Dopo quanto tempo un uomo sente la mancanza: sintomi e fasi

dopo quanto tempo un uomo sente la mancanza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Dopo quanto un uomo sente la mancanza? Dopo quanto un ragazzo inizia a pentirsi di aver lasciato la propria partner?

Provare nostalgia per una storia d’amore terminata e sentire la mancanza del partner sono sentimenti naturali dopo la fine di una relazione, ed è un errore pensare che queste sensazioni colpiscano solo la persona che è stata lasciata.

In questo articolo ti aiuterò a capire dopo quanto un uomo sente la mancanza della ex, e ti mostrerò anche i principali segnali per rendersi conto che quel momento è effettivamente arrivato.

Se stai aspettando con impazienza il momento in cui il tuo uomo inizi a sentire la tua mancanza, di sicuro nei tuoi piani c’è anche l’intenzione di riconquistarlo. Se così fosse, ti invito ad effettuare un breve test online, grazie al quale scoprirai le tue possibilità di riconquista. Puoi effettuarlo in un minuto, è del tutto gratuito e lo trovi qui.

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Dopo quanto un uomo sente la mancanza: psicologia

Secondo diverse ricerche, prima che un uomo inizi ad avvertire la mancanza della sua donna devono passare almeno 3 settimane. Dopo di che, la nostalgia per quello che è stato, inizia ad attaccare il suo stomaco. Ovviamente non si tratta di una regola. Il periodo può essere più breve o più lungo in base a diversi fattori, come ad esempio:

Chi ha lasciato chi: una donna che è stata lasciata avverte fin da subito la mancanza del suo partner, per contro, quest’ultimo potrebbe iniziare a sentire il desiderio di rivedere la sua ex solo dopo un po’ di tempo (come ti accennavo prima). Questo è dovuto al fatto che la persona che decide di terminare il rapporto, fisiologicamente, si sentirà più sicura e forte, del resto è lei che ha voluto che questo accadesse. In tal caso la mancanza arriva solo dopo settimane, e chi è stato lasciato dovrebbe nei primi momenti concentrarsi al 100% sulla propria vita, onde evitare di sprofondare nel trauma del desiderio.

Durata della relazione: una relazione lunga e più seria è sintomo di un rapporto più profondo e di conseguenza di un maggiore senso di vuoto una volta che questo termina. Per contro una relazione breve e poco profonda, di solito non comporta gravi lutti una volta giunta alla fine. Quindi se il tuo partner ti ha lasciata, ma siete stati molto tempo insieme, potrebbe arrivare a sentire un senso di nostalgia nei tuoi confronti molto prima, dato che è abituato alla vita insieme a te.

Quanto tempo avete passato insieme: questo fattore è complementare a quello precedente. Se durante la vostra relazione avete trascorso insieme ogni momento libero, condividendo anche la casa, il posto di lavoro e/o l’università la mancanza avvertita sarà più grande. Allo stesso modo, se il tempo condiviso non sarà stato così lungo, il distacco sarà meno traumatico e il tuo ex potrebbe anche non arrivare mai a sentire la tua mancanza.

Se vi vedete nonostante la fine della relazione: continuare a vedersi dopo la fine della relazione (magari al lavoro o nello stesso gruppo di amici) può avere un effetto sulla sensazione di nostalgia provata dal partner. Avendoti sempre davanti allo sguardo sarà infatti costretto a ricordarsi ogni giorno di cosa lui stesso ha deciso di perdere.

