Siteground: opinioni e recensioni del miglior hosting wordpress

/ /
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin

SiteGround viene considerato come uno dei migliori servizi di web hosting sul mercato oggi, praticamente da tutti.

Ma SiteGround è davvero così eccezionale come si dice in giro?

Beh..questo è esattamente ciò che questa recensione su SiteGround si pone l’obiettivo di scoprire.

Ammetto che all’inizio ero un po’ scettico…in passato avevo utilizzato gli hosting di Register (ho anche lavorato per un anno in Register) e li ho sempre reputati soddisfacenti, in termini di affidibilità e rapidità.

Sarà solo per il fatto che mi fidavo del lavoro dei miei ex colleghi? 😀

La reatà è che Register, al netto di imprevisti e problemi che qualunque azienda del mondo si deve trovare a risolvere, offre dei buoni hosting, ma da quando ho provato SiteGround non sono più riuscito a tornare indietro.

Evidentemente non sono l’unico ad avere questo tipo di opinioni su SiteGround. Mi sono fatto un giro su TrustPilot (il TripAdvisor della tecnologia) per avere riscontri concreti da parte di altri utenti…e ho scoperto che non sono l’unico che ❤ SiteGround.

recensioni siteground
recensione siteground 1recensione siteground 2
recensione siteground 3

In questa recensione SiteGround vedremo le caratteristiche più importanti di SiteGround, quali sono i loro piani tariffari e quali sono i pro e i contro (perché neppure SiteGround è perfetto) per aiutarti a prendere una decisione prima di acquistare un hosting su SiteGround per il tuo sito web, blog o e-commerce.

Prima di entrare nel vivo della recensione qui trovi un breve riassunto su cosa è SiteGround e cosa offre.

COS’È SITEGROUND

  • SiteGround è stato fondato nel 2004 e il suo quartier generale è a Sofia, in Bulgaria
  • Offre un’ampia gamma di servizi di hosting: hosting condivisi, cloud hosting, hosting WordPress, VPS, hosting reseller, server dedicati e hosting aziendali
  • Tutti i piani vengono inclusi con un hosting managed WordPress
  • Le unità SSD vengono incluse grauitamente con tutti i piani di hosting condiviso
  • I server sono alimentati da caching PHP7, HTTP/2 e NGINX +
  • Offre certificati SSL gratuiti (Let’s Encrypt) e CloudFlare CDN
  • Offre una garanzia di rimborso di 30 giorni
  • Sito Web: www.siteground.com

Recensione SiteGround: caratteristiche principali

SiteGround ha un sacco di funzionalità eccellenti, ma ci sono quattro caratteristiche principali che lo distinguono davvero dagli altri hosting.

Questo aiuta a spiegare perché SiteGround è raccomandato da WordPress, Joomla e Drupal, e perché riceve così tanta considerazione da parte degli utenti e ottime recensioni dei clienti.opinioni siteground

Velocità dei server

Una delle priorità per rendere un sito user-friendly (di facile navigazione) è fare in modo che esso sia veloce.

Se hai un sito che poggia su un altro hosting, vedrai la differenza che otterrai, una volta passato su Siteground.

Come fare a misurare la velocità di caricamento di una pagina web?

Esistono 3 strumenti, che ti permettono di farlo:

velocità sito siteground

I siti che si caricano lentamente non sono in grado di raggiungere le prime posizioni su Google in nessuna nicchia.

Perché? Perché le persone sono notoriamente impazienti!

Questa ricerca condotta da Neil Patel (uno degli online marketer più famosi al mondo) dimostra che se una pagina non viene caricata in 3 secondi al massimo, gli utenti tendono a spostarsi su altri siti, alla ricerca di qualcosa che si carichi più velocemente (più lunga è l’attesa, più visitatori perderai).

L’azienda stessa dichiara che la velocità dei siti è una delle priorità su cui lavora maggiormente 😉

velocità siteground

Assistenza Clienti competente e reattiva

Il servizio clienti è un’area a cui SiteGround presta particolare attenzione. Il che non è un lavoro da poco, se si considera che ogni giorno ricevono oltre 1.500 ticket di supporto, 800 telefonate e più di 2.000 richieste di chat.

Oltre 230 persone si occupano di assistenza clienti al fine di assicurarsi che i clienti siano seguiti con cura (tutto rigorosamente in italiano).

Il bello dell’assistenza clienti è che non risolve solo problemi legati agli hosting, ma pure relativi ai CMS usati (come WordPress). La mia personale esperienza è super positiva. Io preferisco sempre l’assistenza via chat e i ragazzi mi hanno aiutato in diverse occasioni, anche complesse, come:

  • il passaggio da http ad https (avevo già qualche centinaia di post sul blog e abbiamo impiegato non più di un’ora per completare le operazioni)
  • per il trasferimento di dominio e hosting da un altro fornitore
  • per attivare i servizi avanzati di caching
  • per creare gli indirizzi mail

I risultati dei sondaggi ufficiali dei clienti pubblicati da SiteGround ogni anno mostrano che il tasso di soddisfazione dei loro clienti è costantemente valutato oltre il 96% di rating (2015, 2016, 2017).

