Discorsi motivazionali: i 12 più emozionanti di sempre

/ /

Discorsi motivazionali: i 12 più emozionanti di sempre.

Ascoltare discorsi motivazionali è da sempre stato uno dei miei metodi preferite per trovare la carica, sentirmi istantaneamente meglio e iniziare a fare quello che dovevo fare senza avere più scuse.

In questo articolo ho deciso di selezionare 12 tra i discorsi motivazionali che mi hanno più emozionato nel corso degli anni, e che sono sicuro anche tu apprezzerai. I primi 4 sono discorsi motivazionali reali, mentre i successivi 8 provengono da film.

Siamo pronti ad iniziare, ma prima voglio presentarti gli altri articoli sulla motivazione che ho scritto nel blog. Una volta terminata la lettura del presente articolo ti consiglio di farci un giro:

DISCORSI MOTIVAZIONALI IN INGLESE

Iniziamo con 4 discorsi motivazionali reali, effettuati in lingua inglese (per quasi tutti sono disponibili anche i sottotitoli in italiano). I temi principali di questi discorsi motivazionali sono la felicità, il sacrificio e il successo nella vita, e sono effettuati da alcuni tra i miei idoli più grandi: Steve Jobs, Simon Sinek, Gary Vee e Jim Carrey.

1. Steve Jobs – “Stay hungry, stay foolish”

Il celebre discorso tenuto da Steve Jobs nel 2005 all’Università di Stanford, in cui racchiude tutta la sua saggezza legata al business e alla vita in generale. 15 minuti molto intensi e sottotitoli in italiano. Buona visione!

For the past 33 years, I have looked in the mirror every morning and asked myself: “If today were the last day of my life, would I want to do what I am about to do today?” And whenever the answer has been “No” for too many days in a row, I know I need to change something.

2. Simon Sinek – “Lazy and unfocused”

Per chi non lo conoscesse Simon Sinek è l’autore del libro “Partire dal perchè“, a mio avviso uno dei libri più illuminanti sul business e sul successo mai scritti.

Nel video motivazionale che ti presento Simon parla invece della nuova generazione, quella dei millennials, definendoli pigri e poco focalizzati. Non è una critica distruttiva, ma piuttosto un’esortazione che trovo molto motivante, ad avere pazienza e costruire passo dopo passo una vita meravigliosa. Puoi attivare anche i sottotitoli in italiano!

And so what this young generation needs to learn is patience. That something that really really matters, like love, or job fulfillment, joy, love of life, self confidence, a skill set, any of these things take time…

3. Gary Vee – “Overnight success”

Uno dei discorsi motivazionali più potenti di sempre, in cui l’imprenditore, investitore e motivational speaker Gary Vaynerchuk spiega che il successo dal giorno all’altro non esiste! Avere successo richiede un impegno costante, un sacco di pazienza e tante rinunce.

Sempre all’interno del video Gary mostra di aver registrato 1000 episodi di “Wine Library”, una rubrica lanciata per promuovere il business di famiglia di vendita di vino e liquori, che ha portato a fatturare oltre 60 milioni di dollari l’anno. Per il primo anno e mezzo assolutamente nessuno guardava i suoi video, ma non si è arreso e poi finalmente ce l’ha fatta.

Clicca sul video e attiva i sottotitoli in italiano, ne vale la pena!

There’s not a person that you can name, not one, there is zero people that you can name, that had overnight success.

4. Jim Carrey – “Life doesn’t happen to you, it happens for you”

Non ti aspettavi di trovare Jim Carrey in un articolo che parla di discorsi motivazionali eh?

E invece secondo me questo è il più bel discorso motivazionale di tutti, in cui Jim, senza mettere da parte la sua fantastica comicità, esprime un concetto di una potenza incredibile

Nella vita possiamo fallire anche se scegliamo di seguire una strada che ci sembra sicura, anche quando non ci prendiamo rischi, allora perché non proviamo invece a seguire la nostra passione e a realizzare i nostri sogni?

Fear is going to be a player in your life, but you get to decide how much. You can spend your whole life imagining ghosts, worrying about your pathway to the future, but all there will ever be is what’s happening here, and the decisions we make in this moment, which are based in either love or fear.

So many of us choose our path out of fear disguised as practicality. What we really want seems impossibly out of reach and ridiculous to expect, so we never dare to ask the universe for it. I’m saying, I’m the proof that you can ask the universe for it. And if it doesn’t happen for you right away, it’s only because the universe is so busy fulfilling my order. It’s party size! (risate)

My father could have been a great comedian, but he didn’t believe that was possible for him, and so he made a conservative choice. Instead, he got a safe job as an accountant, and when I was 12 years old, he was let go from that safe job and our family had to do whatever we could to survive.

I learned many great lessons from my father, not the least of which was that you can fail at what you don’t want, so you might as well take a chance on doing what you love.