Se il tuo ex vede già un’altra: se il tuo ex ha già chi lo accompagna o ti ha lasciata per un’altra, molto probabilmente non avvertirà per nulla la tua mancanza, almeno all’inizio. Tuttavia è probabile che alla prima crisi inizierà a ripensare a quanto era bello quello che aveva con te. E credimi, prima o poi succederà.

il codice della riconquista estratto per lei

Accedi al percorso di email giornaliere e ricevi l’estratto de “Il Codice Della Riconquista”. Leggendolo scoprirai:

Segnali che un uomo sente la tua mancanza

Chiedendoti dopo quanto tempo un uomo sente la mancanza della ex, di sicuro sei anche interessata a conoscere i principali segnali che un uomo inizia effettivamente a sentire questa mancanza. Eccoli di seguito:

1. Contatto intensificato

Se il tuo ex ha iniziato di nuovo a contattarti tramite social, oppure, se frequentate gli stessi luoghi, ha iniziato ad attaccare bottone ogni volta che ti vede, è un segnale che il vuoto che hai lasciato dopo la vostra rottura inizia a farsi sentire, e lui cerca di porre rimedio. I modi in cui potrebbe intensificare i contatti sono i seguenti:

  • Ti invia messaggi e ti telefona con maggiore frequenza.
  • Quando gli scrivi non perde tempo a risponderti, se lo chiami e non risponde ti richiama immediatamente.
  • Ti contatta anche per questioni futili e ti chiede come stai, cosa stai facendo oppure richiede un tuo parere su qualcosa.
  • Inizia a frequentare luoghi dove sa che può incontrarti.
  • Se frequentate lo stesso luogo di lavoro e/o studio si avvicina a te più spesso.
  • Ti contatta sempre per primo.
  • Quando riesce a stabilire un contatto (telefonico o di persona) cerca di prolungarlo il più a lungo possibile e ti contatta più volte durante il giorno.
  • Non termina mai le conversazioni o le chat per primo.

Questo tipo di manifestazioni sono le più comuni ed anche le più facili da riconoscere. Quando un uomo inizia a sentire la mancanza, cerca di sfruttare ogni possibile occasione per iniziare una conversazione con te o per prolungarla.

Ricorda però che questo è anche un modo che lui utilizza per riprendere il controllo su di te e tu non devi permetterglielo. Cerca piuttosto di tenerlo sulle spine: a volte rispondi in ritardo, altre visualizza i messaggi senza scrivere nulla ed altre ancora rispondi subito.

2. Il suo comportamento con gli altri

Inizia a osservare come si comporta il tuo ex con le altre persone, specialmente quelle intorno a te. Se gli manchi, cercherà di comunicartelo in qualche modo, e forse non del tutto direttamente per paura della tua reazione.

Un segnale positivo saranno sicuramente i suoi tentativi di contattare i tuoi amici, conoscenti o familiari. Ha parlato con tua sorella di recente? Ha chiesto consiglio ad un tuo amico? Si è offerto di aiutare qualcuno dei tuoi amici? Forse è così che cerca di avvicinarsi a te ed esplorare la situazione.

Inoltre, cerca di osservare come si comporta con i tuoi amici o alle feste. Sembra in cerca di altre donne? Gli amici comuni ti hanno fatto sapere che ti ha menzionato o ha chiesto di te? Hai sentito che ha rotto o ha litigato con la sua nuova ragazza? Lo vedi in compagnia di altre donne?

3. Il suo comportamento sui social media

I social media sono un’ottima risorsa per sapere cosa sta facendo il tuo ex e possibilmente anche per scoprire se gli manchi.

Ovviamente non si tratta di stalkerare il tuo ex, ma solo di capire come gli va la vita e di essere più vigile. Molto probabilmente, grazie ai social scoprirai se sta uscendo con un’altra o meno, se ha una vita sociale molto intensa e se sta pianificando cambiamenti importanti: un nuovo lavoro o un trasloco.

Per quanto riguarda i segnali correlati in modo diretto al suo desiderio nei tuoi confronti, il tuo lavoro sarà di capire se tramite i suoi profili, lui ti sta lanciando dei messaggi. Il modo più banale con il quale può dimostrarti la sua nostalgia sarà reagire ai tuoi post, le tue storie e le tue foto. Se vedi che la sua reazione è continua, molto probabilmente sta cercando di colmare la distanza che lui stesso ha creato.

Fai anche attenzione (sempre senza illuderti!) se lui stesso pubblica qualcosa che potrebbe attirare la tua attenzione: foto, ricordi, la tua canzone preferita. Forse si aspetta una reazione da te, e se tu senti che non ti farà sbilanciare troppo, puoi anche lasciare un commento e vedere cosa succede.

