Hosting GoDaddy: opinioni, recensioni e pareri. È valido?

/ /
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin

GoDaddy non ha bisogno di presentazioni.

Tutti lo conoscono. L’azienda è stata fondata nel ’97, oltre due decenni fa. Originariamente era conosciuta anche come Jomax Technologies (ottima idea quella di cambiare nome).

Bob Parsons, il fondatore, dopo aver venduto la sua vecchia azienda a Intuit per 65 milioni di dollari, ha fondato GoDaddy.

Nel 2017 l’azienda ha fatturato qualcosa come $ 2.231.900.000, secondo i nostri amici di Wikipedia. Stiamo parlando del più grande registrar di domini al mondo, con oltre 6.000 dipendenti che servono 17 milioni di clienti.

Quindi sì. Da questi dati potremmo dire che i domini e gli hosting GoDaddy siano i migliori in circolazione.

Ma…

Le dimensioni non sempre contano (almeno, non nel web hosting).

Molti dei più grandi brand che ho testato hanno fatto registrare i risultati peggiori. Hanno più denaro, più persone e più server, eppure le loro prestazioni sono orribili.

Questa cosa sembra non avere alcun senso..

GoDaddy come si comporta? Fa molti degli stessi errori di altri grandi brand molto noti nel settore hosting?

O è stato in grado di superare molti dei problemi che affliggono i suoi concorrenti?

Ho acquistato un account di hosting GoDaddy nel mese di Gennaio 2018.

Quindi, ho messo su un sito di test su WordPress per valutarne le prestazioni.

Vediamo come è andata.

In questa recensione sugli hosting GoDaddy vedremo le caratteristiche più importanti degli hosting GoDaddy, quali sono i loro piani tariffari e quali sono i pro e i contro per aiutarti a prendere una decisione prima di acquistare un hosting su GoDaddy per il tuo sito web, blog o e-commerce.

Prima di entrare nel vivo della recensione qui trovi un breve riassunto su cosa è GoDaddy e cosa offre.

COS’È GODADDY

  • GoDaddy è stato fondato nel 1997 e il suo quartier generale è a Scottsdale, in Arizona
  • Offre un’ampia gamma di servizi: domini, creazione di siti web, hosting WordPress, aziendali, VPS, server, email e sicurezza informatica
  • Gli hosting Linux vengono offerti con una larghezza di banda illimitata
  • I domini vengono inclusi grauitamente con tutti i piani di hosting WordPress
  • I backup vengono effettuati quotidianamente
  • Offre una garanzia di rimborso di 30 giorni
  • Sito Web: www.godaddy.com

Recensione Hosting GoDaddy: i Pro

Ecco i punti positivi che ho riscontrato nell’utilizzo degli hosting GoDaddy.

Uptime eccellente

L’uptime è uno degli aspetti più importanti di un servizio di hosting. Se il tuo sito non funziona, i visitatori o i clienti non saranno in grado di trovarti o accedere ai tuoi prodotti o servizi. È esattamente ciò che non vuoi. Fortunatamente, GoDaddy in questo senso è abbastanza affidabile.

Utilizzo uno strumento per monitorare il tempo di attività dei miei siti di test, all’interno di un periodo di due settimane. Ogni 15 minuti, lo strumento esegue il ping dei miei siti Web e mi invia un’email se non è in grado di contattare alcun sito per almeno un minuto.

I dati hanno rivelato che GoDaddy non è andato giù nemmeno una volta durante il periodo di test. In altre parole, è molto stabile.

Grande velocità

Dopo l’uptime, un hosting web è considerato valido quando la sua velocità di caricamento è bassa.

Perché?

Perché gli utenti che navigano in Rete sono ossessionati dalla velocità. E non sono disposti ad attendere più di 2 o 3 secondi un sito che si carica.

Lentezza significa meno visitatori e meno conversioni.