DISCORSI MOTIVAZIONALI SPORT

Passiamo ora ai migliori discorsi motivazionali sullo sport, che troviamo in alcuni tra i più grandi film motivazionali della storia.

5. Ogni Maledetta Domenica – “Un centimetro alla volta”

In questa squadra si combatte per un centimetro, in questa squadra massacriamo di fatica noi stessi e tutti quelli intorno a noi per un centimetro, ci difendiamo con le unghie e con i denti per un centimetro, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei centimetri il totale allora farà la differenza tra la vittoria e la sconfitta, la differenza fra vivere e morire. E voglio dirvi una cosa: in ogni scontro è colui il quale è disposto a morire che guadagnerà un centimetro, e io so che se potrò avere una esistenza appagante sarà perché sono disposto ancora a battermi e a morire per quel centimetro.

6. Invictus – “Ascoltate il vostro paese”

Su la testa. Guardatemi negli occhi. Li sentite? Ascoltate il vostro paese! 7 minuti. 7 minuti. Difesa difesa difesa! Tocca a noi! Questo è il nostro destino!

7. Rocky IV – “Per battermi, dovrà riuscire a uccidermi”

No, forse non vincerò. Forse l’unica cosa che potrò fare sarà quella di rendergli la vita difficile. Ma per battere me, dovrà riuscire ad uccidermi, e per uccidermi dovrà avere il fegato di stare di fronte a me. E per fare questo, dovrà essere pronto a morire anche lui. E io non so se sia disposto a farlo… non lo so.

8. Rocky Balboa – “Non è importante come colpisci, ma come incassi”

Guarda che il mondo non è tutto rose e fiori, è davvero un postaccio misero e sporco e per quanto forte tu possa essere, se glielo permetti ti mette in ginocchio e ti lascia senza niente per sempre. Né io, né tu, nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l’importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti… così sei un vincente! E se credi di essere forte lo devi dimostrare che sei forte! Perché un uomo vince solo se sa resistere! Non se ne va in giro a puntare il dito contro chi non c’entra, accusando prima questo e poi quell’altro di quanto sbaglia! I vigliacchi fanno così e tu non lo sei! Non lo sei affatto! […] Finché non avrai fiducia in te stesso la tua non sarà vita.

DISCORSI MOTIVAZIONALI FILM

Concludiamo con altri discorsi motivazionali di film non sportivi, ma ugualmente intensi e celebri.

9. La Ricerca della Felicità – “Se hai un sogno lo devi proteggere”

Ehi non permettere mai a nessuno di dirti che non sai fare qualcosa, neanche a me! Ok? Se hai un sogno tu, lo devi proteggere. Quando le persone non sanno fare qualcosa lo dicono a te che non lo sai fare. Se hai un sogno inseguilo. Punto!

10. Bravehearth – “Libertà”

Siete venuti a combattere da uomini liberi, e uomini liberi siete: senza libertà cosa farete? Combatterete? Certo, chi combatte può morire, chi fugge resta vivo, almeno per un po’… Agonizzanti in un letto fra molti anni da adesso, siate sicuri che sognerete di barattare tutti i giorni che avrete vissuto a partire da oggi, per avere l’occasione, solo un’altra occasione di tornare qui sul campo ad urlare ai nostri nemici che possono toglierci la vita, ma non ci toglieranno mai la libertà!

11. Il Grande Dittatore – “Guarda in alto Hannah”

Hannah, puoi sentirmi? Dovunque tu sia, abbi fiducia. Guarda in alto, Hannah! Le nuvole si diradano: comincia a splendere il Sole. Prima o poi usciremo dall’oscurità, verso la luce e vivremo in un mondo nuovo. Un mondo più buono in cui gli uomini si solleveranno al di sopra della loro avidità, del loro odio, della loro brutalità. Guarda in alto, Hannah! L’animo umano troverà le sue ali, e finalmente comincerà a volare, a volare sull’arcobaleno verso la luce della speranza, verso il futuro. Il glorioso futuro che appartiene a te, a me, a tutti noi. Guarda in alto Hannah, lassù.

12. Il Gladiatore – “Mi chiamo Massimo Decimo Meridio”

Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell’esercito del Nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell’unico vero imperatore Marco Aurelio. Padre di un figlio assassinato, marito di una moglie uccisa… e avrò la mia vendetta… in questa vita o nell’altra.

Discorsi motivazionali: i 12 più emozionanti di sempre
voto 5 (su 11 totali)

Articoli correlati

Ciao! Mi chiamo Alessandro e sono co-fondatore di Carica Vincente. Mi occupo di web marketing, crescita personale e psicologia dei rapporti di coppia. Sono l’autore dell’ebook “Il Codice Della Riconquista“.

Lascia un commento