Ignorare un narcisista: perché farlo, come e sue possibili reazioni

ignorare un narcisista
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Ignorare un narcisista serve a qualcosa? Come reagisce un narcisista ignorato?

Prima di rispondere a queste domanda è necessario fare una piccola introduzione: il narcisista presenta tutta una serie di atteggiamenti e meccanismi che vanno a minare la stabilità emotiva della persona che ha la sfortuna di entrarci in stretto rapporto.

Detto in parole più semplici, chi inizia una relazione con un narcisista può trovarsi a vivere in una realtà costellata da manipolazioni, giochi perversi e tradimenti, che spesso hanno l’effetto di rendere la vittima sempre più succube del suo carnefice.

Ma se si vuole sopravvivere ad una relazione tossica, allora bisogna correre ai ripari, ed è a questo punto che si torna alla domanda di cui sopra: ignorare un narcisista funziona? All’interno del presente articolo ho analizzato tutte le modalità di questo metodo di difesa, spiegando inoltre le possibili reazioni del narcisista e le inevitabili conseguenze sulla tua vita se deciderai di ignorarlo.

Prima di partire con il vero contenuto di questo articolo, però, ti consiglio di prenderti due minuti di tempo, per fare il test “Scopri se lui è un narcisista” che ti lascio di seguito. In questo modo potrai avere un’idea più chiara della persona che sta con te, ed iniziare a capire se il suo è davvero un disturbo importante o si tratta solo di un aspetto secondario del suo carattere.

Scopri se lui è un narcisista

Perché ignorare un narcisista

Come abbiamo già accennato, quella con un narcisista non è una relazione normale e di conseguenza ti richiederà di mettere in atto delle strategie difensive che in condizioni normali (ed in una relazione sana) non sarebbero necessarie.

Ma il narcisista non è una persona per bene, quindi non sentirti in colpa nell’adottare le sue stesse tecniche contro di lui, anzi: non farlo sarebbe un errore.

Partiamo dal presupposto che il narcisista è, fondamentalmente, una persona con forti carenze di autostima, che lui ha bisogno di colmare assorbendo tutta l’attenzione delle persone che lo circondano. Di conseguenza, privarlo di questo fattore è come smettere di innaffiare una pianta.

Puoi ignorare un narcisista per sortire diversi effetti e di seguito vedremo tutte le casistiche possibili:

1. Ignorare un narcisista per chiudere la relazione

La prima motivazione che potrebbe portarti ad ignorare una persona del genere è anche quella più importante: ne hai avuto abbastanza di giochi perversi, gaslighting e ricatti, e quindi hai deciso di cambiare la tua vita, chiudendo una volta per tutte la vostra relazione.

Il narcisista è una persona molto pericolosa non solo per quello che di male può farti, ma anche per il fatto che non lascia andare così facilmente la sua vittima. Ogni tuo tentativo di liberarti dalla vostra relazione tossica o comunque di lasciarlo scaturirà in lui una decisa reazione, mirata a ristabilire il suo potere su di te.

Ecco perché, se davvero vuoi liberarti da un narcisista una volta per tutte, dovrai tagliare ogni contatto con lui ed ignorare ogni suo tentativo di approccio e di ritorno. Se sarai abbastanza forte e costante, a poco a poco il narcisista inizierà a lasciarti andare.

2. Ignorare un narcisista per riconquistarlo

Ma per alcune che vogliono rifarsi una vita, ci sono anche altre che desiderano riavere il proprio narcisista. Ed ignorare una persona affetta da questo disturbo, al fine di riconquistarla, si dimostra una tecnica valida.

Il narcisista è una persona che ama avere l’attenzione degli altri e di conseguenza cambia partner di frequente. In questo modo ha sempre qualcuna pronta ad adorarlo, quindi prima o poi arriverà il momento in cui ti comunicherà che la vostra storia è finita.

A questo punto, se il tuo desiderio è quello di averlo di nuovo al tuo fianco non strapparti i capelli dalla testa, ma con calma comunicagli che sei d’accordo con lui. E smetti di contattarlo. Questo tuo ignorarlo lo manderà nel panico perché, comincerà a sospettare che tu abbia già iniziato a pianificare una vita senza di lui.

Di conseguenza, si avvicinerà di nuovo con l’intento di riprendere il pieno controllo sulla tua vita. Se saprai alternare attenzioni a momenti in cui lo ignori, riuscirai a tenerlo a bada, in quanto per lui diverrai imprevedibile e quindi sempre una preda sfuggente che continua ad alimentare la sua voglia di conquista.

Se vuoi saperne di più sulla gestione o la riconquista di un narcisista ti consiglio di dare un’occhiata al nostro nuovo e-book L’ Antidoto Al Narcisista in cui vengono riportate tutte le nozioni necessarie per vivere e sopravvivere al meglio quando si è protagonisti di una relazione tossica.

