Come guadagnare 200 euro al mese: 8 strategie per riuscirci

guadagnare 200 euro al mese
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Guadagnare 200 euro al mese in più è sicuramente qualcosa che incide in maniera netta sulla nostra vita finanziaria: una parte del canone d’affitto pagata, un weekend di vacanza con il proprio partner oppure semplicemente il risparmio. Tutte ragioni assolutamente valide per voler generare soldi extra.

Nel caso in cui tu fossi uno studente universitario o delle scuole superiori, la possibilità di avere 200 euro in più nel portafoglio a fine mese è senza dubbio un fattore che può migliorare, e di molto, le tue giornate (ricordo ancora la mia vita da universitario squattrinato che faticava a trovare i soldi per uscire la sera).

In questo articolo ti fornirò 8 metodi per guadagnare almeno 200 euro al mese, che potranno diventare di più nel caso in cui tu riesca a sviluppare in modo vincente le idee che troverai qua sotto.

Alcuni dei metodi che sto per presentarti sono legati al mondo della finanza, altri a quello del business online, mentre altri ancora sono basati sul mettere a disposizione le tue competenze o il tuo tempo per effettuare dei “lavoretti” da freelance.

Prima di iniziare ti ricordo una cosa: non esiste la formula magica per fare soldi. Altrimenti saremmo tutti miliardari ed in vacanza per 365 giorni all’anno. I metodi che ti mostrerò potranno davvero aiutarti a creare un reddito, a patto che tu metta dedizione e perseveranza nel concretizzarli!

1. Come guadagnare 100 euro al mese con Fiverr

Il modo più semplice in assoluto per guadagnare 100 euro al mese, o anche molto di più, è quello di mettere a disposizione le proprie competenze su apposite piattaforme come Fiverr, con la finalità di essere ingaggiato come freelance per svolgere dei lavoretti.

Su Fiverr puoi proporti per qualunque tipologia di servizio da freelance: scrittura di articoli, realizzazione di loghi, montaggio video, traduzioni, assistenza virtuale, lezioni online di fitness o addirittura consulenze astrologiche.

Il range di prezzo dei vari servizi può essere compreso tra i 5 dollari ed i 10 mila dollari, ed è molto semplice trovare clienti tramite questa piattaforma. Questo significa che se ad esempio prezzerai il tuo servizio 25 dollari e riuscirai a trovare 5 clienti in un mese, il tuo guadagno mensile sarà pari all’incirca a 100 euro.

come guadagnare 200 euro al mese fiverr

La tua avventura su Fiverr può iniziare quasi come un hobby o un secondo lavoro, per guadagnare 200 euro al mese senza troppa fatica, ma poi, con il tempo, può trasformarsi a tutti gli effetti nella tua professione principale!

2. Guadagnare 200 euro al mese con il commercio online

Per guadagnare 200 euro al mese puoi mettere in atto uno dei sistemi più antichi del mondo del commercio, che è ancora estremamente efficace: comprare a basso prezzo per poi rivendere a prezzi più elevati.

La parte più difficile di questo business è procurarsi prodotti che siano molto richiesti sul mercato a prezzi stracciati, per poi riuscire ad avere un elevato margine di profitto sulla loro vendita. Tipicamente parlo di oggetti tecnologici (smartphone, pc, smartTV, droni, macchine fotografiche) e accessori di moda e bellezza.

Dove trovare dei prodotti a basso prezzo da acquistare?

Ti consiglio di visitare il sito di aste online Bidoo. In pratica, tramite Bidoo, puoi riuscire ad acquistare prodotti a pochi centesimi di euro puntando sulle migliaia di aste disponibili, ed ottenere guadagni (anche superiori ai 200 euro) veramente molti elevati sul prezzo a cui rivenderai i prodotti che ti sei aggiudicato.

Facciamo un esempio pratico. Questa è la schermata di Bidoo:

dove posso investire 100 euro

Puntando pochi centesimi in più su un prodotto, poco prima che l’asta si concluda, hai ottime possibilità di aggiudicarti il prodotto ad un prezzo stracciato.

Questo è uno dei modi più veloci che esistono per creare un business online legato al commercio abbastanza redditizio. Su questa pagina ti puoi iscrivere gratuitamente a Bidoo (ottenendo anche 10 euro di bonus) ed iniziare a partecipare subito alle aste.

3. Guadagnare 200 euro al mese con il matched betting

Il matched betting è una modalità di guadagno legata al mondo delle scommesse online. In pratica consiste nel piazzare scommesse con la finalità di sbloccare (e ritirare) i soldi dei bonus offerti dai bookmaker online (un bookmaker è un’agenzia di scommesse online).

Ogni bookmaker regala un bonus di benvenuto (di solito dai 20 ai 150 euro) ad ogni nuovo utente che si iscrive, ma ci sono delle regole ben precise che consentono agli utenti di trasformare questi bonus in soldi reali, prima di poterli ritirare.

