Mi ha lasciato: tornerà? cosa devo fare adesso? 10 consigli

/

Condividi sui tuoi social!

Mi ha lasciato, tornerà? Cosa devo fare per riconquistarla?

Se lei ti ha lasciato sono convinto che stai affrontando una fase molto difficile e delicata, di grande dolore e dubbio. Non capisci le ragioni di questa sua decisione e non sai cosa fare per farle cambiare idea.

Molte persone che vengono lasciate vanno nel panico più totale e commettono tremendi errori, che impediscono definitivamente la riconquista anche a distanza di mesi o anni (ne parlo qui). Per tal motivo ti invito a fare un bel respiro, rilassarti per un attimo, e leggere questo articolo in cui ti darò 10 consigli fondamentali per far tornare da te la tua ex che ti ha lasciato. Inziamo!

Mi ha lasciato tornerà?

Se ti stai chiedendo “lei mi ha lasciato, tornerà?”, devi sapere che la risposta dipende da tante variabili legate alla vostra storia, alle circostanze in cui è finita, e a come si è sviluppata la situazione fino al giorno presente.

Un ottimo modo per verificare le probabilità del suo ritorno è quello di effettuare un piccolo test online. Ce ne sono diversi in giro, ma io ti consiglio di provare con quello messo a disposizione da Alessandro Vigini, esperto dating coach ed autore dell’ebook Direzione Ritorno che ti spiega in 14 capitoli come riconquistare la tua ex.

Il test è gratuito, fatto molto bene, e ci vogliono solo due minuti per completarlo, quindi non hai nulla da perdere. Lo trovi qui.

A partire dal test, e quindi dalle tue probabilità iniziali di riconquista, devi sapere che il fatto che lei ritorni o meno dipenderà interamente da quello che farai e che non farai da questo momento in poi.

La tua probabilità di riconquista è un numero su cui hai il totale controllo, e se in questo momento è ad esempio il 50%, puoi portarlo tranquillamente al 70/80% se farai le cose nel modo giusto.

Mi ha lasciato cosa devo fare?

In questo momento ti starai allora chiedendo “se mi ha lasciato cosa devo fare per riconquistarla?”. Qui di seguito voglio darti 10 preziosi consigli da seguire, che aumenteranno enormemente le tue probabilità di riconquista, ma ti consiglio di approfondire l’argomento anche con la lettura di questi miei altri articoli, molto più lunghi e completi:

1. Non inseguirla

La cosa più comune e purtroppo più sbagliata che tu possa fare in questa fase è cercare continuamente la tua ex, opprimendola, piangendoti addosso e chiedendole ripetutamente di tornare insieme a te.

Magari pensi che insistendo molto e facendoti vedere molto presente riuscirai a convincerla a tornare insieme, ma la verità è che in questo modo ti trasformerai in uno zerbino ai suoi occhi e la farai soltanto allontanare di più da te!

2. Non mostrare le tue emozioni negative

Anche se sei arrabbiato, distrutto, deluso, ferito e geloso, non devi far trasparire queste emozioni davanti a lei, altrimenti le darai sempre più potere all’interno del vostro rapporto, e la farai scappare, non di certo tornare.

Tieni a bada le tue emozioni negative, controllale, lavora su te stesso e non manifestarle davanti a lei. Mostrati invece calmo e determinato ad andare avanti, facendo vedere che hai accettato la sua decisione e anzi pensi che sia la cosa giusta.

3. Se lei ti lascia non cercarla: regola del nessun contatto

Una best practice da adottare quando si viene lasciati è la regola del nessun contatto, di cui parlo in modo approfondito in un mio altro articolo, che ti rimando a leggere:

Leggi: Principio del nessun contatto

4. Analizza a fondo i motivi della fine della vostra storia

Sfrutta il periodo in cui non vi sentite per analizzare a fondo i motivi della fine della vostra storia, mettere in discussione i tuoi comportamenti o modi di essere che possono aver contribuito a farla allontanare e iniziare un periodo di lavoro su te stesso.

Qui si tratta di fare l’uomo e prendersi le proprie responsabilità. Il fatto che lei ti abbia lasciato non è un’ingiustizia, per cui andresti compatito, ma è piuttosto una conseguenza di precise mancanze che c’erano nella vostra relazione e che sta a te sistemare se vuoi tornare con lei.

5. Diventa più figo

Iscriviti in palestra, rinnova il tuo stile, fatti un nuovo taglio di capelli!

