Trucchi Instagram: 5 tecniche per far volare il tuo account

/ /
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su google

Hai mai notato che ci sono account Instagram che, dopo poche settimane dalla loro nascita, riescono a raggiungere anche 15 o 20mila follower? Ti sei mai chiesto come sia possibile raggiungere gli stessi risultati?

La risposta è che questi profili conoscono ed utilizzano alcuni potenti trucchi per avere più followers su Instagram rapidamente. Per trucchi non mi riferisco a qualcosa di illegale o di poco etico: qui parliamo solo di tecniche totalmente trasparenti. Non ti consiglieremmo nemmeno per sogno di utilizzare sistemi potrebbero portare a sanzioni da parte di Instagram o alla chiusura del tuo profilo.

Quando parlo di trucchi Instagram, faccio riferimento a tecniche e strategie utilizzate dai più grandi marketer e growth hacker del mondo per aumentare i follower a dismisura, nel giro di poco tempo.

Ti piacerebbe sapere come fare?

In questa guida ti svelerò alcune di queste tecniche, che potrai applicare anche sul tuo account, ovviamente personalizzando il tutto in relazione agli argomenti che tratti.

Se poi vorrai approfondire la tua conoscenza dell’Instagram marketing ed utilizzare questo social network per vendere prodotti e servizi online… ti consiglio di scaricare il mio e-book Instagram Business Pro.

Si tratta di un manuale avanzato per sponsorizzarsi su Instagram in modo professionale, anche se parti da zero e non hai mai fatto advertising online in vita tua. Lo trovi qui.

instagram business pro estratto gratuito

Ricevi l'estratto gratuito di "Instagram Business Pro". Leggendolo scoprirai:

  • I primi passi da compiere per promuoverti professionalmente su Instagram
  • Perché le Instagram Ads sono un'opportunità enorme per la tua azienda
  • L'errore più grande che commettono aziende e liberi professionisti sul web... e molto altro ancora!

Trucchi Instagram: qual è il tuo obiettivo?

Prima di cominciare a mettere in pratica i trucchi Instagram che ti svelerò, è necessario che tu abbia preparato una strategia editoriale e degli obiettivi da raggiungere.

Cos’è una strategia editoriale?

Per strategia editoriale intendo una serie di contenuti (foto, video e stories) che hai in programma di condividere sul tuo account. Sia che tu aspiri a diventare fashion o food blogger, sia che tu voglia mostrare le tue qualità da fotografo o videomaker, devi avere una strategia.

Come fare a prepararla?

E’ molto semplice. Apri un foglio excel e scrivi su una riga verticale tutti i giorni del mese, dal primo all’ultimo. Poi su una riga orizzontale scrivi gli orari di pubblicazione. Gli orari possono variare da una quantità di 1 al giorno fino ad un massimo di 5 o 6 (ma anche di più, se hai contenuti validi da pubblicare).

In corrispondenza di giorni ed orari programma il contenuto che vuoi condividere sul tuo profilo. Esattamente come vedi nell’immagine qua sotto.

instagram trucchi

Una volta decisa la strategia, è il momento di porsi degli obiettivi di crescitaIn questo senso, dovresti rispondere alle seguenti domande (segnati le risposte su un foglio di carta che tieni sempre ben visibile vicino a te):

1. Qual è l’obiettivo finale di questo processo di crescita? (es. diventare influencer, essere appagato, trovare clienti per il tuo business online)

2. In termini quantitativi, a quale somma di follower vorresti arrivare?

3. In quale periodo di tempo vuoi raggiungere questo obiettivo?

4. Quanti soldi saresti disposto ad investire in pubblicità su Instagram o in strumenti di crescita? (bastano anche poche decine di euro, non servono milioni)

Una volta definiti questi aspetti preliminari, sarai pronto a dedicarti alla crescita del tuo account. Se sei un libero professionista, un marketer o vuoi promuovere i prodotti e i servizi della tua azienda su Instagram ti suggerisco di scaricare gratuitamente il primo capitolo del mio e-book “Instagram Business Pro” che ti consentirà di imparare ad ottenere clienti e richieste di preventivo tramite la pubblicità di Instagram. Lo trovi qui.

Trucchi per aumentare i followers su Instagram

1. Punta sui numeri

Avrai letto spesso in giro qualcosa del tipo “la qualità è più importante della quantità”.

Io ti dico che non è vero. O almeno, non lo è fino in fondo. E’ vero che la qualità dei tuoi follower è importante, ma è altrettanto vero che se non raggiungi una quantità che si aggiri almeno oltre ai 10.000 seguaci, è molto difficile che qualcuno ti prenderà in considerazione.

Di conseguenza, punta sui numeri!