Prestazioni dell’hosting

Una delle caratteristiche speciali che i piani SiteGround includono (che la maggior parte degli altri host web non fanno) è la presenza di un hosting managed WordPress.

Cosa significa questo?

Significa che qualcun altro, al posto tuo, si preoccupa di gestire e ottimizzare il servizio in termini di velocità, sicurezza, supporto, aggiornamenti e fornisce strumenti di miglioramento per semplificarti la vita. La piattaforma SiteGround dispone di uno strumento di memorizzazione nella cache creato internamente, il SuperCacher, che è essenziale per la velocità di caricamento del tuo sito.

Puoi dormire sonni tranquilli anche per ciò che riguarda la sicurezza, in quanto ti vengono messi a disposizione Firewall all’avanguardia (tutto ciò serve per fare in modo che qualcuno non entri facilmente nel tuo WordPress).

Capitolo WordPress: aggiornamenti automatici, backup giornalieri gratuiti, fondamentali nel caso in cui un evento casuale possa far cadere il tuo sito (che è un evento sorprendentemente comune, come quando due plug-in non funzionano bene insieme e di fronte a te si materializza solamente uno schermo tutto bianco).

Ma non finisce qui. Ci sono anche funzionalità pensate per gli utenti più esperti (relativamente ai piani GrowBig e GoGeek) come:

  • ambienti di staging di WordPress
  • Git preinstallato
  • WP-CLI per semplici opzioni di gestione da riga di comando
  • conformità PCI per e-commerce
  • Wildcard SSL di 1 anno gratuito
  • assistenza clienti prioritaria
  • backup e ripristino gratuiti

Sicurezza

Oltre alle opzioni di sicurezza disponibili l’hosting WordPress, SiteGround offre anche opzioni di sicurezza più avanzate. Gli strumenti disponibili includono:

  • SpamAssassin e SpamExperts
  • le blocklist per gli indirizzi IP
  • Leech Protect
  • protezione hotlink

Puoi anche aggiungere SGSiteScanner (un servizio che controlla quotidianamente il tuo sito web e ti avvisa se è stato violato o compromesso) per appena 1,55 euro al mese.

Trasferimento GRATUITO per i siti già esistenti

Se hai già registrato il tuo sito web con un altro provider, SiteGround lo trasferisce gratuitamente in 24 ore, rispetto ad altri provider che possono richiedere fino a 30 giorni per svolgere questa procedura.

Anche in questo caso, non dovrai alzare un dito perché l’assistenza cienti gestirà il tutto autonomamente.

Il modo più semplice per richiedere un trasferimento del sito è quello di farlo al primo accesso a SiteGround. Basta fare clic su “Trasferisci un sito Web esistente” nella procedura guidata di configurazione account.

trasferimento dominio siteground

Ti faccio notare che SiteGround può trasferire i file e i database di un singolo sito Web senza i propri account e-mail e altre impostazioni dell’account, se il precedente provider non ti aveva messo a disposizione cPanel.

Hai anche la possibilità di trasferire manualmente il tuo sito Web su SiteGround, ma ti consiglio di sfruttare il trasferimento gratuito fornito con il tuo piano hosting.

Prezzi accessibili

La mia opinione è che SiteGround offre hosting di qualità e ricchi di funzionalità extra, come ti ho detto.

Non si tratta dell’opzione più economica sul mercato, tuttavia attualmente i prezzi corrispondono ad alcuni dei più economici del settore: da € 3,95 al mese a € 11,95 al mese.

Il punto è: considerando tutte le opzioni stellari che offre un hosting SiteGround, attualmente non è possibile trovare qualcosa sul mercato di lontanamente paragonabile a questi servizi.

Garanzia “Soddisfatti o Rimborsati” per 30 giorni

SiteGround offre una prova gratuita dei servizi, ma offre una garanzia di rimborso di 30 giorni, che è esattamente ciò di cui hai bisogno se stai cercando un hosting e sei indeciso su quale acquistare.

In questo modo, avrai la tranquillità di non buttare soldi, se non dovessi rimanere soddisfatto 😉

Contro degli hosting SiteGround

SiteGround offre un’eccezionale velocità di caricamento delle pagine, supporto e un sacco di funzioni extra che ti aiutano a migliorare le prestazioni e ad aumentare la sicurezza del tuo sito. Tuttavia, ci sono alcuni svantaggi da considerare.

Eccoli:

Tariffa mensile elevata

Questa è una strategia che utilizzano la maggior parte dei fornitori di hosting.

Fissano un prezzo “mensile” incredibilmente basso. Il problema è che spesso devi acquistare il dominio per un tempo pari a due o tre anni, per usufruirne.

La buona notizia è che i prezzi di SiteGround sono abbordabili e non ti costringono a non effettuare acquisti per un periodo di tempo così lungo. Il minimo che ti offre SiteGround è il pagamento annuale.

Conclusione? Evita di pagare mese per mese e scegli il pagamento annuale.

