Fine di un amore: come superare il dolore per la fine di una relazione

fine di una relazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Superare la fine di una relazione, a prescindere da quanto possa essere durata, non è mai semplice. Si può soffrire per la fine di un amore durato 5 anni così come si può soffrire per la conclusione di una relazione durata appena qualche mese.

In molti casi, si inizia a soffrire ancora prima che la relazione sia effettivamente conclusa. Infatti, come vedremo, esistono diversi segnali che ci fanno capire che la relazione che stiamo vivendo è appesa ad un filo, in quanto forse l’amore è finito.

Un amore che finisce è malinconia allo stato puro. Il dolore, la delusione, la tristezza e la solutine sembrano scandire il ritmo delle tue giornate. Ma alla fine, per quanto si tratti di un percorso in salita e poco piacevole, si riesce sempre a venirne fuori.

Se ti trovi in questa situazione, che tu sia uomo o donna, qui troverai quello che stavi cercando: un articolo interamente dedicato alla fine di un amore, alle tempistiche del dolore e al superamento della sofferenza.

Prima di iniziare con la lettura però, ti invito ad effettuare questo rapido test online che, attraverso qualche domanda, ti permetterà di capire come hai gestito sino ad oggi la tua delusione d’amore:

Come stai affrontando la delusione d’amore?

Fine di un amore: segnali

Come stavamo dicendo, quando si parla della fine di un amore non è assolutamente scontato che si stia parlando di una relazione già terminata. Di conseguenza, inizierò a presentarti dei segnali a cui dovresti prestare attenzione nel caso in cui tu e il tuo/a partner stiate ancora insieme.

Come prima cosa, quando l’amore sta svanendo, la comunicazione è praticamente inesistente, sotto tutti i punti di vista. Non si parla molto, ci si racconta poche cose e, soprattutto, non c’è più dialogo per cercare di risolvere i problemi.

Allo stesso tempo, la quantità del tempo che si passa insieme è veramente ridotta all’osso, per non parlare della qualità dello stesso. Si condivide solo il tempo “necessario”, soprattutto se si convive o se ci si trova all’interno di un matrimonio.

la fine di un amore

Un altro segnale non di poco conto è l’assenza di una vita sessuale. Quando un amore sta per finire è difficile che i due partner si ritrovino complici sotto le lenzuola: d’altronde, non si ritrovano più complici neanche fuori, nella vita di tutti i giorni.

Inoltre, molto spesso succede che uno dei due partner inizi ad uscire più spesso la sera con i propri amici o colleghi, per prendersi dei momenti di svago dalla pesantezza della situazione. Allo stesso tempo, però, non si parla di fare o programmare cose insieme.

Insomma, quando una relazione sta finendo lo si vede e, soprattutto, lo si sente. In questi casi, invece di trascinare il rapporto, rischiando così di farsi solo più male, sarebbe opportuno guardare in faccia la realtà e arrendersi all’evidenza delle cose.

In egual modo, se ci si è già lasciati, è importante evitare di perdere altro tempo a cercare di recuperare la situazione. Bisogna fermarsi e domandarcisi se ne vale davvero la pena, perché parliamo di tempo che nessuno ti ridarà indietro.

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita meravigliosa

Dolore per la fine di una relazione

Un amore che finisce, come abbiamo detto all’inizio, porta con sé tanta sofferenza e delusione. Una sofferenza più che lecita, umana e comprensibile.

Quando una relazione finisce, infatti, tutti gli equilibri che si erano venuti a creare con il partner nel corso del tempo vengono meno. Improvvisamente ci si sente soli e in balia degli eventi, pensando di avere scarsa capacità di controllo sulla propria vita.

E difatti, la fine di un amore viene spesso paragonata ad un vero e proprio trauma, perché implica l’allontanarsi dalla persona che si è amata per molto tempo. Metaforicamente parlando, possiamo definirlo un lutto.

superare la fine di una relazione

Di conseguenza, soffrire per la fine di una relazione è la cosa più umana e normale che possa succedere. Anche perché, oltre al dolore per la separazione, c’è anche tutta la nostalgia legata al passato, a ciò che si è vissuto e non si ha più.