Aumentare i tuoi follower dovrebbe essere il tuo primo obiettivo. Per crescere a livello quantitativo bisogna che tu attiri fortemente l’attenzione, ma che allo stesso tempo non trascuri la qualità dei tuoi contenuti, perché una crescita sostenibile è caratterizzata dalla presenza di seguaci legati a te e a quello che comunichi.

Per iniziare con il piede giusto, quindi, è necessario avere una nicchia forte di follower di qualità.

Step 1: Segui profili simili al tuo

Il concetto è semplice: se qualcuno segue un profilo simile al tuo, probabilmente seguirà anche te. Questa tattica è l’ideale per iniziare a crearti una solida base di follower interessati ai tuoi contenuti.

Come si fa a trovare profili simili al tuo?

Tramite gli hashtag di account che sono presenti nel tuo stesso settore. Di conseguenza, fai una ricerca di tutti gli hashtag con un numero elevato di post e seleziona i contenuti compresi tra i popolari.

seguaci instagram trucchi

A questo punto, inizia a seguire i follower di quell’account. In questo modo avrai la certezza di seguire persone potenzialmente interessate a te e riuscirai ad unire quantità e qualità 😉

Tanto per intenderci: individui il profilo giusto..

trucchi per instagram

e inizia a seguire i suoi follower:

trucchi instagram stories

Step 2: Commenta i contenuti degli altri

Uno tra i migliori trucchi Instagram è quello di commentare le foto e i video dei profili simili al tuo.

Il meccanismo è piuttosto simile a quello che abbiamo visto qualche riga più sopra. La differenza sta nel fatto che, invece di seguire gli altri, lasci dei commenti sui loro contenuti.

Di conseguenza, prima effettui una ricerca di hashtag pertinente al tuo settore di attività e poi commenti i contenuti degli altri. Ti suggerisco di commentare almeno 3 contenuti diversi per ogni profilo, in modo tale da attirare fortemente l’attenzione su di te e avere più probabilità di ricevere un follow.

Lascia dei commenti che facciano capire che sei realmente interessato a ciò che è stato pubblicato dalle altre persone. Sii autentico e riuscirai ad ottenere qualcosa. Sii finto e nessuno ti calcolerà.

Step 3: Pubblicare ogni giorno nei momenti migliori

E’ assolutamente fondamentale pubblicare tutti i giorni. Se non pubblichi ogni giorno, infatti, non solo perderai i tuoi attuali follower, ma non ne attirerai di nuovi. Come per tutti i social network, ci sono dei momenti più adatti e dei momenti peggiori per pubblicare i contenuti, nell’arco della giornata.

Un ottimo stratagemma per scoprire quando pubblicare è quello di prendere possesso delle analytics del tuo profilo e verificare in quali orari sono stati pubblicati i post che hanno riscosso più successo.

Nel caso tu non abbia pubblicato un numero di post sufficiente per farti un’idea di questo tipo, ecco una tabella che fa al caso tuo:

followers instagram trucchi

Step 4: utilizza hashtag pertinenti

Gli hashtag, come immagino tu sappia, sono delle parole che permettono alle persone di trovare contenuti appartenenti a determinati argomenti.

Di conseguenza, se usi bene gli hashtag, la probabilità che i tuoi potenziali follower ti trovino sarà piuttosto elevata. I post che fanno uso di hashtag ricevono una quantità di like e commenti molto superiore rispetti a quelli che non li usano.

Ti ricordo che puoi utilizzare al massimo 30 hashtag per ogni post. Mi raccomando, inseriscili nel primo commento, così potrai utilizzare la descrizione del post per una presentazione adeguata del tuo contenuto.

trucchi like instagram

Tutto qui?

No, ti dò un altro suggerimento. Se hai aperto il tuo profilo da poco, evita di utilizzare sin dall’inizio tutti e 30 gli hashtag, perché Instagram potrebbe percepire questo tuo comportamento come qualcosa di simile allo spam. Parti invece con 5/10 hashtag e aumenta il numero gradualmente, giorno dopo giorno, fino ad arrivare a 30 hashtag per post.

2. Coerenza dei contenuti

Uno degli aspetti più complicati della gestione di un profilo Instagram è la sostenibilità.

Cosa intendo per sostenibilità?

Intendo la tua capacità di continuare a pubblicare contenuti rilevanti per i tuoi seguaci, per un lungo periodo di tempo. Partire è facile. Crescere velocemente, almeno all’inizio, è qualcosa che tutti possono fare con un po’ di impegno.

Ma ciò che fa veramente la differenza, su Instagram e in generale nella vita, è la capacità di essere costanti e perseveranti.