In linea teorica, puoi decidere di pagare mese per mese, ma a quel punto ti verrà applicata una maggiorazione di 14 euro per ogni rinnovo.

In realtà non si scopre questo supplemento fino all’ultimo secondo, quando si inseriscono i dettagli della carta di credito. È una specie di costo nascosto ed è abbastanza fastidioso, ma a livello di marketing, è abbastanza normale che un’azienda che vende servizi di questo tipo punti a rinnovi annuali.

Spazio di archiviazione limitato

Rispetto ad altri hosting, lo spazio di archiviazione di SiteGround è un po’ “limitato”.

Tuttavia, in ogni piano ti viene comunicato il numero di visitatori mensili che puoi gestire senza problemi.

Se sei agli inizi, il piano “StartUp” sarà più che sufficiente. Se il tuo sito cresce, puoi facilmente eseguire l’upgrade a un piano più “potente”, che ti permetta di sopportare più visitatori.

Con il piano StartUp, avrai 10 GB di spazio web. SiteGround consiglia questo piano per circa 10.000 visitatori al mese.

Una volta che raggiungi questa cifra, puoi passare al piano GrowBig. Avrai 20 GB di spazio web ed un tetto massimo di circa 25.000 visitatori mensili.

Se desideri eseguire l’upgrade al piano GoGeek, riceverai 30 GB di spazio. SiteGround consiglia questo piano per un sito da circa 100.000 visitatori al mese.

Piani di hosting SiteGround e prezzi

Ecco una breve panoramica dei piani di hosting offerti da SiteGround:

piani hosting siteground

Piano StartUp (lo trovi qui) questo piano costa € 3,95 al mese ed è adatto a coloro che hanno appena iniziato con il loro sito. Può sostenere fino a 10.000 visite uniche al mese e sono compresi:

  • il primo livello del plugin SuperCacher (fondamentale per la velocità di caricamento del sito)
  • supporto clienti 24/7
  • CDN gratuito
  • crittografia SSL
  • e-mail illimitate e DB
  • migrazione gratuita del sito
  • backup giornaliero gratuito

Piano GrowBig (lo trovi qui): questo piano costa € 6,45 al mese e può ospitare più siti, arrivando a gestire fino a 25.000 visite al mese. Offre una Wildcard SSL gratuita per 1 anno, 30 copie di backup e ripristino gratuito, tutti i 3 livelli del SuperCacher (che aiuta enormemente i tempi di caricamento).

L’assistenza clienti prevede che tu venga servito con priorità: sebbene SiteGround abbia tempi di risposta incredibilmente veloci, i clienti GrowBig e GoGeek vengono gestiti con priorità rispetto agli altri.

Piano GoGeek (lo trovi qui): questo piano costa € 11,95 al mese, può ospitare più siti e offre ancora più spazio, fino a 100.000 visite al mese. Ha tutte le funzionalità degli altri due piani più 1-click staging WP, git preinstallato, Conformità PCI e meno account sul server.

Inoltre, tutti i piani di hosting condiviso sono dotati di account di posta elettronica gratuito, CDN gratuito e larghezza di banda illimitata.

Qualche altra informazione utile su SiteGround:

  • Domini: i prezzi del dominio partono da € 9
  • Registrazione: molto semplice, processo di registrazione di una pagina
  • Metodi di pagamento: carta di credito
  • Tariffe e clausole “nascoste”: fanno pagare una tariffa di € 14 se si acquistano piani di hosting con pagamento mensile anziché annualmente (sarebbe meglio pagare 1 anno in anticipo per evitarlo)
  • Attivazione dell’account: rapidissima, quasi immediata
  • Pannello di controllo e dashboard: cPanel,  istallazione di app e CMS (WordPress, Joomla, ecc.): rapida e semplice tramite Softaculous

Opinioni SiteGround: lo raccomando?

Sicuramente. SiteGround è perfetto per coloro che utilizzano molto l’assistenza clienti, e al primo posto delle priorità mette la velocità delle pagine e il tempo di caricamento del sito.

Offre anche una serie di funzionalità aggiuntive che sono perfette se utilizzi WordPress o stai costruendo un e-commerce.

Il prezzo è pari a quello di molti altri hosting di qualità inferiore, quindi questo è il momento perfetto per trarre vantaggio da questa situazione.

PRO SITEGROUND

  • Tempo di caricamento del sito eccezionale
  • Assistenza clienti cordiale e competente
  • Hosting WordPress fornito con tutti i piani
  • Trasferimento gratuito del sito
  • Add-on di sicurezza gratuiti e installazioni di app per e-commerce
  • Prezzo basso
  • Rimborso garantito fino a 30 giorni

CONTRO SITEGROUND

  • Commissione elevata per il pagamento mensile
  • Spazio di archiviazione limitato

Se hai trovato utile questo articolo relativo a recensioni e opinioni SiteGround, ti chiedo di dargli una valutazione di 5 stelle, e di seguire Carica Vincente sul blog, ma anche su Facebook e su Instagram.

Siteground: opinioni e recensioni del miglior hosting wordpress
voto 5 (su 4 totali)

Articoli correlati

Lascia un commento