Idee video Youtube: 50 spunti pronti per il tuo canale

idee video youtube
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Che video potrei fare su Youtube?

Se desideri aprire un canale, o ne hai già uno, ma sei a corto di idee o non hai ancora fatto chiarezza sugli argomenti e sulle tematiche che vuoi trattare, in questo articolo trovi 50 idee video Youtube pronte per essere utilizzate e sviluppate nei tuoi video.

Prima di iniziare, se il tuo obiettivo è far crescere velocemente il tuo canale e guadagnare centinaia o migliaia di euro al mese con i tuoi contenuti, ti consiglio di seguire il miglior corso in circolazione su questo argomento: Tubemastery.

Si tratta di un corso realizzato da Marcello Ascani e Stefano Mongardi. Marcello è uno degli youtuber più famosi d’Italia e possiede un canale con oltre 200.000 iscritti. Stefano è un imprenditore digitale di grande successo e ha lanciato decine di business online che gli hanno permesso di guadagnare abbastanza denaro per trasferirsi a Los Angeles e vivere negli Stati Uniti.

Se ti interessa saperne di più, puoi cliccare qui per accedere all’ultima versione del corso.

Idee video Youtube

Ecco la lista di idee video Youtube più completa che puoi trovare online. Se vuoi proporre qualcosa da aggiungere, segnalamelo nei commenti 🙂

1. Parla di te stesso

Questi video sono su di te. Non dimenticare che se fai vlogging o tu compari personalmente nei video, gli iscritti pretenderanno di sapere di più su di te. Quindi mostra te stesso e costruisci una relazione più forte con il tuo pubblico.

1. La tua attrezzatura

Parlare del proprio equipaggiamento viene solitamente apprezzato da coloro che ambiscono a diventare youtuber. Alle persone piace conoscere il “dietro le quinte” della tua attività ed il tuo compito sarà mostrare, pezzo per pezzo, tutti gli strumenti che utilizzi, dalla fotocamera che utilizzi per i vlog, al cavalletto, fino alle tecniche per creare un’illuminazione artificiale soddisfacente.

Il tema è davvero ampio e ti servono attrezzatura e delle basi teoriche forti, che ti permettano di spiegare al tuo pubblico, in modo semplice, ciò che utilizzi e come utilizzarlo.

Caso studio: PaoloG

2. Parla dei tuoi idoli

La vita delle persone famose o, in genere, che idolatriamo è oggetto di elevate attenzioni. Storia, curiosità e aneddoti su come è arrivato il successo o sulle bizzarrie di molti personaggi riscuotono un certo interesse. Fai ricerche sui tuoi idoli e…divulgale!

3. Presenta te stesso

Se sei agli inizi, un video di presentazione su chi sei, cosa fai e qual è il taglio che vuoi dare al tuo canale è di grande aiuto. Inoltre ti avvicina al pubblico e crea un rapporto tra te e le persone che lo guardano, che hanno l’impressione di conoscerti a fondo, anche se in realtà non ti hanno mai incontrato.

Puoi anche creare un trailer del tuo canale per attirare l’attenzione delle persone prima che si iscrivano.

Caso studio: Luis

4. Racconta una storia

I vlog sono delle idee semplici, molto facili da realizzare, spesso divertenti e che piacciono perché ti avvicinano alle persone. Non funzionano solamente i montaggi complessi e le sceneggiature studiate a tavolino, ma anche contenuti sulla tua vita personale e su “cose normali” che ti capitano durante la giornata.

Portati la videocamera fuori dalla stanza e realizza un filmato di pochi minuti, mentre fai qualcosa.

Caso studio: Nicolò Balini

5. Condividi un obiettivo

C’è qualcosa per cui stai lottando e ti stai impegnando nella vita?

Sia chi si tratti di un obiettivo su Youtube, sia di qualcosa a livello personale o professionale, parlane con la tua audienc. Condividi il piano strategico che hai preparato per raggiungere l’obiettivo: rimarrai impressionato da quante persone ti seguiranno lungo il tuo viaggio 😉

6. Mostra le tue fotografie

Se hai investito in una fotocamera eccezionale e hai una certa competenza in ambito fotografico, non aver paura a condividerlo su Youtube.

Parla dei motivi per cui ami determinati tipi di foto e condividi suggerimenti e consigli su come ottenere degli scatti splendidi e utilizzare la giusta attrezzatura.

Caso studio: Dario Vignali

7. Ringrazia il tuo pubblico

I video di ringraziamento sono estremamente graditi dal pubblico. Ogni tanto dovrebbe essere buona regola fare un punto della situazione sul canale, sugli iscritti, sulla programmazione dei nuovi contenuti.