Ecco perché è fondamentale che tu segua queste regole:

1. scegli una linea coerente a cui tutti i tuoi contenuti fanno capo e non cambiarla
2. differenziati dagli altri profili, cercando di creare un tuo stile personale ed unico
3. crea un marchio o un’immagine legata al tuo profilo a cui le persone si affezionino

Per esempio, nel nostro account Instagram di Carica Vincente, abbiamo cercato di seguire queste regole in maniera ferrea e, nel giro di pochi mesi, siamo riusciti a creare un brand che le persone seguono costantemente e con interesse.

Abbiamo deciso di utilizzare un’impostazione grafica unica che ci differenziasse dagli altri account dedicati alla crescita personale e abbiamo scelto una linea di contenuti, che ci permettesse di mantenere coerenza tra di essi.

Vogliamo chiamarli trucchi Instagram?

Piuttosto la chiamerei strategia studiata attentamente, unita a tanta perseveranza. Che ne pensi? 🙂

trucchi per avere piu followers su instagram

Step 1: Identifica il tuo pubblico di destinazione

La prima cosa che devi decidere è “chi è il tuo pubblico”. A chi vuoi che arrivino precisamente i tuoi contenuti?

Noi sapevamo che il nostro pubblico sarebbero state tutte quelle persone interessate alla crescita personale, che desiderano raggiungere il successo nella loro vita.

E’ fondamentale decidere quale sarà il tuo pubblico, perché non otterrai nessun risultato positivo se decidi di “sparare nel mucchio” e rimanere in una nube di indefinitezza.

Ecco alcune domande che possono aiutarti a capire qual è il pubblico giusto per i tuoi contenuti. Anche stavolta, prendi un foglio e scrivici le risposte. Le persone che vorresti ti seguissero:

1. Quanti anni dovrebbero avere?
2. Come si vestono?
3. Come passano le loro giornate?
4. Cosa amano mangiare?
5. Che desideri hanno?
6. Qual è la loro visione della vita e in cosa credono?

Più riesci a rispondere in modo specifico a queste domande, e più sarà facile identificare i tuoi potenziali follower. Investi qualche minuto del tuo tempo per questa analisi e vedrai che otterrai risultati grandiosi.

Step 2: La linea editoriale

Cosa vuoi trasmettere con i tuoi contenuti? Quale linea vuoi seguire per far sì che il tuo profilo dimostri coerenza tra foto, video e stories?

Serviamoci di un paio di esempi pratici per approfondire meglio questo step.

Due su tutti: Chiara Ferragni e RedBull.

trucchi per avere follower su instagram

Chiara Ferragni ha legato sin da subito il suo personal brand alla moda e ad un certo stile di vita, che ricorre in tutti i suoi contenuti. Chiara non si mette improvvisamente a parlare di calcio o di politica, perché i suoi follower la seguono in quanto è un punto di riferimento del lifestyle italiano.

Lei deve rimanere coerente con la sua linea editoriale, altrimenti le persone ne risulterebbero disorientate e smetterebbero di seguirla.

Lo stesso discorso vale per Redbull:

trucchi per aumentare follower su instagram

Redbull è un brand che ha legato la sua linea editoriale agli sport estremi e sarebbe piuttosto strano se domani iniziasse a pubblicare contenuti sul cibo, non trovi?

Misura l'efficacia del tuo profilo Instagram

Trucchi per avere like su Instagram

1. Partnership con micro-influencer

Uno dei trucchi Instagram più efficaci per permettere al tuo profilo di crescere rapidamente è stringere delle partnership con dei piccoli influencer, che mirano a crescere. Esattamente come te.

I cosiddetti micro-influencer non hanno milioni di follower, non sono delle celebrità e non hanno la capacità di spostare l’attenzione delle persone in maniera massiva.

Ma sono dei profili, solitamente con qualche decina di migliaio di follower, che hanno un loro bacino di follower che li segue costantemente e che interagisce con loro. Inoltre, di solito, non devi pagare per collaborare con loro, se ti trovi ad un livello di engagement simile.

Ricorda che una partnership deve avere dei vantaggi sia per te, che per l’altra parte e quindi, prima di proporre a qualcuno di stringere un’alleanza, assicurati di poter essere tu in primis a dare qualcosa di valore agli altri.

Solo a queste condizioni, è possibile che tu venga preso in considerazione.

Se proprio decidi di pagare, assicurati di effettuare prima una ricerca per scoprire quali sono le tariffe medie per un influencer con lo stesso numero di follower e lo stesso engagement (occhi aperti, su Instagram capita spesso di sopravvalutare i profili degli altri).

Le partnership sono volte a scambiarsi reciproca visibilità, ma è importante non scadere nella marchetta. Le persone iniziano a conoscere i meccanismi che ci sono dietro determinate logiche pubblicitarie e quindi, evita di rendere plateale il tuo coinvolgimento con un altro influencer.