Pensa che, secondo i dati di Kissmetrics, il 79% dei clienti non acquista più da un sito, dopo che l’esperienza su di esso è stata “lenta”.

La velocità è così importante che persino Google ha lanciato un intero set di strumenti per aiutarti a velocizzare il tuo sito.

Dopo aver registrato le velocità di caricamento dell’hosting GoDaddy negli ultimi mesi, sono rimasto sorpreso anche io dalle performance registrate.

Negli ultimi mesi hanno mantenuto una media costante di 394.6 ms. È ancora un po’ troppo presto per definirlo il migliore che abbia mai visto, ma di sicuro si piazza nella top 3.

Tempi di caricamento: velocità media 2018

Media di Gennaio: 363 ms
Media di Febbraio: 415 ms
Media di Marzo: 386 ms
Media di Aprile: 395 ms
Media di Maggio: 402 ms

Assistenza Clienti di primo ordine

GoDaddy prevede supporto telefonico e live via chat. Ho effettuato una chiamata in un pomeriggio di un giorno feriale e ho parlato con un addetto al servizio clienti meno di due minuti dopo. Ho chiesto quali erano le differenze tra il sistema operativo Linux e Windows e devo dire che ho sperimentato il miglior supporto clienti di tutti i servizi di web hosting che ho testato finora.

L’addetto è stato cordiale e competente.

Poche ore dopo, ho attivato la chat web del servizio clienti di GoDaddy e ho fatto una domanda importante: come faccio ad importare il mio blog WordPress.com già esistente?

Pochi secondi dopo, un addetto del servizio clienti mi ha risposto, girandomi un link che rispondeva perfettamente alla mia domanda.

Servizio clienti rapido ed utile. Molto positivo!

Servizi aggiuntivi

GoDaddy è conosciuto principalmente per domini e hosting, ma la realtà è che offre tutti i prodotti che servono per un business (online o offline) o un’azienda di piccole dimensioni.

Questo significa che puoi servirti da loro per tutti i prodotti e servizi complementari a dominio e hosting del tuo sito web.

Ad esempio, GoDaddy può fornirti un site builder (software per costruire un sito), in modo da poter creare autonomamente il tuo sito.

Se ne hai bisogno, c’è anche la possibilità di sviluppare soluzioni di creazione di un sito personalizzato (in questo caso verrai messo in contatto con il professionista che si occuperà di realizzarti il sito) e di lavorare sul posizionamento su Google (SEO) del tuo sito.

Il bello è che tu non devi alzare un dito. Puoi semplicemente aggiungere questi prodotti al tuo carrello, richiedere una telefonata da un esperto e lasciare che siano loro ad occuparsi di tutto in modo tale da massimizzare i risultati che potrai ottenere.

Contro degli hosting GoDaddy

Fin qui tutto bene, giusto?

Ottimi uptime e tempi di caricamento molto bassi sono tutto ciò che si può desiderare.

GoDaddy finora ha tenuto testa alla fama del suo brand. Non ho trovato la stessa tracuratezza che spesso si trova nelle grandi aziende di servizi web.

Qualche singhiozzo lungo la strada, tuttavia, ce l’ho trovato. Ecco quali.

Limiti del piano tariffario meno costoso

GoDaddy offre il piano Starter a basso costo, per rimanere competitivo sul mercato.

hosting godaddy contro

Sfortunatamente, sembra che anche quanto offerto sia di poco valore.

Il piano “Starter” consente solo di ospitare un singolo sito web. Questo, in sé e per sé, non è così insolito.

La cosa negativa è che non include anche funzionalità standard come backup, CDN o un certificato SSL (qui trovi maggiori informazioni).

Quindi, mentre il prezzo iniziale di 3,04 € al mese sembra buono, scoprirai che molti altri ‘extra’ non vengono garantiti.

Il che significa che è meglio orientarsi da subito verso una soluzione come il piano Economy o quello Deluxe.

Certificato SSL a pagamento

Ricordi il certificato SSL di cui ti ho parlato qualche riga più sopra?

