Il narciso si innamora? Tutto sull’uomo narcisista in amore

il narciso si innamora
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Anche tu ti stai chiedendo se il narciso si innamora? Sei nel posto giusto!

Nel corso della nostra vita tutti ci troviamo prima o poi ad avere a che fare con un narcisista. Può trattarsi di un amico, un collega, un capo, un semplice conoscente, oppure peggio… un fidanzato.

A volte siamo in grado di riconoscere questo tipo di personalità, o almeno iniziamo a nutrire il sospetto che esista un qualche tipo di schema ben preciso dietro i comportamenti della suddetta persona. Altre volte invece, per ignoranza o per ingenuità, non ci rendiamo conto di nulla e continuiamo a subire i suoi comportamenti narcisistici in modo passivo e inconsapevole.

In ogni caso avere a che fare con un narcisista, soprattutto se si entra in una relazione affettiva con lui, rappresenta sempre un’esperienza molto dolorosa, che ti lascia distrutto e scarico.

Vediamo allora in questo articolo come riconoscere un narcisista, quali sono i suoi schemi tipici di comportamento in amore, e rispondiamo alla fatidica domanda: “il narcisista si innamora?“.

Uomo narcisista: come riconoscerlo?

Qui di seguito ti presento una serie di caratteristiche ricorrenti nell’uomo narciso. Ti saranno di grande aiuto per smascherare il narcisista e riconoscere i suoi meccanismi di comportamento.

uomo narcisista

1. Non è empatico: non riesce assolutamente a mettersi nei panni dell’altro e a comprendere i suoi stati d’animo.

2. È un manipolatore: ogni tipo di interazione che intraprende con gli altri è volta ad ottenere un senso di controllo nei loro confronti, manipolandoli, mentendo, sfruttando il ricatto, il senso di colpa.

3. È uno sfruttatore: sfrutta al massimo le altre persone a livello sentimentale, sessuale, economico. Vede gli altri come degli oggetti da sfruttare per alimentare il suo senso di grandezza.

4. È molto permaloso: non accetta alcun tipo di critica, diventa aggressivo quando gli viene fatto notare qualche suo comportamento sbagliato, non chiede mai scusa, non mostra mai i suoi punti deboli.

5. Ha manie di grandezza: vuole essere sempre al centro dell’attenzione, finge di essere più importante di quanto non sia veramente, si vanta spesso, sopravvaluta le sue capacità, dice di essere un esperto in diversi campi, se entra in un gruppo fa di tutto per farsi notare.

6. Cerca sempre novità: si annoia presto, è alla continua ricerca di nuovi stimoli e gratificazioni narcisistiche, cambia spesso partner, città, attività lavorativa e hobby.

La maggior parte delle persone presenta dei tratti narcisistici di personalità: anche io, e probabilmente anche tu. Il problema sorge quando questi tratti prendono il sopravvento, e vanno a costituire la componente più importante del carattere di una persona. Ecco appunto l’uomo narcisista (o la donna narcisista).

Il narciso si innamora?

Ora che sai come riconoscere un narcisista, veniamo al punto centrale dell’articolo di oggi, rispondendo alla domanda: il narciso si innamora?

Iniziamo subito col dire che il narcisista tendenzialmente non si innamora, perché la sua mancanza di empatia verso gli altri ed il suo egoismo gli impediscono di farlo.

Adora la fase di corteggiamento, ma non ha la maturità affettiva necessaria per effettuare il passaggio ad una relazione vera. La sua vita affettiva non è altro che la ripetizione continua della prima fase di corteggiamento, ogni volta con una donna diversa.

il narcisista si innamora

Potrebbe dire di essere innamorato, ed effettivamente crederlo, ma in realtà non è in grado di riconoscere l’amore dal desiderio. Quello che davvero vuole è possedere completamente l’altra persona, con il solo scopo di sfruttarla e abusarne per soddisfare il proprio desiderio narcisistico, senza badare alle sue esigenze emotive.

Di solito i primi periodi di una relazione con lui sono all’insegna di grande passionalità, dolcezza, premura e intesa a dir poco magica. Questo perché il narcisista non vede e non capisce la donna che si trova davanti, dato che tende ad idealizzarla come candidata perfetta a soddisfare i suoi bisogni narcisistici.

Man mano che la relazione procede ed inizia a richiedere un maggior livello di profondità ed autenticità, il narcisista inizia ad allontanarsi, a mostrarsi più scostante e meno disponibile. Alle richieste della partner lui risponde con bugie, manipolazioni e a volte anche furore.

Scopri se lui è un narcisista

Per finire il narcisista, quando vede che non riesce ad instaurare con la partner una relazione unilaterale, in cui è l’unico a prendere e ad essere venerato, senza dare nulla in cambio, decide di effettuare il cosiddetto “scarto”, lasciando la preda.