Ciò che dovrai fare tu è semplicemente piazzare delle scommesse senza il rischio di perdere su alcuni eventi specifici, che ti permetteranno di sbloccare questi bonus.

come guadagnare 200 euro al mese ninjabet

Come è possibile piazzare scommesse senza rischiare di perdere?

Ti viene spiegato tutto su questo sito, all’interno del quale troverai dei tutorial che ti guideranno passo passo nella creazione di un account sui siti di scommesse e nella procedura di sblocco dei bonus.

Con il matched betting non riuscirai a diventare ricco, e inoltre dovrai dedicare diverse ore a settimana per stare dietro a tutte le scommesse e alle piattaforme utilizzate, ma con questa tecnica riuscirai tranquillamente ad arrivare a guadagnare 200 euro al mese.

4. Guadagnare 200 euro al mese con gli affitti brevi

Chi, in Italia, non ha una stanza in casa da affittare a turisti, studenti o lavoratori di passaggio?

Soprattutto queste ultime due categorie di persone cercano delle sistemazioni che costino poco e che siano al tempo stesso comode. Vogliono evitare di passare una notte in ostello, ma allo stesso tempo non vogliono spendere 40 o 50 euro per una stanza in hotel.

È in questo piccolo ma redditizio mercato che ti devi andare ad inserire, proponendo un prezzo che sia a metà tra quello di un ostello e quello di una stanza da hotel: indicativamente tra i 25 ed i 40 euro a notte. Dipende poi dal tipo di città in cui ti trovi ed in quale quartiere sei (una stanza in centro a Firenze costerà più di una stanza in periferia a Bari).

come guadagnare 100 euro al mese

Il vantaggio principale di questo tipo di business è che tu sei già a casa tua, non hai bisogno di assumere una persona che si occupi delle pulizie della stanza e puoi facilmente gestire l’accoglienza dei clienti.

Il lato negativo è che, vista la facilità con cui è possibile inserirsi in questo mercato, avrai parecchia concorrenza (ormai anche nelle piccole città).

Di conseguenza devi lavorare in modo tale da differenziare la tua offerta: paga un fotografo professionista per valorizzare al massimo le stanze che affitti e offri dei servizi aggiuntivi (es. un buono da 3 euro per fare colazione al bar) che facciano in modo che la scelta dei tuoi potenziali clienti ricada costantemente su di te.

I migliori portali da utilizzare per guadagnare 200 euro al mese con gli affitti brevi sono sicuramente Booking, Airbnb e HomeAway.

5. Come guadagnare 300 euro al mese con YouTube

YouTube è un’altra magnifica opportunità di guadagno. Come sicuramente avrai notato, gli youtuber nei loro video promuovono spesso prodotti e servizi di aziende correlate agli argomenti di cui parlano.

Per le aziende si tratta di ottime opportunità di farsi pubblicità, mentre gli youtuber vengono ricompensati adeguatamente per consigliare i prodotti nei loro contenuti.

come guadagnare 300 euro al mese

Il punto è: come si diventa famosi su YouTube?

La verità è che, per guadagnare 300 euro al mese con YouTube, non hai bisogno di un milione di iscritti. Ti basta avere 10.000 iscritti che ti seguono assiduamente e che interagiscono con te attraverso like e commenti sui video.

Il modo migliore per aumentare le iscrizioni sul tuo canale è quello di scegliere un argomento ben preciso di cui parlare (in questo articolo trovi un mare di idee, se non sai da che parte cominciare) ed iniziare a pubblicare video che trattino di quel tema in maniera completa e approfondita.

Un’altra risorsa utile che ti consiglio è il corso YouTube Start di Andrea Bottoni: un percorso guidato fatto di strategie, trucchi e suggerimenti per aprire un canale YouTube, farlo crescere tramite contenuti coinvolgenti, creare una community fidelizzata e monetizzarlo fino ad arrivare a tirarci su un vero e proprio stipendio.

Se sei disposto ad impegnarti, YouTube sarà per te una delle migliori possibilità in assoluto per iniziare a guadagnare 300 o 400 euro al mese. Qui trovi il corso.

6. Guadagnare 400 euro al mese con Instagram

Allo stesso modo di YouTube, anche Instagram ti offre la grande opportunità di diventare un influencer e guadagnare centinaia (ma anche migliaia) di euro al mese, semplicemente postando contenuti e sponsorizzando prodotti e servizi di brand correlati alla tua nicchia.

Il processo per diventare famosi con Instagram è, a grandi linee, lo stesso che dovrai utilizzare per YouTube. La grande differenza sta nel formato dei contenuti: su YouTube dovrai postare video anche piuttosto lunghi in cui parli di un determinato argomento… mentre su Instagram è praticamente il contrario: saranno le stories e le foto ad impegnarti per la maggior parte del tempo.