Queste cose sono praticamente necessarie per qualsiasi sito web oggi.

Fondamentalmente, Google sta iniziando a richiedere l’https su tutti i siti per aumentare la sicurezza degli utenti.

Se non hai l’SSL è possibile che, nel momenti in cui qualcuno prova ad entrare nel tuo sito, compaia un alert in cui gli viene comunicato che il sito non è sicuro.

Tutti i siti che richiedono informazioni, senza SSL, riceveranno diversi segnali di avvertimento che informano i clienti che la loro connessione non è sicura.

sito non sicuro

Di conseguenza, molte società di hosting (come SiteGround) stanno iniziando a includere gratuitamente il certificato SSL nei piano che offrono ai clienti.

Se non lo offrono (in modo nativo) con il loro servizio, spesso collaborano con organizzazioni come Let’s Encrypt, per aiutare ancora i clienti a ottenere un certificato SSL gratuito.

Dopotutto, è nell’interesse di tutti gli utenti su Internet, giusto?

Il prezzo dell’SSL è di € 5,70 al mese ed è possibile aggiungerlo al carrello, dopo che si è selezionato sul piano da acquistare.

certificato ssl godaddy

Piani di hosting GoDaddy e prezzi

Ecco una breve panoramica dei piani di hosting offerti da GoDaddy:

piani prezzi godaddy

Starter (lo trovi qui) questo piano costa € 3,04 al mese ed è adatto a coloro che stanno mettendo online il loro primo sito. Può andare bene per il primo anno di attiità, ma appena ti ingrandisci sarà necessario effettuare un upgrade.

Economy (lo trovi qui): questo piano costa € 3,04 al mese e può ospitare un sito, con la differenza (rispetto al precedente) che ti viene offerta una casella mail e un dominio gratuito. Occhio al rinnovo 😉

Deluxe (lo trovi qui): questo piano costa € 4,87 al mese, può ospitare più siti. Per il resto ha le stesse caratteristiche del piano Economy.

Ultimate (lo trovi qui): questo piano costa € 10,36 al mese, può ospitare più siti e ti offre anche un certificato SSL per il primo anno, e il doppio della potenza di elaborazione e della memoria.

Altre considerazioni importanti:

  • Dominio gratuito: hai un anno gratis, ma poi ti costerà caro dopo
  • Facilità di iscrizione: processo di registrazione abbastanza semplice
  • Metodi di pagamento: tutte le principali carte di credito e PayPal
  • Commissioni e clausole nascoste: “Se un servizio di hosting è già stato eseguito, non è rimborsabile (se non ancora eseguito, può essere rimborsato entro 30 giorni dalla data della transazione)”
  • Attivazione dell’account: attivazione rapida dell’account
  • Pannello di controllo e esperienza Dashboard: cPanel
  • Installazione di app e CMS (WordPress, Joomla, ecc.): un sacco di opzioni di installazione con 1 clic

Opinioni e pareri GoDaddy: lo raccomando?

GoDaddy offre uptime affidabili e velocità di caricamento tra le più veloci che ho testato.

Il primo anno del servizio GoDaddy sarà molto soddisfacente. Negli anni successivi, ti suggerisco di controllare i prezzi perché potrebbero effettivamente aumentare.

Personalmente posso ritenermi soddisfatto, e in generale sento di assegnargli un voto positivo.

Un plus è sicuramente la possibilità di gestire tutti i servizi in un’unica piattaforma e questo è senza dubbio un’opzione di grande comodità. Fammi conoscere, nei commenti, la tua opinione.

Se hai trovato utile questo articolo, ti chiedo di dargli una valutazione di 5 stelle, e di seguire Carica Vincente sul blog, ma anche su Facebook e su Instagram.

Hosting GoDaddy: opinioni, recensioni e pareri. È valido?
voto 5 (su 11 totali)

Articoli correlati

Lascia un commento