Lo scarto non ha l’obiettivo di troncare definitivamente, ma è finalizzato piuttosto ad annientare e far soffrire la partner, per tornare a sentirsi in potere totale su di lei. In un secondo momento tornerà per riprenderne il possesso.

Quindi il narcisista si innamora?

Il narcisista vede gli altri come semplici strumenti, fonti di appagamento. Può amare una persona come amerebbe un oggetto, se riesce a rafforzare il suo ego. Non prende in considerazione gli altri come veri esseri umani, con i loro bisogni e le loro emozioni. Il suo amore è solo desiderio, non un amore maturo.

C’è però da dire che in questo caso stiamo parlando di narcisismo patologico, o disturbo narcisistico di personalità. Molte persone presentano tratti narcisistici di personalità, ma sono comunque in grado di amare, nonostante presentino alcuni o anche diversi degli schemi comportamentali descritti in questo articolo.

Quindi in definitiva il narcisista non si innamora, ma il tuo narcisista potrebbe anche essere in grado di innamorarsi, seppur con maggiore difficoltà rispetto alle altre persone.

Come comportarsi con un narcisista?

Il mio consiglio, se ti rendi conto di avere a che fare con un narcisista patologico, verte su 3 punti:

1. Non portare rancore nei suoi confronti. Si tratta di una persona con un grave disturbo di personalità, incapace di amare e anche incapace di essere davvero felice. Non è consapevole delle sue cattiverie, e del dolore che fa provare alle altre persone.

2. Tronca i rapporti con lui e non permettergli di tornare. Una volta che vi siete lasciati, eliminalo e bloccalo da tutti i social, metti il suo numero nella blacklist, e quando proverà a tornare nella tua vita non permetterglielo.

3. Effettua un lavoro su te stessa. Di solito i narcisisti scelgono prede con una scarsa autostima, che si lasciano facilmente manipolare, definite in psicologia personalità co-dipendenti. Se nella vita ti capita continuamente di essere vittima di narcisisti, ti consiglio di avviare un serio lavoro su te stessa. Dovrai ad ogni costo acquisire maggiore autostima ed indipendenza psicologica, in modo da attrarre e mantenere nella tua vita relazioni più dignitose ed appaganti. Potrebbe esserti di grande aiuto un percorso con uno psicologo o con un coach.

Sei invece determinata a capire come farsi desiderare da un narcisista, facendolo coinvolgere nei tuoi confronti? In questo caso vediamo un po’ di dinamiche psicologiche, e contro-manipolazioni che dovrai mettere in atto…

Il narcisista ha il bisogno di sentire che ti tiene totalmente sotto controllo, perciò quello che dovrai fare è fargli sentire che ha perso quel senso di controllo; solo in tal modo lui si coinvolgerà nei tuoi confronti.

Dagli inizialmente l’idea di essere dipendente da lui, facendolo sentire importante, il punto di riferimento della tua vita. Successivamente inizia a levargli poco a poco questa certezza, insinuando in lui il seme del dubbio: forse sta perdendo potere nei tuoi confronti?

E quindi ogni tanto non considerarlo, scompari, crea un alone di mistero intorno a te, a volte prendilo quasi in giro. Usa la sua stessa tecnica del tira e molla, e vedrai che riuscirai a farlo impazzire, spingendolo a darti più dimostrazioni e ad impegnarsi a fondo per riconquistare un’influenza nella tua vita.

Sappi però che un narcisista potrà arrivare a desiderarti ardentemente, ma non ad amarti. Il suo sentimento sarà sempre e solo legato alla volontà di possesso, quindi non sarà mai un amore equilibrato e sano.

Per finire, se vuoi approfondire la tematica e capire come comportarsi con un narcisista (in amore, al lavoro e nella vita di tutti i giorni), ti consiglio l’utilissimo video-corso di Ivan Buttignon, a cui puoi accedere da questo link.

come trattare uomo narcisista

Bene, per questo articolo sul narcisista in amore è veramente tutto. Se ti chiedevi se il narcisista si può innamorare ora non avrai più dubbi.

Continua a seguire il progetto Carica Vincente sul blog, ma anche su Facebook e su Instagram. Ti prometto che troverai tanta ispirazione per migliorare le tue relazioni, e in generale tutta la tua vita. Buona fortuna per tutto 🙂

Alessandro
Alessandro
Ciao! Mi chiamo Alessandro e sono co-fondatore di Carica Vincente. Mi occupo di comunicazione efficace, crescita personale e psicologia dei rapporti di coppia. Su questa pagina trovi tutti i manuali scritti da me e dal mio team.

Leggi anche:

Lascia un commento