Le persone vogliono essere rese partecipi, esattamente come se dovessero condividere con te ogni mossa e ogni contenuto che ti appresterai a realizzare. In un certo senso è come se concordassi con loro la tua programmazione su Youtube.

Caso studio: Klaus

2. Gaming

Essere un nerd non è mai stato figo come oggi!

In realtà, il gaming non è solamente per i nerd, visto che l’industria dei videogame ha registrato, negli ultimi anni, una crescita esplosiva, mai registrata prima.

Youtube ha addirittura creato una sezione dedicata esclusivamente al gaming (qualcosa di simile a Twitch) e il contesto è che c’è una enorme richiesta di buoni contenuti relativi ai videogame, da una parte, e tanto spazio sul mercato per i gamer, dall’altra 😉

Il pubblico del gaming è, per ovvie ragioni, molto volubile, ma se riesci ad offrire contenuti di valore e ci metti dentro la tua personalità, gli iscritti possono appassionarsi e rimanere sul tuo canale per molto tempo.

8. Gioca ad un videogame

Questo può sembrare folle per le persone al di fuori di questo mondo, ma guardare le persone che giocano è una delle idee video Youtube più popolari. È la ragione per la quale un sito di streaming come Twitch è diventato un gigante ed è stato acquisito da Amazon per quasi un miliardo di dollari.

Le opzioni sono due: puoi montare il video e mantenere solamente le parti divertenti e interessanti (caso studio: Favij) oppure…

9. Fai un live streaming

Twitch rimane ancora la piattaforma numero uno per questo tipo di contenuti, ma Youtube si sta attrezzando e, da ormai più di un anno, ha attivato la funzionalità di live streaming, che puoi utilizzare ogni volta che ti connetti a Steam.

Questi video sono ottimi per mostrare la tua personalità mentre ti diverti.

Caso studio: Cicciogamer89

10. Recensisci un gioco

La recensione di un nuovo gioco è contenuto graditissimo da tutti coloro che sono interessati ad acquistarlo. Da una parte, sfrutti l’hype del momento per fare visualizzazioni ed interazioni. Dall’altra, potresti essere invitato, dai produttori del gioco, a provarlo in anteprima rispetto all’uscita ufficiale.

Caso studio: Spaziogames.it

11. Top 10

Le classifiche e le liste con i “Migliori giochi di…” sono un evergreen, semplicemente perché gli spettatori adorano questo tipo di cose.

Proprio perché si tratta di argomenti divisivi, dove ognuno ha delle idee differenti, i video che stilano ranking catturano l’attenzione e creano dibattiti. Esempi: migliori giochi fantasy, migiori giochi di calcio, per play station, del 2018 e così via.

Caso studio: Dadobax

12. Anteprima di un gioco

L’industria del gaming è talmente in espansione che, praticamente ogni giorno, escono dei nuovi titoli. Aiuta il tuo pubblico a rimanere sempre aggiornato sulle nuove uscite e presenta le caratteristiche che troveranno, fornendo un’anteprima con tutti i dettagli disponibili sul gioco prima del rilascio.

Caso studio: MikeShowSha

13. Confronto tra due giochi

Il gaming è un hobby costoso e può diventarlo ancora di più se si sbagliano le scelte di acquisto. Aiutare le persone a fare la scelta migliore per loro è un’idea intelligente, che dà valore e che interessa molto chi è in procinto di effettuare acquisti. Un esempio è quello di confrontare giochi simili tra loro, evidenziandone le diversità (es. Fifa o PES?).

Caso studio: Player Inside

14. Risolvi un passaggio complicato

Spesso capita che i gamer abbiano difficoltà a superare un passaggio complicato del gioco al quale stanno giocando. Mostra alla tua audience come risolvere i passaggi complicati e quali ragionamenti hai adottato per venirne a capo.

15. Mostra i segreti

Molto spesso gli sviluppatori di un videogame disseminano segreti e trucchi all’interno del gioco, di cui la maggior parte delle persone nemmeno si accorge. I “trucchi” e i “segreti” sono argomenti perennemente caldi e tante persone ti ringrazieranno se le aiuterai a completare al 100% il loro videogame preferito.

Caso studio: Just Legendary

16. Speed Run

Speed Run significa riuscire a completare un livello in un tempo record, ad una velocità estrema. L’obiettivo è destare sensazioni di incredulità e di sorpresa nell’osservatore, che non si capacita di come tu sia in grado di completare così velocemente il livello al quale lui ha dedicato molto più tempo.

