Perché gli uomini tradiscono: 10 ragioni spiegate dalla psicologia

Alessandro è esperto di relazioni di coppia, dinamiche sociali e crescita personale. Co-fondatore di Carica Vincente, scrive sul blog da più di 7 anni.

L’infedeltà è un argomento che da sempre suscita curiosità e dibattiti. Nel corso degli anni, numerosi studi e ricerche hanno cercato di analizzare le cause e le ragioni che spingono le persone, e in particolare gli uomini, a tradire la propria partner.

Le motivazioni alla base di questo comportamento sono molteplici e spesso complesse, influenzate in particolar modo da fattori personali e psicologici. Tuttavia, capire perché un uomo tradisce può aiutare a migliorare la conoscenza di sé e della relazione, lavorando sulla comprensione reciproca e sulla solidità del rapporto.

In questo articolo analizzeremo le motivazioni più comuni che portano gli uomini ad essere infedeli, cercando di fornire spunti di riflessione e suggerimenti utili per preservare la propria relazione e la propria felicità.

Prima di iniziare con la lettura, ti invito ad effettuare questo test online. Rispondendo a 16 semplici domande potrai scoprire se la tua relazione è in crisi e quante speranze hai di poterla salvare. Inizia subito cliccando sul pulsante qui sotto.

In che condizioni si trova la tua relazione?

Perché gli uomini tradiscono: 10 motivazioni

Iniziamo subito a vedere quali sono i motivi principali per cui gli uomini tradiscono la propria compagna:

1. Uomo narcisista

Uno dei motivi principali che può spingere un uomo a tradire la propria partner è la sindrome di narcisismo. Gli uomini che soffrono di questo disturbo infatti, tendono a costruire relazioni tossiche e a tradire con maggiore facilità rispetto ad altre persone.

In questi casi, la cosa migliore da fare per la partner è cercare di porre fine alla relazione il prima possibile, poiché molto probabilmente la situazione porterà solo dolore, frustrazione e sofferenza.

Se pensi che il tuo partner soffra di questo disturbo di personalità ti invito alla lettura dell’ebook “L’Antidoto Al Narcisista“, il manuale più autorevole e completo che abbiamo in Italia sul tema del narcisismo maschile.

Leggendolo infatti, ti potrai rendere subito conto se il tuo partner è un narciso o meno. Inoltre, verrai a conoscenza delle manipolazioni più comuni, imparando quindi a riconoscerle e soprattutto a difenderti da queste. Acquistalo in offerta cliccando qui.

La strategia per difendersi dall’uomo narcisista, sedurlo, riconquistarlo o liberarsi definitivamente da lui

2. Insicurezza

Per quanto possa forse sembrare strano, un uomo può tradire la propria partner a causa di una scarsa autostima. La mancanza di fiducia in sé stesso, infatti, può portarlo a cercare conferme e gratificazioni all’esterno della propria relazione.

In altre parole, l’infedeltà rappresenta per lui un modo per sentirsi apprezzato e desiderato, soddisfacendo temporaneamente il bisogno di conferme e di autostima. Pertanto, il tradimento è una risposta diretta a un suo bisogno, a una sua mancanza.

3. Bisogno di avventura

Il bisogno di avventura è un altro dei motivi principali per cui gli uomini tradiscono. In alcuni casi, la routine della vita di coppia può diventare opprimente e noiosa, e l’infedeltà può rappresentare un modo per cercare nuovi stimoli e vivere situazioni diverse.

Gli uomini che tradiscono per questo motivo possono essere alla ricerca di relazioni con donne di diversa età, cultura o background, nella speranza di sperimentare qualcosa di nuovo e diverso dal solito: una ricerca di emozioni forti e adrenalina.

In questo scenario, l’infedeltà dell’uomo può essere provocata anche da una mancanza di stimoli nella vita sessuale della coppia, una forma di ribellione contro la monotonia che si è venuta a creare nell’intimità con la compagna.

4. Problemi nella relazione

Un altro motivo per cui gli uomini tradiscono è da ricercarsi in un momento di difficoltà della coppia. Quando vengono a mancare la complicità, le attenzioni, la comunicazione, il supporto emotivo e l’interesse reciproco, l’uomo può andare a cercare altrove ciò che non trova dentro casa.

perché gli uomini sposati tradiscono

Più che il sesso o l’avventura, in questi casi l’uomo va alla ricerca di una persona che possa farlo sentire apprezzato e sostenuto. Ecco quindi che, automaticamente, il tradimento risulta ancora più grave, in quanto implica un coinvolgimento emotivo.

5. Desiderio di chiudere il rapporto

A volte un uomo può tradire la propria partner con l’obiettivo di farle scoprire l’infedeltà, così da indurla a chiudere la relazione. Questo tipo di comportamento è molto subdolo e manipolativo, e dimostra una mancanza di rispetto e di considerazione per la partner.

Solitamente, l’uomo che agisce in questo modo lo fa per mancanza di coraggio. Pur essendo insoddisfatto del rapporto, non ha l’audacia di prendere in mano la situazione, parlare con la compagna e dirle chiaramente che è finita.

In molti casi si tratta di un processo che avviene a livello inconscio. L’uomo non ha ancora ammesso a sé stesso che vuole terminare la relazione, ma comunque il suo inconscio lo porta a tradire, in quanto esso conosce già la verità.