Le stories, come sicuramente sai, sono un tipo di contenuto molto breve, di pochi secondi, ma postare una o due stories al giorno non ti porterà da nessuna parte.

Su Instagram verrà premiata la tua costanza nel pubblicare contenuti: ricorda sempre che le persone amano scoprire qualcosa di nuovo su di te ogni volta che fanno accesso all’app di Instagram sul loro smartphone. Infatti chi ha successo su Instagram tende a condividere anche 50 o 60 stories al giorno.

guadagnare 200 euro al mese online

Se il tuo obiettivo è arrivare a guadagnare centinaia di euro al mese per postare contenuti sponsorizzati da brand e aziende sul tuo profilo… ti consiglio di accedere alle informazioni contenute in Instadvanced.

Si tratta di un corso avanzato che contiene le migliori strategie utilizzate dai top influencer per aumentare follower e like in poco tempo e guadagnare con Instagram, anche se parti da zero e sai poco o niente di marketing digitale.

Per visualizzare la pagina di presentazione del corso e leggere le recensioni degli studenti soddisfatti che sono riusciti grazie ad esso a guadagnare con Instagram, clicca qui.

7. Come guadagnare 500 euro al mese con Amazon FBA

Amazon FBA è una grandiosa opportunità, che ha avuto un’evoluzione incredibile negli ultimi 5 anni. Ma di cosa si tratta? Devi sapere innanzitutto che è un servizio che Amazon offre a chi vende sulla sua piattaforma.

In sostanza i venditori inviano (o fanno inviare) i loro prodotti ad un centro di stoccaggio e distribuzione Amazon, che si trova vicino a dove abitano i loro clienti (in Italia, nel tuo caso). Questi prodotti vengono tenuti in magazzino e, una volta acquistati, inviati ai clienti direttamente da Amazon.

come guadagnare 400 euro al mese

In pratica si tratta di aprire il tuo negozio su Amazon e vendere prodotti con il tuo marchio. Sarà poi Amazon ad occuparsi della logistica, ossia tutte quelle operazioni di spedizione dei pacchi, consegna e gestione dei resi.

In poche parole: tu ti occupi del marketing, Amazon si occupa della logistica.

Se ti interessa approfondire questo business online e capire qual è il processo da seguire per guadagnare centinaia ma anche migliaia di euro al mese con Amazon FBA, ti propongo di investire nell’acquisto del corso di Antonio Vida: Vincere Su Amazon.

Vincere su Amazon è un videocorso composto da 6 moduli che tracciano un percorso che ti porterà, passo dopo passo, a costruire il tuo primo business online con Amazon FBA (anche e soprattutto se parti da zero e hai zero esperienza in questo settore).

Se ti interessa, puoi prendere parte ad un webinar gratuito (un seminario online) in cui Antonio Vida, il creatore del corso, ti mostrerà le potenzialità di Amazon FBA, e ti spiegherà come ha fatto lui, e come puoi fare anche te, a fare soldi con questo modello di business.

8. Guadagnare 500 euro al mese con un blog

Il caro vecchio blog è l’opportunità che apprezzo di più. Il motivo? È quella che mi ha permesso di guadagnare i miei primi 500 euro al mese e, dopo qualche settimana, di dimettermi dal mio lavoro da dipendente per dedicarmi ad un business tutto mio.

Se ti piace scrivere, il blogging è davvero una possibilità eccezionale di guadagnare molto denaro. L’aspetto più bello di avere un blog è che non devi lavorare tutto il giorno per qualcun altro e che ti permette di guadagnare passivamente, anche mentre sei in vacanza o stai dormendo.

Aprire un blog non ti richiede un investimento elevato in termini economici (basteranno poche decine di euro per comprare hosting e dominio e potrai partire), ma almeno all’inizio dovrai ritagliarti del tempo per scrivere gli articoli.

come guadagnare 500 euro al mese

Può sembrare una cosa da poco, ma ti assicuro che scrivere un articolo con l’obiettivo di posizionarsi su determinate parole chiave e guadagnare tramite affiliate marketing, pubblicità e vendita di infoprodotti è un processo che necessita di studio e dedizione per essere appreso efficacemente.

Se vuoi aprire un blog e desideri avere informazioni su come guadagnare con esso, ti invito a leggere il mio manuale avanzato che ti guiderà passo passo nella creazione di un business online estremamente profittevole con un investimento totale di appena 100 euro. Lo trovi qui.

Carica Vincente
Carica Vincente
Carica Vincente è il portale italiano su crescita personale, relazioni di coppia e successo professionale. Seguici anche su Facebook e su Instagram per ottenere la tua dose di ispirazione ogni giorno. Per scoprire tutti gli ebook avanzati scritti dal nostro team invece clicca qui.

Leggi anche:

Lascia un commento