4. Il suo comportamento con te

Il modo in cui si comporta il tuo ex quando è in tua presenza è il test con il risultato più importante per capire se gli manchi o meno. Come già detto, i suoi tentativi di intensificare i contatti e la sua volontà di interagire con te quando siete vicini sono importanti, ed è proprio in queste occasioni che tu dovrai fare caso a determinati fattori:

  • Quando parlate o quando siete lontani cerca sempre i tuoi occhi.
  • Ti sorride.
  • Ti guarda mentre tu sei distratta.
  • Cerca sempre di stabilire un contatto fisico (mano sulla spalla, saluto con il bacio, etc…).
  • Sembra sotto stress ma anche felice quando ti sta vicino.
  • Rievoca sempre i ricordi che condividete.
  • Ti invita a feste ed eventi di gruppo.

Se riscontri tutti, oppure alcuni di questi comportamenti, molto probabilmente gli manchi e vorrebbe riaverti nella sua vita, ma sa anche che deve andarci piano! Da parte tua, mostrati positiva nei suoi confronti, ma non dargli troppo spago: non accettare tutti gli inviti, fagli capire che il più delle volte sei impegnata con la tua vita e non sbilanciarti mai troppo.

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Dopo quanto un uomo si pente di averti lasciata

Dopo quanto un uomo si pente di averti lasciata? Di solito inizia a mangiarsi le mani quando capisce che ha perso il controllo sulla tua persona. Ma questo succede solo se tu ti sei data da fare dopo essere rimasta da sola! Infatti, ci sono molte cose che puoi fare per intensificare il suo desiderio nei tuoi confronti, come ad esempio:

1. Ricordare i bei tempi passati. Durante le vostre conversazioni potresti rievocare qualche bel ricordo che avete vissuto insieme, oppure fare riferimento a qualcosa che vi unisce in un post che pubblicherai sui social media.

2. Sfruttare la gelosia. Utilizza la gelosia con estrema sapienza: fagli capire che ci sono degli uomini nella tua vita, ma non fargli intendere chiaramente che ruolo svolgono. Fagli sospettare qualcosa, in modo da accrescere il suo desiderio nei tuoi confronti.

3. Rinnnovati. Fagli capire che dopo la fine della vostra relazione tu hai saputo rifarti una vita, che sei cresciuta e che adesso sei sicuramente una persona più forte, più interessante e migliore rispetto a prima. Fa in modo che veda concretamente questo tuo nuovo stile di vita, così che la tua mancanza nella sua vita lo faccia impazzire.

Dopo quanto tempo un uomo sente la tua mancanza: conclusioni

Prima di tutto, permettimi di ringraziarti per essere arrivata fin qui. Spero che questo articolo ti sia stato d’aiuto a capire dopo quanto tempo un uomo sente la mancanza.

Se ora vuoi approfondire l’argomento, ti invito a leggere “Il Codice Della Riconquista“, il manuale più avanzato in Italia su come riconquistare un partner dopo essere stata da lui lasciata.

Al suo interno troverai tutte le nozioni di cui hai bisogno per far sentire la tua mancanza al tuo ex, ma anche le migliori tecniche per riaprire i contatti con lui ed i migliori consigli su come valorizzare di più la tua vita e la tua persona, così da spingerlo a tornare da te.

Se sei curiosa visita questa pagina, dove trovi la presentazione completa dell’ebook, che attualmente è in offerta ad un prezzo speciale con due bonus gratuiti. Alla prossima mia cara lettrice, ti auguro di nuovo buona fortuna!

Carica Vincente
Carica Vincente
Carica Vincente è il portale italiano su crescita personale, relazioni di coppia e successo professionale. Seguici anche su Facebook e su Instagram per ottenere la tua dose di ispirazione ogni giorno. Per scoprire tutti gli ebook avanzati scritti dal nostro team invece clicca qui.

Leggi anche:

Lascia un commento