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

3. Ignorare un narcisista per mantenere le distanze

Questa terza casistica, invece, riguarda quelle donne che sono in una relazione più o meno solida con un narcisista (magari un matrimonio con dei figli), oppure sono costrette ad avere rapporti con persone di questo tipo per causa di forza maggiore (famiglia o ambiente di lavoro).

Del resto, l’influenza nefasta del narciso non si limita solo al rapporto di coppia, ma anche a quello genitore/figlio, titolare/dipendente, colleghi di lavoro, fratelli etc…

Ovviamente, non ti sto dicendo di ignorare il tuo compagno, il tuo capo o tuo fratello maggiore, ma bensì di assumere un atteggiamento distaccato, che ti permetta di non lasciarti influenzare dalle manipolazioni del soggetto narcisista.

il narcisista ignorato

Il non lasciarti influenzare o coinvolgere (nei limiti del possibile), ti permetterà di avere più controllo, in quanto il narcisista se viene ignorato e non lo si lascia avere troppa influenza sul nostro umore, ha lo stesso effetto dell’ortica strappata con dei guanti sottili: al massimo ti irrita, ma non riesce ad intossicarti.

Ma lasciando da parte le metafore: se il narciso non riesce a mettere appieno le grinfie sulla tua vita, eviterai tutte le disastrose conseguenze del caso.

Come ignorare un narcisista

Abbiamo visto tutti i possibili motivi per cui potrebbe avere senso ignorare un narcisista. Spieghiamo come farlo nella pratica.

La prima cosa che devi metterti in testa è che applicare questa tecnica non sarà semplice, perché il narcisista è un vero esperto della manipolazione e come si dice in gergo: non è facile ingannare un ingannatore, ma se ti armerai di pazienza, forza di volontà ed astuzia ci riuscirai senza problemi.

Come ignorare un narcisista sui social

Questa modalità va applicata soprattutto quando hai preso (finalmente!) la decisone di chiudere la relazione tossica in cui sei coinvolta.

La prima cosa da fare è quella di smettere di interagire con il narciso tramite i social: smetti di seguirlo, non bloccare (almeno non all’inizio) i suoi profili perché questo potrebbe rappresentare una sorta di attenzione al contrario (bloccare di solito è sintomo di odio, e l’odio è pur sempre un’emozione), ma nascondi i suoi post. Per ogni social esiste una funzione che ti permette di farlo.

Se per caso dovessi imbatterti in un suo post, contenuto o condivisione che comunque accenda in te qualche reazione, positiva o negativa, ignoralo. Potrebbe pubblicare qualcosa che lasci passare il messaggio “come stavo bene con te” per intenerirti, oppure potrebbe condividere una foto di lui mentre abbraccia un’altra ragazza, per farti ingelosire. In entrambi i casi tu non fare nulla. Scorri i feed senza nessuna esitazione e credimi, alla fine l’unica persona a stare bene sarai tu!

come ignorare un narcisista

Ovviamente, non visualizzare e non rispondere a nessuno dei suoi messaggi. Cancella le conversazioni, ogni volta che ti scrive. Dopo un tempo più o meno lungo, circa un mese, puoi bloccare tutti i suoi profili e cancellarlo definitivamente dalla tua vita.

Come ignorare un narcisista nella vita quotidiana

Se il narcisista che vuoi ignorare frequenta il tuo stesso gruppo di amici, o luoghi di aggregazione, l’applicazione di questa tecnica diventa già un po’ più difficile, ma non impossibile.

Prima di tutto, quando lo vedi mantieni la calma, non diventare rossa in viso o qualcosa del genere. Se all’inizio pensi di non farcela, cerca di evitare di frequentare i posti dove potresti incontrarlo. Non c’è nulla di male: non sei debole, stai solo facendo pulizia nella tua vita, e come per tutte le cose fatte bene, ci vuole sempre un po’ di fatica.

Una volta che sarai sicura del tuo self-control potrai tornare alla tua vita. Sappi che di certo lo incontrerai, dato che sarà lui a farlo capitare, ma tu sarai già pronta. Lui si avvicinerà e tu lo saluterai con uno sterile “ciao”.

Eviterai tutte le sue insinuazioni e provocazioni e nel caso dovesse vantarsi di qualcosa per farti arrabbiare (magari annunciando una nuova relazione, con la tua collega dal seno grosso) tu gli risponderai un semplice “Davvero? Mi fa piacere, auguri!”. Poi lo lascerai lì da solo. Come un fesso.

Se dovesse chiedere tue informazioni ad amici o colleghi in comune, non rispondere arrabbiata quando questi ti racconteranno l’evento, ma dì solo “non mi interessa, quel capitolo della mia vita è chiuso” e poi cambia discorso. Per contro, tu non chiedere mai di lui. A nessuno. Un po’ alla volta tutti i legacci che ti tenevano legata alla sua persona si seccheranno per poi spezzarsi.