Effettuando piccoli o grandi cambiamenti nella tua estetica, la prossima volta che lei ti vedrà puoi star sicuro che rimarrà sorpresa ed il suo cuore inizierà a battere all’impazzata.

6. Ritrova la tua energia maschile

Ritrova la tua energia maschile, ovvero quel senso di direzione nella vita, di determinazione a seguire un proprio percorso e a raggiungere i propri obiettivi, che è in ultima analisi il vero motivo per cui una donna vuole avere un uomo al suo fianco.

Se te la cavi bene con l’inglese guarda questo splendido video di Elliott Hulse, che ti spiega cos’è l’energia maschile usando una metafora molto interessante sul pene e sulla vagina.

 

7. Fai progressi nella tua vita

Cerca di portare miglioramento e progresso nella tua vita. Concentrati sulla tua carriera, su un altro obiettivo per te importante da raggiungere, con il quale la tua ex non ha niente a che fare.

Impara una nuova disciplina, leggi un libro su un argomento nuovo, oppure avvia un percorso di crescita personale. Tutte queste cose ti aiuteranno enormemente a smettere di soffrire, a ritrovare la tua direzione nella vita, e indirettamente anche a riavvicinare a te la tua ex.

8. Ritrova la tua identità

Rimanendo soli dopo aver condiviso mesi o anni con una persona può farti sentire un po’ spiazzato, e a chiedersi cose come “che senso ha ora la mia vita?”, oppure “chi sono io senza di lei?”.

Per questo motivo devi ritrovare la tua identità, uscendo con gli amici, coltivando vecchi hobby e trovandone di nuovi, facendo qualcosa di nuovo, viaggiando e passando tempo con la tua famiglia.

Tu esistevi anche prima di conoscerla, ed esisterai sempre indipendentemente dal fatto che sia o meno con te, quindi ora devi ritrovare te stesso ed innamorartene.

Come scoperto da questa ricerca scientifica, ritrovare rapidamente una dimensione individuale dopo la fine di una relazione, permette di riottenere felicità e benessere psicologico molto più rapidamente.

9. Riapri i contatti in modo leggero

Dopo il periodo del nessun contatto sarai pronto per ricontattarla, ma questo dovrà avvenire in modo molto casuale, leggero e amichevole. Nessun messaggio troppo impegnativo in questa fase, in quanto potrebbe solo darle l’impressione che sei ancora succube della situazione.

10. Ricrea l’attrazione

Sii gentile e distaccato, mostrando i progressi che hai fatto in questo periodo, e facendola anche un po’ ingelosire se ci riesci. Quando sarà il momento giusto invitala a vedervi per un caffè.

A questo punto sarà piuttosto chiaro se sarai riuscito ad incuriosirla e a farle sentire la tua mancanza. Se resterà totalmente fredda e impassibile, o ti parlerà del suo nuovo ragazzo, probabilmente ci sarà ancora molto lavoro da fare (non è ancora detto che tu non possa riuscire a riconquistarla). Se invece la vedrai dolce e ben disposta, significa che avrai fatto centro, e dovrai continuare ad intensificare l’attrazione e le emozioni che prova nei tuoi confronti fin quando non cadrà tra le tue braccia.

I capitoli 5 e 9 dell’ebook Direzione Ritorno affrontano in modo approfondito come gestire il primo contatto ed il primo appuntamento con l’ex, quindi ti saranno di grande aiuto.

come riconquistare la tua ex

Lei mi ha lasciato: conclusione

Per concludere voglio dirti che le tue probabilità di riconquista dipenderanno soprattutto da quanto sarai disposto a metterti in discussione e a lavorare su te stesso (anche studiando il libro che ti ho proposto).

Effettua il test per verificare le tue probabilità di riconquista iniziali, e poi fai il massimo per aumentarle seguendo i consigli che ti ho dato ed evitando gli errori di cui ti ho parlato.

Se non riuscirai a riconquistarla, sappi comunque che nessuno è indispensabile per noi, e soprattutto nessuno è insostituibile.

Tu sei un uomo, e in ogni caso nessuno potrà impedirti di rialzare la testa, e tornare ad essere felice, con lei o senza di lei.

Buona fortuna 🙂

Mi ha lasciato: tornerà? cosa devo fare adesso? 10 consigli
voto 4.2 (su 5 totali)

Articoli correlati
Condividi sui tuoi social!