Caso studio: rogueyoshi

17. Intervista agli sviluppatori

Poche persone apprezzano tutto il lavoro che c’è dietro alla realizzazione di un videogioco. Dare le luci dei riflettori a coloro che ci sono dietro ad un lavoro così importante per i gamer è un’iniziativa molto bella e molto apprezzata.

Caso studio: Duke00Pool

18. Parla di eSports

Gli eSports hanno un seguito enorme su Youtube. Parlare di grandi tornei e di notizie relative a questo mondo aiuta a far sognare i gamer che ambiscono a diventare professionisti in questo settore. Che tu parli di sparatutto in prima persona, League Of Legends o di classici come Counterstrike e Mortal Kombat, stai sicuro che troverai un pubblico interessato a questi argomenti.

Caso studio: TerenasIII

19. Analizza le strategie dei produttori

I gamer sono per natura molto competitivi e amano sentir parlare delle guerre concorrenziali tra i grandi produttori di giochi e console, come Microsoft contro PlayStation. Si tratta di una lotta per il potere che affascina molto le persone.

20. Occupati degli eventi

Tutti i giochi più famosi hanno eventi importanti durante l’anno. Alcuni sono dedicati solamente ai media, mentre altri ai gamer. Ciò che è sicuro è che, quasi tutti, generano notizie e contenuti interessanti per il tuo canale.

Caso studio: Fortnite Focus

3. Tecnologia

Le idee video Youtube legate alla tecnologia coprono un campo di tematiche molto vasto con un sacco di persone che consumano con entusiasmo notizie, aggiornamenti, recensioni, opinioni, consigli e altro ancora. Ciò che rende vincente parlare di tecnologia è che essa è in continua evoluzione, quindi non rimarrai senza argomenti.

21. App

Le app…sono sempre un argomento caldissimo! Consigliare app che rendano la vita delle persone più semplice sarà sempre una buona idea per un video su Youtube.

Caso studio: Tutto Android

22. Come usare un software

Esiste un software per fare praticamente qualunque cosa, e alcuni potrebbero risultare complicati da essere utilizzati. Crea un tutorial su come utilizzare i sfotware più utili e conosciuti, come Photoshop, e il video continuerà a fare visualizzazioni per anni.

Caso studio: MStudio

23. Recensisci nuova tecnologia

La tecnologia sta cambiando molto più rapidamente di quanto sia possibile tenere il passo. Se sei un cosiddetto “early adopter”, ovvero una persona che si fionda su ogni novità tech, recensisci i nuovi prodotti e consiglia le persone sulla bontà (o meno) della spesa che stanno per effettuare.

Caso studio: Andrea Galeazzi

24. Unboxing

Cosa c’è nella scatola?

Appena ti arriva un nuovo prodotto tecnologico, fai un video mentre lo scarti e descrivi, passo dopo passo, tutto ciò che ci trovi dentro e le emozioni che ti suscita a prima vista. La gente ama l’effetto wow e gradisce sapere già tutto su ciò che ha intenzione di comprare.

Caso studio: Manuel Agostini

25. Storia della tecnologia

A volte è interessante guardarsi indietro, non solamente avanti. Effettua una ricerca e racconta la storia che ha accompagnato l’ideazione, la progettazione e il lancio sul mercato di un prodotto di successo, come l’iPhone o i più importanti e-commerce e siti web.

Caso studio: Marco Montemagno

26. Confronta i prodotti

Ci sono dei dibattiti nel mondo tecnologico, che ormai rappresentano dei classici: Android vs iPhone, Apple vs Samsung, Xbox vs. PlayStation, solo per citare i più famosi. Alimenta questi dibattiti e vedrai le visualizzazioni schizzare alle stelle.

Caso studio: TEEECH

27. Mostra come far durare a lungo la teconologia

La tecnologia è bella, ma fragile. Puoi mostrare alle persone come mantenere in buono stato, per lungo tempo, i loro costosi “giocattoli”.

28. Mostra funzionalità poco conosciute

La maggior parte della tecnologia ha delle funzioni e delle caratteristiche che l’utente medio non utilizza. Se aiuti le persone a scoprire queste funzionalità “nascoste”, che non avevano idea esistessero, i tuoi video potrebbero diventare virali in breve tempo.

Caso studio: Times Gadget

29. Aiuta le persone a costruire un sito web

Molte persone, o aziende, stanno iniziando a costruire la loro presenza online, ma il compito può risultare più arduo di quanto si creda. Sia che si tratti di Wix, che di WordPress, puoi aiutare il tuo pubblico a diventare esperto con questi strumenti e a mettere in piedi un sito web soddisfacente.