Come ignorare un narcisista quando si vive insieme

A volte però, si è costretti a vivere sotto lo stesso tetto con un individuo affetto da disturbo narcisistico della personalità ed ignorarlo diventa arduo. Ma sapendo come fare, nulla è impossibile!

Se il narcisista è tuo marito, di certo cercherà di manipolare, nel bene e nel male il tuo umore, in modo da prenderne il pieno possesso. Ignorandolo, blocchi questo meccanismo e riacquisti parte della tua libertà.

Se cerca di farti innervosire stuzzicandoti tu non rispondere, e se lo fai, fallo sempre con dei semplici monosillabi: non farti prendere mai dall’ira o dalla rabbia. Se invece cerca di lusingarti per delle banalità, ringrazia in modo freddo. Questo ti servirà a non lasciare nessuna “porta aperta”: il narcisista ignorato non può irrompere nella tua personalità e quindi non avrà modo di controllarti.

come ignorare un narcisista

Se nei casi più gravi, lui cerca di accreditarti azioni che non hai compiuto o parole che non hai detto, in modo da sollecitare una tua reazione, tu mantieni la calma e rimarca quali sono state le tue vere azioni e parole. Se lui dovesse continuare, ignoralo.

Ricorda sempre che, se in questi casi il narcisista dovesse renderti la vita impossibile tu hai il pieno diritto di chiedere aiuto: amici, parenti, assistenti sociali e forze dell’ordine sono sempre pronte a dare una mano. E non c’è nulla di cui vergognarsi.

Come reagisce il narcisista ignorato

Ma adesso vediamo quali sono le reazioni di un narcisista quando viene ignorato. Come abbiamo già detto più volte, l’attenzione per un narcisista è vitale come l’acqua per le piante. Quindi il vedersi privato di questa componente così essenziale per il suo ego, può scatenare reazioni più o meno importanti, di solito proporzionate alla gravità del disturbo di cui soffre.

Nella maggior parte dei casi, la prima cosa che fa il narcisista ignorato è quella di tentare di riprendere il controllo della situazione. Inizierà a contattarti di nuovo, in modo più o meno insistente.

Dopo di che cercherà di nuovo di entrare nella tua vita in modo non sempre corretto, in quanto se tu dovessi continuare a dimostrarti fredda nei suoi confronti potrebbe dare inizio a ricatti emotivi, innescando in te una serie di sensi di colpa.

Dicendoti che sei crudele a respingerlo ancora, ti giurerà di essere cambiato e che ha finalmente capito tutti i suoi sbagli. Se anche questo non dovesse bastare, passerà alla gelosia: magari facendosi vedere con un altra donna, sia dal vivo che sui social. Oppure potrebbe iniziare a corteggiare una persona che conosci.

Ma ci sono, aimè, casi in cui è più difficile liberarsi di questo tipo di soggetto, soprattutto quando si parla di casi molto gravi. Infatti, ignorare un narcisista patologico, potrebbe portarti, soprattutto nei primi tempi, ad essere soggetta ad un vero bombardamento di attenzioni che sfiorano lo stalking e che quindi richiedono l’intervento di un aiuto esterno, che come ti ho già detto, tu non devi mai esitare a chiedere!

Oppure ignorare un narcisista potrebbe accendere in lui il desiderio di vendetta: il narcisista perverso, quando ignorato, trova il suo passatempo migliore nel cercare di metterti contro tua sorella o la tua amica del cuore, corteggiandola spudoratamente.

ignorare un narcisista perverso

In conclusione quella di ignorare un narcisista si dimostra una mossa molto valida, sia che tu voglia definitivamente liberarti di lui (ma dovrai essere rigorosa e non cadere nelle sue trappole), sia che tu voglia proteggerti, sia che tu voglia riaccendere in lui il desiderio nei tuoi confronti e farlo investire maggiormente nel vostro rapporto.

Ignorare un narcisista: conclusioni

Bene mia cara lettrice, anche questo articolo è giunto alla fine e spero ti sia stato di aiuto. Ora sai come ignorare un narcisista e anche quali sono le sue possibili reazioni a questo tuo comportamento.

Se ti interessa approfondire la psicologia del narcisista ed il suo funzionamento all’interno delle relazioni di coppia, ti invito a leggere il manuale avanzato “L’Antidoto Al Narcisista“, che ti spiega tutti i trucchi per rendere inoffensivo un uomo con tali caratteristiche, e per farlo investire maggiormente nella vostra relazione. Lo trovi qui.

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

Carica Vincente
Carica Vincente
Carica Vincente è il portale italiano su crescita personale, relazioni di coppia e successo professionale. Seguici anche su Facebook e su Instagram per ottenere la tua dose di ispirazione ogni giorno. Per scoprire tutti gli ebook avanzati scritti dal nostro team invece clicca qui.

Leggi anche:

Lascia un commento