Come riconquistare ex a distanza: alcuni consigli fondamentali

/ /
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on google

In questo articolo ti spiegherò tutto quello che c’è da sapere su come riconquistare un ex a distanza, o come riconquistare una ex a distanza.

Se hai vissuto una relazione a lunga distanza che è finita troppo in fretta e vuoi una seconda opportunità, devi assolutamente leggere quello che ti sto per spiegare, perché aumenterà enormemente le tue probabilità di riuscire nel tuo scopo, convincendo l’ex a tornare con te nonostante non viviate nella stessa città.

Riconquistare ex a distanza è possibile?

Purtroppo devo iniziare condividendo delle brutte notizie. Mi piacerebbe dirti che è facile rimettere a posto una relazione a distanza, che tutte le persone che ho aiutato a riconquistare un ex a distanza sono riuscite nel loro scopo per poi vivere per sempre felici e contenti con il proprio partner.

Invece la verità è che vivere lontani rende le cose ben più complicate. E come risultato, le probabilità di riconquista sono inferiori rispetto al caso in cui abitaste nella stessa città.

La buona notizia è invece che è assolutamente possibile riconquistare una ex a distanza, o riconquistare un ex che vive lontano. Ho visto molte persone farcela e quindi so per certo che può essere fatto.

Le tue probabilità di successo dipendono da molti fattori, come ad esempio quanto lontano abitate, quante volte vi siete visti di persona, quanto a lungo siete stati insieme, quanto tempo fa vi siete lasciati… Tutti questi elementi hanno un’influenza su quanto facile o difficile possa essere riconquistare un ex a distanza.

Se tu e il tuo ex o la tua ex vi siete conosciuti online, vi siete incontrati dal vivo soltanto un paio di volte, e abitate in città molto lontane, concorderai con me che le probabilità di riconquista sono davvero molto basse.

riconquistare un ex a distanza

Non voglio offendere nessuno che si trovi in una situazione del genere perché so che anche la fine di una storia di questo tipo a volte può portare tanto dolore, e va pienamente rispettata e compresa, ma in quel caso risulta molto difficile applicare i consigli che ti fornirò tramite questo articolo.

Invece – per fortuna questo caso è molto più comune – se tu e il tuo ex o la tua ex vi siete frequentati a lungo di persona, o addirittura vivevate nella stessa città fin quando uno dei due è stato costretto a trasferirsi, allora hai delle probabilità molto più elevate di riconquistare il partner.

Se vuoi avere un quadro più completo sulle tue probabilità di riconquista ti consiglio di effettuare questo test gratuito online.

Ci vogliono soltanto 2 minuti a completarlo: dovrai rispondere a 15 semplici domande sulla tua situazione con l’ex, e otterrai all’istante una percentuale che rappresenta le tue probabilità di riconquista. Non è un test infallibile, ma fa un ottimo lavoro se rispondi alle domande in modo sincero.

Come interpretare il dato? 

Se le probabilità sono superiori al 60% sei messo bene, ma non cantare vittoria: c’è in ogni caso un grosso lavoro da fare. Effettua il test qui.

Come riconquistare un ex a distanza

Ora che abbiamo parlato delle problematiche e particolarità legate alla tua situazione, andiamo diritti al punto, e vediamo cosa fare per gestire il tutto con successo.

1. Silenzio radio

Se già non vi sentite né vedete da un po’ di tempo, allora puoi passare direttamente al punto 2. Se invece di recente siete stati in contatto, ed è passato meno di un mese dall’ultima volta in cui vi siete sentiti o dal giorno in cui vi siete lasciati, allora presta molta attenzione a questo punto perché avrà per te un’importanza cruciale.

Subito dopo la fine della vostra storia, devi tagliare completamente i contatti con l’ex seguendo il cosiddetto principio del nessun contatto, di cui parlo in modo approfondito in questo articolo.

regola del nessun contattoQuesto significa che devi ignorare completamente il tuo ex o la tua ex per circa un mese. Generalmente consiglio 30 giorni in cui non dovrai parlarci, scambiartici messaggi o cercare qualsiasi forma di interazione con lui o lei.

La finalità di questo tuo comportamento sarà quella di far capire al partner che stai andando avanti, non rimarrai ad aspettare piangendo, sperando che lui o lei cambi idea. Questo è il primo passo per spostare l’equilibrio del potere in tuo favore, ed è assolutamente necessario.

Il principio del nessun contatto non è solo un giochetto mentale che eserciti nei confronti dell’ex, ma ci sono anche degli studi scientifici dietro, che hanno dimostrato a pieno titolo la sua utilità per la riconquista di un partner.

Se ci sarà poca o nessuna interazione tra di voi dopo la fine della vostra storia, il tuo ex raggiungerà il picco massimo di nostalgia nei tuoi confronti dopo circa un mese.

Questo momento coinciderà con il primo messaggio che scriverai alla fine del periodo del nessun contatto, e per questo riuscirai ad avere il massimo effetto con il minimo sforzo.

Ricontatterai il partner proprio nel momento in cui gli mancherai di più!

È anche dimostrato che gli esseri umani tendono a lasciar andare più rapidamente le emozioni negative rispetto a quelle positive. Questo significa che il periodo del nessun contatto farà dimenticare all’ex le ragioni per cui ha deciso di lasciarti, senza intaccare i bei ricordi e i sentimenti positivi che ha associato a te durante la vostra storia.

Ulteriore funzione fondamentale del periodo del nessun contatto è quella di impedirti di contattare l’ex per chiedere scusa, pregare per avere un’altra possibilità, implorare di tornare insieme e fare qualsiasi altra stupidaggine che azzererebbe le tue probabilità di riconquista.

