Il silenzio del narcisista dopo lo scarto: cos’è e quanto dura

il silenzio del narcisista dopo lo scarto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Se ti stai domandando cos’è il silenzio del narcisista dopo lo scarto, quanto dura e come reagire, sei capitata nel posto giusto al momento giusto.

Avere a che fare con un uomo narcisista significa, presto o tardi, doversi interfacciare con le sue tecniche manipolatorie. Tra queste c’è anche il silenzio dopo lo scarto, nonché la sparizione assoluta del narciso dopo aver abbandonato la sua vittima.

Come ogni strategia del narcisista, anche questa ha il fine di demolire la ex partner, che si ritroverà sola e abbandonata senza alcuna possibilità di avere un dialogo.

Nel presente articolo vedremo perché il narcisista applica il silenzio punitivo dopo lo scarto, per quanto tempo, e cosa puoi fare per reagire a tale forma di manipolazione.

Prima di iniziare con la lettura però, ti consiglio di fare il test che trovi di seguito, così da poter avere la certezza che il tuo partner sia un narcisista o presenti dei tratti narcisistici di personalità. Puoi farlo subito cliccando qui.

Scopri se lui è un narcisista

Cos’è il silenzio del narcisista dopo lo scarto?

Quando si parla di “silenzio del narcisista” si fa sempre riferimento ad una tecnica manipolatoria, che il narciso adotta per aumentare ulteriormente il suo potere nei confronti della vittima. Questo può essere messo in atto in diverse circostanze.

Molto spesso il narciso punisce la propria partner con il silenzio anche durante una convivenza, senza porre ufficialmente fine al rapporto. Magari la ignora e non le rivolge la parola per giorni interi, fino a quando lei non crolla ed entra nel panico più totale.

Ma il narcisista è solito servirsi del silenzio anche dopo lo scarto (ovvero dopo aver lasciato la propria partner) o come conseguenza naturale del ghosting. Anche in questi casi parliamo di una tecnica manipolativa, volta a rendere la vittima sempre più dipendente.

Difatti, l’atteggiamento rimane sempre il medesimo: evitare ogni forma di dialogo, bloccarla sui social, non rispondere alle sue richieste di confronto. In altre parole, il silenzio dopo lo scarto significa far sentire la vittima del tutto ignorata.

Ed ecco che nel momento in cui viene applicato questo silenzio assordante, la vittima comincia a sentirsi colpevole di come sono andate le cose, domandandosi dove ha sbagliato per ricevere questo trattamento da parte del narcisista.

Tuttavia, dal momento che parliamo di un soggetto manipolatore, bisogna sempre tenere conto che è proprio questo che il narcisista vuole: mettere la vittima nella condizione di sentirsi colpevole, così che possa continuare a rincorrerlo e adorarlo.

Quanto dura il silenzio del narcisista dopo lo scarto?

Ora che abbiamo capito cos’è il silenzio del narcisista è importante parlare della sua durata. A tal proposito, come forse ti immagini, non ci sono regole fisse.

Il silenzio del narcisista dopo lo scarto può durare qualche settimana o qualche mese, ma anche qualche anno. Il tutto dipende dalla vittima e da cosa dimostra al narciso. Finché l’ex partner continuerà a dimostrarsi vulnerabile e dipendente, egli manterrà il silenzio, in quanto non avrà alcun bisogno di conferme.

Infatti, non bisogna dimenticare che il silenzio dopo lo scarto è una tecnica manipolatoria che il narcisista utilizza per “valutare” la sua vittima e capire quando è il caso di fare ritorno.

quanto dura il silenzio del narcisista dopo lo scarto

Parliamo di ritorno perché il narcisista non abbandona mai del tutto le sue vittime, pur sparendo per lunghi periodi di tempo. La verità è che osserva in silenzio, valuta la situazione e al momento secondo lui più opportuno, tornerà a bussare alla sua porta.

Dunque, per quanto riguarda la durata del silenzio dopo lo scarto, possiamo dire che sarà relativamente breve se la vittima sarà in grado di mostrare distacco e indifferenza. Questi atteggiamenti infatti, suonano come un campanello d’allarme per il narciso.

Tuttavia, per la vittima sarebbe opportuno riuscire davvero a staccarsi dal partner narcisista e ritrovare la sua integrità e indipendenza. In questo modo, quando il narcisista farà il suo ritorno, non troverà terreno fertile per altre strategie manipolatorie.

Il silenzio del narcisista dopo lo scarto: conclusioni

A questo punto, dopo aver analizzato questa tecnica punitiva, è necessario tirare le somme. Se il tuo partner sta applicando il silenzio dopo lo scarto significa che lui è un narcisista, e tu la sua vittima.

Dunque ci sono due strade perseguibili: riconquistare il narcisista o dimenticarlo e voltare pagina. Nel primo caso, devi essere consapevole che la relazione che avrai con lui si baserà su delle dinamiche tossiche, che potrebbero farti soffrire molto.

Tuttavia, ci sono persone che riescono a stabilire un legame con il partner narcisista senza cadere nei suoi “tranelli”. In questo caso è necessario fare un lavoro su se stessi e diventare abili nel tenere testa al narcisista.

Dall’altra parte invece, se ne hai già subite troppe e desideri andare avanti in pace con la tua vita, sarà necessario chiudere il rapporto con il narciso. In entrambi i casi, ciò che ti attende non sarà facile.

Se hai a che fare con un partner narcisista è importante che tu sappia come ragiona e agisce, perché applica certe tecniche manipolatorie, cosa devi aspettarti, come reagire in certe situazioni e molto altro ancora.

Ecco perché il mio invito per te è di non fermarti a questa guida, ma di fare qualche passo in più per poter prendere in mano le redini della tua vita.

Sia che tu voglia riconquistarlo e decidere di mantenerci un rapporto, sia che tu voglia dimenticarlo e iniziare una vita senza di lui, ti suggerisco vivamente la lettura dell’ebook “L’Antidoto Al Narcisista.

Questo manuale ti spiegherà tutto ciò che devi sapere sulla mente narcisista, e al contempo ti fornirà tutti gli strumenti che ti necessitano per poter raggiungere il tuo obiettivo, qualsiasi esso sia.

>> Lo trovi qui in offerta speciale <<

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

5/5 - (1 vote)
Carica Vincente
Carica Vincente
Carica Vincente è il portale italiano su crescita personale, relazioni di coppia e successo professionale. Seguici anche su Facebook e su Instagram per ottenere la tua dose di ispirazione ogni giorno. Per scoprire tutti gli ebook avanzati scritti dal nostro team invece clicca qui.

Leggi anche:

Lascia un commento