Inoltre, bisogna anche considerare che il dolore per la fine di un amore diventa ancora più insopportabile nel momento in cui si viene lasciati.

Il motivo è da ricercarsi in alcune dinamiche psicologiche che subentrano nel momento in cui si viene abbandonati o rifiutati. Ecco perché, nella maggior parte dei casi, chi viene lasciato soffre di più rispetto a chi lascia.

Quanto tempo per superare la fine di un amore?

A questo punto diventa importante parlare delle tempistiche: quanto tempo serve per metabolizzare la fine di un amore? Beh, come potrai immaginare, a tal proposito non si può parlare di scienza esatta.

Tuttavia, diciamo che, approssimativamente, servono almeno 3 mesi per riuscire a riprendersi dalla fine di una relazione. Il “calcolo” non potrà mai essere esatto poiché ogni rapporto ha la sua storia, risultando quindi specifica e a se stante.

Per esempio, superare la fine di un amore durato 15 anni sarà molto più complesso che superare la fine di un rapporto durato qualche mese. Inoltre, bisogna anche considerare il tipo di storia che si è vissuto con quella persona.

la fine di una relazione

É stato intenso, coinvolgente, sincero e profondo? Allora ci vorrà più tempo rispetto ad una storia vissuta in modo più spensierato e “superficiale”. Anche il modo in cui è finita la relazione stessa gioca un ruolo importante, per non parlare delle cause.

Se il rapporto è finito in modo brusco, magari a causa di un tradimento, di una lite pesante o di un allontanamento improvviso del partner, superare la fine della relazione sarà molto più difficile, perché rimangono “attive” tante emozioni negative.

Un altro fattore di incidenza riguarda la gestione dei rapporti con l’ex partner. Se le comunicazioni sono aperte, o se si ha la speranza di tornare insieme, superare la fine di un amore diventa molto più complesso, perché è come se si rimanesse agganciati al passato.

Da ultimo, ma non per importanza, anche il tuo modo di essere ha un impatto importante sulle tempistiche. Alcune persone sono molto sensibili, mentre altre riescono ad essere molto razionali: questo fa una grande differenza nel momento in cui si parla di superare la fine di un amore.

Come superare la fine di una relazione: libro consigliato

Come abbiamo potuto capire, porre fine al dolore provocato dalla fine di una relazione non è semplice, e può richiedere diverso tempo. Tuttavia, sappi che tu ricopri un ruolo molto importante nel processo.

Se rimani fermo con le braccia conserte a piangerti addosso, probabilmente continuerai a stare male ancora a lungo. Se invece divieni parte attiva del tuo percorso di guarigione, svolgendo gli esercizi giusti e rimettendo in moto la tua vita, tutto andrà per il meglio molto in fretta.

A tal proposito ti invito a leggere Ricominciare Dopo una Delusione d’Amore“, il manuale avanzato che ti aiuterà a metabolizzare la fine di un amore grazie ad un percorso completo, pratico e chiaro.

Grazie ai consigli e agli esercizi psicologici che troverai al suo interno, riuscirai non solo a superare la fine di un amore, ma anche ad intraprendere un fantastico percorso di crescita personale, ritrovando te stesso e trasformando il tuo dolore in energia vitale.

Molte delle informazioni che hai letto in questo articolo provengono proprio dalle pagine del manuale. Leggendolo imparerai a conoscere meglio il tuo dolore e, nel mentre, scoprirai anche come attenuarlo, fino a tornare ad essere pienamente felice.

Il libro lo trovi qui >>

Scopri il metodo e le migliori tecniche per smettere di soffrire per amore, dimenticare velocemente l’ex e ricostruire una vita meravigliosa

5/5 - (1 vote)
Carica Vincente
Carica Vincente
Carica Vincente è il portale italiano su crescita personale, relazioni di coppia e successo professionale. Seguici anche su Facebook e su Instagram per ottenere la tua dose di ispirazione ogni giorno. Per scoprire tutti gli ebook avanzati scritti dal nostro team invece clicca qui.

Leggi anche:

Lascia un commento

Iscriviti Al Percorso Gratuito Via Mail Per Smettere Di Soffrire Per Amore e Guarire Il Tuo Cuore Infranto

riparare cuore infranto