La verità è che non importa quanto ardentemente tu voglia tornare con l’ex. Non esistono semplicemente parole che possano fargli cambiare idea, specialmente se ti trovi nel caso in cui vuoi riconquistare un ex a distanza, che vive centinaia di chilometri lontano da te.

L’attrazione romantica è una cosa organica, naturale, che non può essere forzata con la logica e con le preghiere. Invece devi fare e dire cose che cambieranno quello che il tuo ex prova per te, lasciandogli capire spontaneamente che averti lasciato è stata una pessima idea.

Quando riesci a ricostruire l’attrazione dell’ex in modo naturale, usando anche alcune tecniche avanzate di psicologia inversa, la sua percezione e i suoi sentimenti nei tuoi confronti miglioreranno drammaticamente. E questo è il modo in cui riuscirai a riconquistare l’ex e ad avviare con lui o con lei una nuova relazione.

Quindi avvia il periodo del nessun contatto, concentrati sulla tua vita, e manda qualche suggerimento indiretto al tuo partner sul fatto che stai facendo cose nuove e interessanti.

Anche se vivete lontani, ci sono tantissime cose che potresti fare per attirare indirettamente la sua attenzione e fargli vedere che te la passi alla grande.

Usa i social media ad esempio, o gli amici in comune. Posta foto su Facebook o Instagram con un altro ragazzo o un’altra ragazza facendo in modo che l’ex lo veda. Dì al vostro amico in comune della tua promozione al lavoro in modo che possa riferirlo alla tua ex o al tuo ex.

Ci sono tante cose che potresti fare, ma stai attento ad essere sottile e non ovvio e troppo esplicito, altrimenti rischieresti di fare più danni che altro.

2. Riapertura

Una volta che il periodo del nessun contatto è terminato, puoi mandare un messaggio di riapertura all’ex.

Non includo gli esempi di messaggio qui per non rendere questo articolo ancora più lungo di quanto già non sia, ma mi limito a dirti che il messaggio dovrebbe essere contestualizzato, ovvero dovresti trovare un buon motivo per mandarlo. Evita di scrivere un semplice “Ciao come stai?”.

Sii simpatico e positivo. Porta avanti la conversazione in modo piacevole, e fai in modo che al termine della stessa il tuo ex porti con sé delle sensazioni gradevoli in modo da essere recettivo a messaggi e chiamate future.

Potresti a questo punto anche iniziare a mandare dei messaggi (molto semplici e poco impegnativi) in cui menzioni dei piccoli eventi positivi o divertenti che avete vissuto insieme in passato. Puoi approfondire tramite la lettura di questo articolo.

Quando le cose vanno bene arriverà il momento per fissare un incontro dal vivo oppure una videochiamata su Skype o su WhatsApp. Dal vivo sarebbe molto meglio, ma devi visitare l’ex nella sua città solo e soltanto se avrai una scusa legittima per trovarti in quella zona, scusa che ti permetterà di invitarlo per un drink o un caffè al volo.

uomo flirta

Fai in modo che il primo incontro (online o dal vivo) sia breve e piacevole. Cerca di essere positivo, amichevole, e assicurati di mostrare come la tua vita stia andando alla grande dopo la fine della vostra storia, mettendo anche un pizzico di curiosità sulla possibilità che forse sei uscito con qualcun altro nell’ultimo mese.

È anche importante aggiungere un po’ di chimica all’incontro, per questo vedersi dal vivo sarebbe molto meglio che farlo tramite Skype. Non devi stare addosso all’ex, ma devi flirtarci un po’. Tocca casualmente il suo braccio, mantieni il contatto visivo molto a lungo, scherzaci, e assicurati che l’ex abbia un incontro piacevole.

Non parlare assolutamente della vostra relazione passata o dei motivi per i quali vi siete lasciati. Questi argomenti sono tossici.

Tutto quello che devi fare è assicurarti che il tuo ex o la tua ex lasci l’incontro pensando di essere stato uno stupido a lasciar scappare una persona così interessante, positiva e piacevole come te.

3. Come proseguire

A seconda della situazione potrebbero essere necessari più incontri dal vivo, diverse sessioni di chat, chiamate e altri tipi di interazione online, ma se seguirai questa linea arriverai al punto in cui sarà l’ex stesso ad iniziare ad esercitare forti pressioni per tornare insieme a te. In ogni caso tu non avere fretta, e gioca le tue carte come ti ho spiegato.

Sono sicuro che hai molti altri dubbi e casi particolari che vorresti approfondire, a cui non ho dato una risposta tramite questo articolo. Se stai cercando una guida completa che possa aiutarti a riconquistare un ex a distanza, e a costruire una vita insieme a lui o a lei, ti consiglio di scaricare il mio ebook Il Codice Della Riconquista.

Si tratta di un manuale di oltre 200 pagine, da seguire passo passo, che non lascia davvero nulla al caso, ed include trucchi e tecniche avanzate di riconquista. Vedrai che ti semplificherà tantissimo la vita. In una fase così delicata come quella che stai affrontando, è proprio ciò di cui hai bisogno.

Puoi anche scaricare le prime 20 pagine gratuitamente. Trovi tutto qui.

Bene, siamo giunti alla conclusione di questo articolo. Ora di sicuro sai come riconquistare un ex che vive lontano, e come recuperare una storia a distanza. Non ti resta che passare all’azione!

Se l’articolo ti è piaciuto continua a seguire il progetto Carica Vincente sul blog, ma anche su Facebook e su Instagram. Ti prometto che troverai tanta ispirazione per migliorare le tue relazioni, e per riconquistare il tuo partner o la tua partner.

Buona fortuna per tutto 😉

Quante sono le tue reali probabilità di riconquista?

Come riconquistare ex a distanza: alcuni consigli fondamentali
voto 4.8 (su 49 totali)

Articoli correlati

Lascia un commento