienze positive del passato.

E dal team di Carica Vincente abbiamo terminato la carrellata di suggerimenti per credere in se stessi. Ti invitiamo a seguirci ogni giorno su Facebook e Instagram per aiutarti a costruire la fiducia in te stesso.

Se sei desideroso di approfondire l’argomento ti consiglio il libro “Sicuro di te in 60 giorni“. Puoi scaricare un estratto completamente gratuito per averne una anticipazione dei contenuti. Lo trovi qui.

Credere in se stessi: come avere fiducia in se stessi ora!
voto 5 (su 12 totali)

Articoli correlati

Ciao! Mi chiamo Andrea e sono co-fondatore del progetto Carica Vincente. Mi piace occuparmi di molte cose differenti nella vita, in particolare sono appassionato e grande sostenitore del miglioramento continuo e della crescita personale. Se hai domande sugli argomenti trattati sentiti libero di contattarmi privatamente 🙂

Lascia un commento