Per analizzare al meglio lo stato in cui si trova la tua relazione adesso ed evitare che la situazione precipiti, ti invito a leggere il manuale Insieme Oltre La Crisi Di Coppia.

Come superare la crisi di coppia e ricostruire il sentimento, la fiducia e la passione tra te ed il tuo partner

6. Dipendenza dal sesso

Per quanto possa sembrare strano agli occhi di una donna, per alcuni uomini il sesso può rappresentare una dipendenza simile a quella da alcol o droga, e l’infedeltà può essere una conseguenza della loro necessità di soddisfare il desiderio sessuale.

Come vedremo meglio più avanti, questo è un motivo che spiega bene il caso in cui gli uomini tradiscono ma non lasciano: amano la propria partner, ma il desiderio di possedere sessualmente altre donne è troppo forte, quasi incontrollabile.

7. Problemi personali

Gli uomini, come tutte le persone, possono essere influenzati da problemi personali come lo stress, la depressione e l’insoddisfazione cronica. Questi stati d’animo possono portare a sentirsi sopraffatti dalle difficoltà quotidiane e possono rendere difficile affrontare la vita di coppia in maniera serena e costruttiva.

perche gli uomini tradiscono anche se amano

In questi casi, l’infedeltà può rappresentare un modo per cercare di sfuggire ai problemi personali, una sorta di evasione temporanea dalla realtà, per cercare un momento di distrazione o per sentirsi desiderati e apprezzati.

8. Superficialità

In alcuni casi, un uomo può tradire la propria partner per pura superficialità, ovvero perché si sente attratto da qualcuno di nuovo e diverso, senza pensare alle conseguenze delle sue azioni.

Questo comportamento può essere causato dalla mancanza di consapevolezza e di maturità emotiva, che rende difficile comprendere il valore della propria relazione e delle conseguenze negative che l’infedeltà può comportare.

9. Vendetta

Un altro motivo comune che può spingere un uomo a tradire la propria partner è l’inconsapevole desiderio di vendetta nei suoi confronti.

Se sente di aver ricevuto dei torti da parte della sua donna, o addirittura sospetta (o è consapevole) di essere stato tradito in passato, potrebbe essere spinto a “regolare i conti” tramite un gesto di ripicca come questo.

Spesso chi tradisce per ripicca pensa che il tradimento possa essere una sorta di riparazione per il dolore subito, ma in realtà si accorgerà a sue spese che non funziona così. Rispondere al male con il male lascia solo un vuoto emotivo ed un senso di colpa.

10. Opportunità

Infine, l’infedeltà può verificarsi anche per la nascita di alcune opportunità casuali, e quindi non volute o ricercate. Parliamo di quei casi in cui un uomo incontra una donna attraente in una data circostanza, e si lascia trascinare dal desiderio sessuale.

Difatti, in alcuni casi, l’infedeltà non è altro che il risultato di una situazione di svago. Basta pensare a quanti tradimenti vengono consumati in circostanze di viaggi di lavoro, di weekend di divertimenti o serate in discoteca.

Perché gli uomini tradiscono anche se amano?

Molte donne si sono chieste almeno una volta nella vita perché gli uomini tradiscono anche se amano. La risposta a questa domanda non è semplice, e spesso le donne commettono l’errore di guardare il mondo maschile attraverso la lente della propria psicologia.

La realtà, però, è che tanto la psicologia quanto i bisogni dell’uomo sono differenti rispetto a quelli di una donna, e ciò porta anche ad un rapporto diverso con la sessualità e con il tradimento.

Difatti, per molti uomini l’atto sessuale ha meno peso emotivo rispetto alle donne: riescono a farlo con leggerezza e senza trasporto emotivo. Questo significa che a molti uomini capita di tradire anche se sono innamorati, poiché tengono separati i sentimenti dalla sessualità.

perché gli uomini sposati tradiscono le mogli

Inoltre, alcuni uomini possono tradire perché si sentono insicuri sulla loro capacità di mantenere una relazione a lungo termine, e cercano conferme esterne attraverso l’infedeltà.

Altri possono tradire perché sentono la necessità di sperimentare nuove esperienze o per sfuggire alla monotonia della vita di coppia. Da non sottovalutare, poi, il ruolo dei fattori culturali e sociali nella propensione degli uomini al tradimento.

La società spesso assegna agli uomini un ruolo dominante e promuove l’idea che il sesso sia una fonte di potere e di conferma della virilità. Ciò può portare alcuni uomini a cercare di dimostrare la loro virilità attraverso l’infedeltà.

Perché gli uomini tradiscono e non lasciano

Come detto in precedenza, per molti uomini l’atto sessuale ha meno peso emotivo rispetto alle donne. Ciò significa che per alcuni può risultare facile tradire la propria partner anche ripetutamente, senza voler chiudere la relazione principale.

Al contrario, le statistiche affermano che quando una donna tradisce tende più spesso a lasciare il proprio partner.

Il motivo risiede sempre nella differenza della psicologia maschile e femminile: dopo aver tradito, la donna si rende conto di non voler più rimanere all’interno di quel rapporto. Per l’uomo, invece, come abbiamo visto, la situazione può essere diversa.

In conclusione, possiamo affermare che gli uomini tradiscono e non lasciano proprio per lo stesso motivo per cui tradiscono anche se amano: il tutto è da ricercarsi nella diversità della psicologia e dei bisogni maschili rispetto a quelli femminili.

Leggi anche:

Lascia un commento