Devi sempre pubblicare qualcosa di interessante e rilevante per il tuo pubblico. Nel caso specifico, potresti organizzare un contest in cui mettere in palio dei premi per i follower sia del tuo account, che di quello dell’altro influencer. Ti suggerisco di dare un’occhiata a questo articolo sui contest Instagram, per farti venire qualche idea a riguardo.

2. Valorizza il tuo personal brand

Tra i tanti motivi per i quali tu abbia deciso di iniziare la tua avventura su Instagram, potrebbe esserci quello assolutamente legittimo di vendere i tuoi prodotti o di guadagnare con Instagram tramite l’affiliate marketing.

Potrebbe anche essere che tu abbia il desiderio di diventare fashion, food o travel blogger e anche questo è un desiderio totalmente legittimo. Il punto è che dovrai stare molto attento a non cadere nella tentazione di cercare di vendere qualcosa ai tuoi follower.

Spesso confondiamo Instagram, Facebook o YouTube con Amazon, ma la verità è che c’è una profonda differenza tra queste piattaforme. Le persone si recano su Amazon per comprare, mentre utilizzano Instagram per divertirsi o cazzeggiare.

Per questo motivo, la strategia migliore che tu possa seguire è quella di valorizzare la tua presenza sui social network offrendo contenuti utili, divertenti o coinvolgenti alle persone. Ma senza cercare a tutti i costi di vendergli qualcosa.

Riprendiamo l’esempio di Chiara Ferragni. Ti sembra che lei stia cercando di venderti qualcosa?

Eppure ti assicuro che riceve ogni giorno decine di migliaia di euro dai brand di moda più importanti del pianeta per far sì che le persone siano indotte a comprare capi d’abbigliamento di quei brand.

trucchi per aumentare i followers su instagram

Chiara, però, tiene fede al suo personal brand che ha costruito nel tempo, con molto impegno e fatica, e non si sogna mai di pubblicare post apertamente commerciali. Non perché sia sbagliato. Semplicemente non funzionerebbe 😉

3. Crea il tuo hashtag

Ok, lo ammetto. Tra tutti i trucchi per Instagram che conosco, questo era quello che mi convinceva di meno. L’idea di creare un hashtag #caricavincente mi sembrava banale e scontata, ma soprattutto non riuscivo a capire quale fosse la reale utilità.

Devo confidarti una cosa…mi sbagliavo. Alla grande!

Creare un hashtag con il proprio nome o con il proprio brand non ti porterà subito dei vantaggi immediati. Ma ti assicuro che, appena inizierai ad avere qualche migliaio di follower, sarà un vero e proprio motore propulsore della tua crescita su Instagram.

Ovviamente devi seguire tutti i trucchi Instagram dei quali ti ho parlato finora se vuoi far funzionare anche questo.

Il motivo?

Le persone si affezioneranno a te solamente se…pubblichi contenuti interessanti, sei coerente, non pubblichi post commerciali…devo continuare?

Quindi crea questo benedetto hashtag con il nome del tuo account e includilo in tutti i contenuti. Scoprire che i tuoi seguaci lo utilizzano…è una soddisfazione immensa 🙂

trucchi per aumentare followers su instagram

Come ultimo suggerimento, non posso far altro che consigliarti di scaricare gratuitamete il primo capitolo di Instagram Business Pro. Ti aiuterà a compiere i primi passi nel mondo della pubblicità su Instagram, in modo veramente professionale.

instagram business pro estratto gratuito

Ricevi l'estratto gratuito di "Instagram Business Pro". Leggendolo scoprirai:

  • I primi passi da compiere per promuoverti professionalmente su Instagram
  • Perché le Instagram Ads sono un'opportunità enorme per la tua azienda
  • L'errore più grande che commettono aziende e liberi professionisti sul web... e molto altro ancora!

Ti segnalo, di seguito, altri articoli di approfondimento che potrebbero interessarti:

  1. Libri marketing e web marketing: domina la tua nicchia
  2. Libri Instagram su come creare un profilo di successo
  3. Come crescere velocemente su Instagram
  4. Come avere tanti like su Instagram
  5. Come avere tanti seguaci in 15 step

Ti ringrazio per essere arrivato fino alla fine dell’articolo. Per altri contenuti su questo argomento, ti invito a visitare la categoria Instagram del nostro blog Carica Vincente.

Trucchi Instagram: 5 tecniche per far volare il tuo account
voto 5 (su 9 totali)

Articoli correlati

Lascia un commento

instagram business pro estratto gratuito

Ricevi GRATIS le prime 20 pagine di "Instagram Business Pro" e scopri:

  • I primi passi da compiere per promuoverti professionalmente su Instagram
  • Perché le Instagram Ads sono un'opportunità enorme per la tua azienda
  • L'errore più grande che commettono aziende e liberi professionisti sul web... e molto altro ancora!