Caso studio: WebYourMind

30. Insegna ad usare cose nuove

Gli oggetti fortemente high-tech non sempre sono user-friendly ed intuitivi. I video di Youtube che mostrano come utilizzare oggetti nuovi in modo semplice e come ottenere il massimo da quegli strumenti attireranno sicuramente l’attenzione.

31. Insegna alle persone a creare un App

Ok, non è facilissimo, ma insegnare i primi passi per costruire un App è una strategia molto redditizia, in termini di visualizzazioni ed engagement. È vero che sono pochi quelli che arrivano in fondo, ma sono sicuramente molti di più coloro che si avvicinano a questo mondo.

Caso studio: Accademia di Android

32. Annuncia la tecnologia in arrivo

Dai il tuo parere su potenziali innovazioni, grandi scoperte e annunci fatti da colossi come Tesla e Google.

Caso studio: Motor1 Italia

33. Parla di AI e robotica

Intelligenza artificiale e robot sono argomenti molto sentiti perché hanno un potenziale di cambiamento della realtà immenso. E poi, spesso, sfociano in idee al limite del fantascientifico 😉

Caso studio: Marco Montemagno

34. Start-up

Altro argomento sulla bocca di tutti è quello delle start-up e di come stanno creando la tecnologia del futuro. Effettua una ricerca su quelle che reputi più interessanti e cerca di intervistarle. Molte aziende, soprattutto nelle fasi iniziali, hanno bisogno di attirare visibilità e fare pubbliche relazioni ed ogni occasione è buona per promuovere la propria attività.

Caso studio: Raffaele Gaito

4. How To

Se hai una serie di abilità e competenze che la maggior parte delle persone non ha, questo tipo di video potrebbe essere adatto a te.

Tutti quanti abbiamo chiesto, almeno una volta, aiuto ad internet per sapere come fare qualcosa. Tu stesso, che stai leggendo questo articolo, hai chiesto a Google di aiutarti a trovare un articolo che parlasse di idee video Youtube.

35. Aiuta le persone a fare soldi

Ci sono un sacco di persone che desiderano fare soldi.

Fortunatamente, esistono anche molti modi per guadagnare, dall’affiliate marketing al trading azionario. Qualunque cosa abbia funzionato per te, può funzionare anche per qualcun altro. Insegna alle persone come imitarti 🙂

36. Life Hack

Gli hack sono dei modi di fare le cose creativi ed efficaci, che la maggior parte delle persone non conosce. Questo esempio ti chiarirà le idee molto più di tante parole.

Caso studio: Stefano Mongardi

37. Costruisci qualcosa

Costruire qualcosa con le proprie mani è una bomba. Sia perché si tratta di contenuti intrinsecamente divertenti, sia perché si tratta di qualcosa di realmente utile per chi la osserva.

Alcuni esempi possono essere sedie, tavoli o portatovaglioli con oggetti riciclati.

Caso studio: Rifaidate.it

38. Recensisci un libro

I libri sono sempre dei contenuti interessanti. Ne esistono principalmente due tipologie sui quali fare recensioni: i romanzi, dove è sufficiente fare un teaser e riassumere brevemente la trama; i libri di crescita personale, dove è possibile dare grande valore fornendo un’opinione più profonda sugli argomenti trattati e dove è possibile riassumere i concetti principali.

Caso studio: Luca Mazzucchelli

40. Argomenti “noiosi” (tasse, contabilità, curriculum)

Alcuni argomenti non sono molto eccitanti, ma sono trasversali ed utili a tante persone, che fanno lavori o hanno studiato materie diverse. Se ti occupi di tasse, contabilità o sviluppo di carriera, puoi trovare molti potenziali clienti su Youtube.

Caso studio: Giampiero Teresi

4. Benessere e fisico

41. Integratori e vitamine

Gli integratori per l’allenamento in palestra sono uno degli argomenti più caldi e dibattuti da coloro che vogliono mettere su muscoli da bodybuilder. Fanno bene? Fanno male? Se li hai provati ed hai ottenuto risultati importanti anche grazie ad essi, condividi la tua esperienza con il pubblico e spiega come ottenere il massimo dal loro utilizzo.

Caso studio: Danny Lazzarin

42. Stretching

Un’altra ottima idea per i tuoi video YouTube sul benessere è quella di insegnare alle persone lo stretching. Prima di iniziare una sessione di allenamento tutti hanno bisogno di fare stretching e questo sarà fondamentale per far esplodere le tue visualizzazioni.

Caso studio: Umberto Miletto

43. Yoga

Lo yoga è la forma di meditazione più praticata al mondo. YouTube, in questo senso, rappresenta un’opportunità immensa per insegnanti ed esperti di questa disciplina che vogliono trovare clienti online. Non ti resta che trovare un format che si distingua da quello di tanti altri insegnanti presenti in rete ed iniziare a fare video.

Caso studio: Denise Dellagiacoma

44. Alimentazione

L’alimentazione, in palestra e nello sport, è fondamentale tanto quanto la costanza e l’impegno negli allenamenti. Gli utenti sono estremamente interessati a sapere cosa devono mangiare per tenersi in forma e quali sono i tuoi esperimenti su questa tematica. L’alimentazione è un altro argomento caldissimo: anche in questo caso devi essere bravo a differenziarti per non sembrare uguale a tutti gli altri.

Caso studio: Team Commando

45. Spiega gli esercizi

Tante persone fanno palestra direttamente in casa oppure non hanno un personal trainer. La loro esigenza è quella di avere qualcuno che gli spieghi quali sono le modalità corrette per eseguire gli esercizi. Un canale di questo tipo attirerà sicuramente l’attenzione di centinana di migliaia di utenti.

Caso studio: Fede Rossi King

46. Allenamento completo

Il concetto è simile a quello di prima. Stavolta però un’ottima idea per fare video su YouTube è quella di aprire un canale che mostri degli allenamenti completi, dalla A alla Z, che possano essere svolti nel giro di pochi minuti a casa o con gli attrezzi da palestra.

Caso studio: Lumowell

47. Dimagrimento

Perdere peso è una delle necessità più impellenti di una persona che non si trova a suo agio con il proprio fisico. Per questo motivo, se sei un nutrizionista o un dietologo, aprire un canale YouTube in cui dimostri la tua competenza in questo campo potrebbe veramente cambiare volto al tuo business. Se riesci ad avere successo con un canale sul dimagrimento… trovare clienti sarà facile come bere un bicchier d’acqua.

Caso studio: Domande al Nutrizionista

48. Té e tisane

Il tè e le tisane sono un tema che negli ultimi anni è letteralmente esploso. Sempre più persone hanno scoperto le proprietà benefiche per il corpo e per la mente di questa magnifica bevanda. Ti confido che non sono riuscito a trovare un canale YouTube italiano decente sul tè. Quindi se sei un esperto di tè… perché non inizi a crearne uno te?

49. Come dormire meglio

Sapevi che 12 milioni di italiani (su un totale di 60) hanno problemi di insonnia? E sai che, anche in questo caso, non sono riuscito a trovare un buon canale italiano sull’argomento? Direi che di pubblico ce n’è parecchio… se sei un medico o uno psicologo e ti occupi di disturbi del sonno hai di fronte a te un oceano di opportunità.

50. Vlog sportivi

Fai sport agonistico a buoni livelli? Apri un canale in cui parli della tua vita da atleta e in cui porti i tuoi iscritti con te negli spogliatoi oppure alle gare più importanti. Le persone adorano seguire gli sportivi (altrimenti Sky non sarebbe arrivato a mettere le telecamere negli spogliatoi dei calciatori di serie A).

Caso studio: Ambra Cotti

Come ultimo suggerimento, non posso far altro che consigliarti il miglior corso in circolazione su come diventare youtuber e guadagnare migliaia di euro al mese con YouTube: TubeMastery.

Il modo migliore per evitare errori dettati dall’inesperienza e per ottenere dei risultati concreti è quello di affidarti a persone esperte, che abbiano già avuto successo nel mondo digitale e che possano guidarti nel processo di creazione e sviluppo del tuo canale, oltre a fornirti un mare di segreti e trucchi per fare soldi con YouTube.

Qui trovi un video di Marcello Ascani che presenta ciò che potrai trovare nel corso.

Ti ringrazio per essere arrivato fino alla fine dell’articolo. Per altri contenuti su questo argomento, ti invito a visitare la categoria YouTube del nostro blog Carica Vincente.

Lorenzo
Lorenzo
Ciao! Mi chiamo Lorenzo e sono co-fondatore di Carica Vincente. Nella vita mi occupo di web marketing e sviluppo di carriera, e mi appassionano l'economia ed il business a 360 gradi. Sono autore dell'e-book Instagram Business Pro. Se vuoi una consulenza privata con me relativa a carriera, Instagram o business online, puoi prenotarla su questa pagina

Leggi anche:

Un commento su “Idee video Youtube: 50 spunti pronti per il tuo canale”

Lascia un commento